Britto Loves
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Progettazione Strutturale

venerdì 21 aprile 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Correttivo Appalti, più snelle le procedure per riaffidare e programmare i lavori

Le autorizzazioni dei progetti potranno essere prorogate fino a 5 anni se il contratto è scaduto, rescisso o annullato

Correttivo Appalti, più snelle le procedure per riaffidare e programmare i lavori
21/04/2017 - In caso di rescissione, annullamento o scadenza dei contratti di lavori, le procedure per i nuovi affidamenti saranno semplificate, a condizione che non ci siano varianti nel progetto. È una delle strategie previste dal Correttivo al Codice Appalti.   Il testo incide anche sulla fase della programmazione, che diventerà più puntuale, con verifiche in tempi certi sulle aree interessate, e sulla definizione delle priorità. L’obiettivo, sia nel caso del riaffidamento dei lavori sia nella programmazione di nuove infrastrutture, è arrivare alla realizzazione delle opere in tempi certi. Motivo per cui la progettazione dovrà rispondere a dei criteri minimi.   Il testo è stato approvato in via [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 20 aprile 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Sismabonus, dubbi sulle zone sismiche

Gli Ingegneri di Milano cercano di fare chiarezza e preparano un quesito ufficiale per il Governo

Sismabonus, dubbi sulle zone sismiche
20/04/2017 – Per ottenere il Sismabonus bisogna fare riferimento alla zonazione regionale o a quella attribuita inizialmente dall’Opcm 3274/2003? Secondo l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, che ha cercato di dare un’interpretazione su alcuni dubbi sollevati dai tecnici, prevalgono le regole regionali. Si tratta però di una risposta provvisoria “basata unicamente sul buon senso interpretativo delle leggi molto confusionarie sull'argomento”, si legge nel parere diffuso nei giorni scorsi. L'Ordine ha comunque annunciato la presentazione di un quesito ufficiale al Governo.   Sismabonus, chi ne ha diritto In base alla Legge di Bilancio 2017 (Legge 232/2016), è riconosciuta una detrazione fiscale del 50%, [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 20 aprile 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

INHABITS | Milano Design Village: 5 housing units, italiane e non

A Parco Sempione i progetti più innovativi dedicati alla sostenibilità urbana

INHABITS | Milano Design Village: 5 housing units, italiane e non
20/04/2017 - Ideato da Re.rurban Studio, fondatori di Zona Santambrogio Design District, in co-produzione con Killer Kiccen, INHABITS | Milano Design Village ha portato a Parco Sempione, in occasione della Milano Design Week, 5 housing units, italiane e internazionali, che hanno fatto della sostenibilità urbana il loro credo. Esposti dal 4 al 9 aprile scorsi, prototipi di unità abitative minime sostenibili, o Living Units, progettate da team italiani e internazionali: - M.A.DI. sistema costruttivo ligneo - Wunderbugs padiglione interattivo - Omnia Mobile-Tiny House unità abitativa e abitazione d’emergenza - SURI unità abitativa d’emergenza - Living Unit sistema abitativo modulare in legno INHABITS [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 19 aprile 2017

Da Bovema una guida alle nuove UNI 9494:2017

Da Bovema una guida alle nuove UNI 9494:2017
19/04/2017 - Bovema spiega che é di questi giorni l’entrata in vigore di una nuova regola tecnica per la progettazione e il dimensionamento di Sistemi EFC naturali e forzati. Le nuove UNI 9494-1:2017 e UNI 9494-2:2017 non stravolgono lo spirito di questa famiglia di norme tecniche, tuttavia introducono una serie di novità sia a livello di approccio generale che di dettagli operativi che il professionista antincendio è bene conosca nel momento in cui si accinge a progettare un Sistema EFC naturale o forzato. Abbiamo raccolto qui le più importanti novità introdotte dalla revisione 2017 delle norme UNI 9494-1 e UNI 9494-2: dalle aperture per l’afflusso dell’aria fresca, al nuovo concetto di “smaltimento del fumo in emergenza”, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 18 aprile 2017

Sequenza sismica in Italia centrale 2016: ricognizioni POROTON® a Norcia

Le ricognizioni POROTON® hanno permesso di verificare sul campo l’efficacia dei sistemi proposti

Sequenza sismica in Italia centrale 2016: ricognizioni POROTON® a Norcia
18/04/2017 - I terremoti del 24 agosto 2016 e del 26-30 ottobre 2016 hanno colpito con impressionante violenza le zone appenniniche dell’Italia centrale, ricordando ancora una volta che l’Italia è sismica. Le ricognizioni POROTON® hanno permesso di verificare sul campo l’efficacia dei sistemi proposti. Le costruzioni verificate, tutte molto vicine agli epicentri, hanno risposto in maniera estremamente positiva alla catastrofica sequenza sismica, senza riportare danni e rimanendo pienamente agibili.   Sequenza sismica L’intensità, la durata e la vastità del territorio colpito dalla sequenza sismica che ha investito il centro Italia tra agosto ed ottobre del 2016 porta alla memoria eventi catastrofici che hanno segnato [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 4 aprile 2017

Scuole, antisismica e lotta al dissesto: spendibili 700 milioni di euro

Risorse sbloccate per oltre 1000 Comuni, 33 amministrazioni provinciali e 9 città metropolitane

Scuole, antisismica e lotta al dissesto: spendibili 700 milioni di euro
04/04/2017 – Oltre 1000 Comuni, 33 amministrazioni provinciali e 9 città metropolitane potranno investire 700 milioni di euro di spazi finanziari per l’anno 2017 in settori come l’edilizia scolastica, la lotta al dissesto idrogeologico e gli adeguamenti alle norme antisismiche.    E’ stato, infatti, pubblicato in Gazzetta il DM 14 marzo 2017 che rende operative le risorse, in base alla Legge di Bilancio 2017, finalizzate a favorire gli investimenti da realizzare attraverso l'utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti e il ricorso al debito.   700 milioni per gli enti locali: gli investimenti Nello specifico, gli spazi finanziari sono destinati a investimenti per: - Edilizia scolastica (428 [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 30 marzo 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Se l’edificio crolla, il progettista è responsabile?

Cassazione: no, se ha rispettato le norme vigenti all’epoca della progettazione e della costruzione

Se l’edificio crolla, il progettista è responsabile?
30/03/2017 – Un progettista è colpevole del crollo di un’opera solo se non ha rispettato le norme tecniche vigenti al momento della progettazione dell’intervento. Lo ha spiegato la Corte di Cassazione con la sentenza 15138/2017, depositata nei giorni scorsi.   I giudici si sono pronunciati sul caso di un crollo che ha coinvolto un edificio realizzato tra il 1961 e il 1962, sul quale tra il 1964 e il 1965 erano stati effettuati l’ampliamento del piano terra e la sopraelevazione di due piani.   Aumento dei carichi e crolli Le perizie, realizzate dopo il crollo avvenuto nel 2004, avevano stabilito che il collasso era stato determinato dal cedimento di un setto murario situato al piano terra. Il setto murario, inizialmente realizzato come struttura [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 30 marzo 2017

WIENERBERGER in tour

Dalla sismica agli nZEB, ecco tutte le date degli incontri

WIENERBERGER in tour
30/03/2017 - Risparmio e riqualificazione energetica, sicurezza in zona sismica, realizzazione di Edifici a energia quasi zero (nZEB), sostenibilità ambientale e comfort abitativo per i climi mediterranei: sono queste le tematiche al centro del “tour” formativo di Wienerberger Italia che, tra convegni e incontri tecnici, attraverserà tutto il territorio nazionale con un calendario di oltre 20 appuntamenti.   Un impegno verso la formazione da sempre costante quello per il gruppo internazionale: «Dopo il successo riscontrato lo scorso anno, che ha visto la partecipazione di oltre 5mila professionisti del settore dell’edilizia, anche quest’anno proponiamo una serie di convegni formativi in tutta Italia per presentare le più innovative [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 24 marzo 2017

Scuole Innovative, il Miur sblocca il concorso di idee

Benedetta Tagliabue e Werner Tscholl nella commissione che valuterà i 1238 progetti. Non ancora fissate le date delle riunioni

Scuole Innovative, il Miur sblocca il concorso di idee
24/03/2017 – Si sblocca l’iter del concorso di idee “Scuole Innovative”. Dopo una lunga attesa, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, ha nominato la commissione per la valutazione dei 1238 progetti pervenuti. un primo passo, cui dovrà seguire la comunicazione della prima riunione.   Scuole Innovative, la commissione La commissione giudicatrice sarà composta da cinque elementi: - Ing. Marco Bartoloni, per il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI). Bartoloni è un ingegnere civile e strutturale e presiede l'ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze; - Arch. Laura Galimberti, per la struttura di missione ItaliaSicura/Scuole; - Arch. Benedetta Tagliabue, come [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 24 marzo 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Antisismica, conta la zona su cui si edifica e non i materiali usati

Cassazione: preavviso al Genio Civile obbligatorio se la costruzione sorge in area a rischio e interessa la pubblica incolumità

Antisismica, conta la zona su cui si edifica e non i materiali usati
24/03/2017 – Tutte le costruzioni che possono interessare la pubblica incolumità, da realizzare in aree a rischio sismico, devono seguire la speciale disciplina antisismica. Con la sentenza 9126/2017, la Cassazione ha spiegato che non hanno invece nessuna influenza i materiali utilizzati.   Se, quindi, si vuole realizzare una costruzione in un’area a rischio, e il manufatto può pregiudicare l’incolumità delle persone, è necessario acquisire tutte le autorizzazioni previste e inviare una comunicazione preventiva al Genio Civile in modo che possano essere svolti i controlli del caso.   Queste regole, ha ribadito la Cassazione, valgono per tutte le opere, non solo per quelle permanenti, ma anche per quelle di natura precaria o temporanea.   Antisismica, [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news PROGETTAZIONE STRUTTURALE

Speciale PROGETTAZIONE STRUTTURALE sponsored by:

Vodafone
Fabula
CL - CLH


Britto Loves