Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Il sistema costruttivo PLASTBAU® è costituito da elementi in polistirene espanso con doppia funzione:
• cassero per il contenimento dei getti in cls in prima fase
• elevata coibentazione permanente in seconda fase
Il sistema PLASTBAU® è formato da due tipi di pannelli cassero:
• MURO PLASTBAU® 3
• SOLAIO PLASTBAU® METAL

Il MURO PLASTBAU® 3 è formato da due pannelli di polistirene espanso di alta densità uniti e distanziati fra loro da tralicci metallici che costituiscono l’armatura del cls gettato al loro interno. I pannelli di larghezza standard = 120 cm (o sottomisure) con altezza di progetto, vengono posati accostati e costituiscono una struttura rigida pronta a ricevere il getto in cls senza alcun banchinaggio di sostegno.
Il MURO PLASTBAU® 3 si adatta ottimamente a qualsiasi tipo di progetto senza limiti di altezza.
La finitura del muro avviene con estrema facilità:
• all’interno con lastre a spessore o altro sistema a secco
• all’esterno, invece, con malta additivata


Maggiori informazioni del produttore su MURO PLASTBAU® 3

Approfondimento
QUALITA' DEL MATERIALE ISOLANTE
Le lastre isolanti dei pannelli cassero PLASTBAU® 3 sono in polistirene espanso classe 1, della densità di 30 Kg per m3, a garanzia di una durata pressochè illimitata. Quest’affermazione è supportata da test eseguiti presso i laboratori BASF, in cui risulta, che lastre di polistirene espanso posate sotto intonaco da oltre 35 anni hanno mantenuto inalterate le loro caratteristiche originali.
PUNTO DI CONDENSAZIONE
Nei climi di pianura dell’Europa centro-settentrionale e alpina, già nella versione standard di pannello, il punto di condensazione ricade nello spessore della lastra esterna. Nei climi con grandi escursioni termiche, lo spessore della lastra esterna di EPS dovrà essere maggiore per mantenere il punto di condensazione nel suo interno.
POTERE FONOASSORBENTE
Con l’utilizzo del pannello standard formato da 2 pannelli di 5 cm di spessore più interno in CLS di spessore = 15 cm può essere agevolmente raggiunto il valore dell’isolamento ai rumori aerei quantificato nella legge nr.447 del 26/10/95 e del relativo decreto attuattivo del 5/12/97 sui requisiti acustici passivi degli edifici. A disposizione su richiesta il certificato nr.120696 dell‘Istituto Giordano.
ANTISISMICA
Il pannello PLASTBAU® 3 possiede un’armatura verticale costituita da due ferri diametro 8 mm ogni 20 cm che, opportunamente integrata con armatura orizzontale, consente di realizzare strutture in c.a. monolitiche ideali nelle costruzioni antisismiche.
POTERE TERMOISOLANTE
Il potere termoisolante è molto elevato e varia secondo lo spessore delle due pareti di polistirene espanso. Ad esempio: nel pannello standard formato da due pareti da 5 cm di spessore più interno in CLS di spessore = 15 cm il valore U è pari a 0,34 W/m2K. Con uno spessore del pannello esterno = 10 cm, fermo restando gli altri spessori, si ottiene un valore di K pari a 0,23. Sono disponibili a richiesta i calcoli riguardanti sia il valore di K sia quelli inerenti la diffusione del vapore e il calcolo della zona di condensazione (diagramma di Glaser).
POSA IN OPERA
La posa in opera degli elementi cassero PLASTBAU® 3 avviene manualmente e viene facilitata da profilati ad "U" in lamiera, previamente fissati sulla soletta, in corrispondenza della lastra interna del pannello che ha sempre lo spessore = 5 cm. Identico profilato, infisso sul bordo superiore della stessa lastra, servirà a mantenere il perfetto allineamento dei pannelli. Eseguito il getto in cls questo profilato potrà essere asportato e riutilizzato.
LEGGEREZZA
Un pannello standard PLASTBAU® 3, largo 120 cm, alto 300 cm, pesa circa 22 Kg. Due persone, quindi, lo possono agevolmente movimentare e posizionare senza l’utilizzo di mezzi di sollevamento.
TEMPO DI POSA
Il tempo di lavoro necessario per lo scarico dei pannelli dal camion, l’accatastamento e il loro posizionamento in opera è estremamente contenuto. Infatti i tempi operativi per razionalizzare la gestione del cantiere sono ridotti al minimo sulla base di esperienze maturate su numerosi cantieri nelle più svariate situazioni di lavoro.
CONGIUNZIONE DEI PANNELLI
La congiunzione fra i pannelli viene facilitata dalla battentatura delle lastre interne ed esterne, I pannelli stessi vengono collegati ai ferri di chiamata e fra di loro mediante l’utilizzo di normale filo metallico.
PUNTELLATURA
In genere è sufficiente un solo puntello tira/spingi ogni 2 pannelli, con la sola funzione di messa a piombo. E' disponibile una speciale testa di aggancio ai pannelli. Grazie alla sua rigidità, il pannello PLASTBAU® 3 non necessita di controventature.
VELETTA SOLAIO
Allo scopo di casserare le corree dei solai e nello stesso tempo dare continuità al cappotto di facciata i pannelli dei muri perimetrali sono preparati in fabbrica con la lastra esterna opportunamente più alta di quella interna fino alla quota della soletta finita. Grazie al traliccio in ferro tridimensionale inglobato nel pannello, non è necessaria alcuna casseratura supplementare in questa zona.
FERRO D'ARMATURA
I montanti del traliccio spaziale all’interno del pannello sono di diametro = 8 mm, ciò consente di comprendere questa armatura nel calcolo strutturale del muro. I ferri verticali vengono completamente avvolti da uno strato di calcestruzzo (spessore 2 cm da centro ferro) in modo da soddisfare praticamente tutte le disposizioni nazionali europee in materia.
GETTO DEL CALCESTRUZZO
I bottoni di tenuta a vite di plastica rinforzata che tengono insieme le lastre di EPS, sono calcolati per resistere alla pressione del calcestruzzo e consentire getti in una sola fase fino a H=3m senza interruzione. Il getto del calcestruzzo può avvenire, con i metodi tradizionali e si avrà cura di orientare il getto nel centro del pannello. La fluidità del calcestruzzo dovrà corrispondere a SLUMP S4. La curva granulometrica degli inerti dovrà essere inferiore a 20 mm.
RESISTENZA DEL CALCESTRUZZO
Prove fatte dalla "Portland Cement Association" dimostrano che il calcestruzzo maturato in ambiente umido per tutto il tempo necessario, come nel caso dei casseri PLASTBAU® 3, raggiunge una resistenza alla compressione maggiore di oltre il 50% di quella del calcestruzzo scasserato dopo 3 giorni.
USO INVERNALE
L’eccellente isolamento termico garantito dal polistirene espanso permette di gettare anche a temperature vicine o sotto i 0°C; in tal caso la superficie del getto esposta all’aria va protetta.
VIBRATURA
Un CLS con SLUMP S4 gettato nei casseri PLASTBAU® 3 non necessita di vibratura. Qualora fosse richiesta, è possibile eseguire una vibrazione leggera tenendo sotto controllo le spinte sulle pareti.
Produttore

POLIESPANSO

MURO PLASTBAU® 3
Pannello cassero in EPS con armatura per pareti
Linea PLASTBAU
  • 46100 Mantova (MN) Italia
  • Via A. Vespucci, 10 - Z.I. Valdaro -
  • Tel: +39 0376 343011
  • Fax: +39 0376 343020
  • vai al sito web
Contatta direttamente POLIESPANSO
Altri prodotti POLIESPANSO