Network
Pubblica i tuoi prodotti
Informazioni

Ruredil X Fiber 54 (RXF 54) è una fibra sintetica strutturale, progettata per migliorare la durabilità e le proprietà meccaniche del calcestruzzo. RXF 54 è una fibra ibrida, costituita cioè da un monofilamento non fibrillato a base di una miscela speciale di polimeri poliolefinici e da una fibra fibrillata di polipropilene, in grado di ridurre, e in alcuni casi eliminare totalmente, il ritiro plastico. RXF 54 incrementa la resistenza a flessione, la duttilità, la resistenza alla fatica e la durabilità del calcestruzzo. RXF 54, a differenza delle fibre metalliche, non si corrode, non è magnetica, è resistente al 100% agli acidi, alle basi e in genere a tutti gli aggressivi, essendo chimicamente inerte. Il calcestruzzo confezionato con RXF 54 ha una durabilità e prestazioni meccaniche nettamente superiori a un calcestruzzo confezionato con pari dosaggio (in volume) di fibra metallica, liscia o uncinata. RXF 54 sostituisce in tutte le applicazioni per pavimentazioni la rete elettrosaldata. RXF 54 è conforme alla norma UNI EN 14889-2 per applicazioni strutturali nel calcestruzzo, nelle malte e nelle malte da iniezione.


Maggiori informazioni del produttore su RUREDIL X FIBER 54

Approfondimento
Informazioni generali di Ruredil X Fiber 54

 

Applicazioni tipo
Le fibre RXF 54 possono essere impiegate in ogni tipo di calcestruzzo e per ogni classe di esposizione per i quali viene progettato (in accordo con la EN206). Per la sua inerzia chimica, RXF 54 può essere utilizzata vantaggiosamente nel confezionamento di calcestruzzi per ambienti fortemente aggressivi, quale quello marino e dell’industria chimica, dove è sconsigliato l’uso di calcestruzzi con fibre metalliche per i noti problemi di corrosione. In particolare, la fibra sintetica strutturale RXF 54 viene consigliata nei calcestruzzi destinati ai seguenti impieghi:

- Prefabbricazione
Pannelli, elementi prefabbricati per gallerie, serbatoi acqua potabile, canalizzazioni per cavi (tradizionali, fibre ottiche ecc.), traversine ferroviarie, piastre prefabbricate per rotaie, elementi di copertura, barriere new jersey.
Pavimentazioni industriali ed esterne
Aree di parcheggio, depositi di materiali, pavimentazioni sottoposte a carichi pesanti e/o elevati carichi dinamici, pavimentazioni senza giunti, stazioni di servizio ed officine, celle frigorifere, aree di stoccaggio, banchine portuali, piste aeroportuali.
Per questo tipo di pavimentazioni poggianti direttamente sul terreno (slab on ground) è disponibile un software di calcolo dedicato.
Edilizia abitativa
Soletta di fondazione, solai, rinforzo di solai (in legno e/o in acciaio) con calcestruzzo collaborante.

- Confezioni, stoccaggio, dosaggio
• 16 sacchetti idrosolubili da 1 kg cad.;
• il dosaggio minimo di 1,0 kg/m3 di RXF 54 varia in funzione delle prestazioni che si vogliono ottenere per il calcestruzzo fibrorinforzato.

Caratteristiche fisico/chimiche della fibra RXF 54
Materiale:                                                           Miscela di fibre di un copolimero poliolefinico e di una fibra fibrillata di polipropilene
Peso specifico:                                                                            0,91 Kg/dm3
Lunghezza:                                                                                   54 mm
Diametro equivalente:                                                               0,677 mm
Rapporto lunghezza/diametro:                                                113
Resistenza a trazione:                                                               620-758 MPa
Resistenza agli acidi,alle basi e ai Sali:                                Totale
Conformità:                                                                                  UNI EN 14889-2

Il comportamento al fuoco
Come tutte le fibre sintetiche, RXF 54 si deteriora quando, in caso di incendio, è raggiunta la sua temperatura di fusione. Questo fatto solo apparentemente rappresenta uno svantaggio rispetto, per esempio, alle fibre metalliche. Infatti, durante un incendio, raggiunta la loro temperatura di fusione le fibre si decompongono senza produrre gas nocivi, trasformando il volume che occupavano in precedenza nella pasta cementizia, in una serie di “canali“ tra loro interconnessi.
I canali fungono da “vie di fuga” per il calore e il vapore che si genera, in seguito alla repentina ebollizione dell’acqua interstiziale. Questa proprietà evita al calcestruzzo fibrorinforzato con RXF 54 di esplodere violentemente, come succede nel caso di un calcestruzzo con fibre d’acciaio o non fibrorinforzato, mancando questi ultimi della porosità autogenerata dalle RXF 54.

Qualità e finitura del calcestruzzo
Il calcestruzzo additivato con RXF 54 non si differenzia da quello con aggiunta di fibre metalliche, rendendone economico l’utilizzo. La finitura di manufatti e pavimenti si presenta di pregiata qualità estetica.

Produttore

RUREDIL

RUREDIL X FIBER 54
Fibre sintetiche di rinforzo per calcestruzzo
  • 20097 San Donato Milanese (MI) Italia
  • Via Bruno Buozzi, 1
  • Tel: +39 02/5276041
  • Fax: +39 02/5272185
  • vai al sito web
Contatta direttamente RUREDIL
Altri prodotti RUREDIL