usBIM.viewer+
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Qualità nell'Edilizia

mercoledì 22 novembre 2017

Pilkington Spectrum diventa un’app per smartphone

Il configuratore tra i più utilizzati per il calcolo e la scelta del vetro è ora disponibile per smartphone

Pilkington Spectrum diventa un’app per smartphone
22/11/2017 - Pilkington Spectrum, programma di calcolo già disponibile sul sito Pilkington, è stato ottimizzato per essere utilizzato sui dispositivi mobili, rendendo così più veloce e più facile il metodo di specifica del vetro. Il configuratore, tra i più utilizzati per il calcolo delle principali proprietà del vetro, è scaricabile in forma di applicazione per dispositivi iPhone, iPad e Android e consente agli utenti di trovare i prodotti Pilkington che soddisfano maggiormente le esigenze di progettazione. Impostando i parametri desiderati, tra cui il coefficiente di trasmittanza termica (valore U), il fattore solare (g), la trasmissione luminosa e l'abbattimento acustico, gli utilizzatori dell’app troveranno i prodotti [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 4 settembre 2017

Sicurezza antincendio: SCIA e certificazioni dei prodotti Fireseal® Würth

In che modo le certificazioni sono coinvolte nella compilazione

Sicurezza antincendio: SCIA e certificazioni dei prodotti Fireseal® Würth
04/09/2017 - La SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) è un insieme di documenti elaborati e firmati dal tecnico antincendio, tra cui è presente il Modulo di Dichiarazione Inerente i Prodotti Utilizzati (abbreviato anche in mod. DICH. PROD.). Quest’ultimo è scaricabile liberamente dal sito dei Vigili del Fuoco, e dichiara che i prodotti usati rispondono alle normative e ai requisiti di compartimentazione richiesti, come, per esempio, i prodotti Würth della gamma FIRESEAL®.  Per supportare la dichiarazione del mod. DICH. PROD., si deve allegare una serie di documenti, tra cui ci sono anche le certificazioni dei prodotti utilizzati.   SCIA e la sicurezza antincendio: normativa Il fine ultimo della sicurezza antincendio [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 27 giugno 2017

Qualificazione del general contractor, a scrivere le regole sarà il Mit

Il CdS chiede ad Anac di ritirare le linee guida e auspica una modifica del Codice Appalti per evitare dubbi

Qualificazione del general contractor, a scrivere le regole sarà il Mit
27/06/2017 – Sarà il Ministero delle Infrastrutture a regolamentare la qualificazione del general contractor. È la soluzione individuata dal Consiglio di Stato, che con il parere 1479/2017 ha risposto ai dubbi sollevati dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) sul Codice Appalti.   L’Anac, alle prese con la stesura delle linee guida attuative del Codice Appalti, si è rivolta al CdS per capire chi deve mettere a punto le norme sul general contractor.   L’Anticorruzione aveva già predisposto delle linee guida a riguardo, ma con l’avvento del Correttivo sono sorte delle perplessità.   Chi è il general contractor Per fare chiarezza, ricordiamo che la figura del general contractor è [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 6 giugno 2017

Hörmann: portoni industriali, la scelta è subordinata allo scopo

Hörmann: portoni industriali, la scelta è subordinata allo scopo
06/06/2017 - Nelle strutture logistiche è fondamentale che i varchi, presenti sia all’esterno che all'interno dell’edificio, siano chiusi in modo funzionale. Per questo è importante che, già nella fase di progettazione, sia ben chiara la tipologia di utilizzo della futura chiusura, in modo da poterla scegliere in base alle esigenze. Quali siano i fattori da tenere in considerazione per tale scelta lo spiega Michael Rahe, Product Manager per l’area portoni industriali dell’azienda Hörmann.   Il portone industriale più idoneo Affinché il portone industriale sia funzionale al campo d'impiego, è prima di tutto necessario sapere quale sarà l’utilizzo che se ne dovrà fare e in che contesto. [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 26 maggio 2017

Portoni industriali: la scelta è subordinata allo scopo

I fattori da tenere in considerazione per la scelta li spiega l’azienda Hörmann

Portoni industriali: la scelta è subordinata allo scopo
26/05/2017 - Nelle strutture logistiche è fondamentale che i varchi, presenti sia all’esterno che all'interno dell’edificio, siano chiusi in modo funzionale. Per questo è importante che, già nella fase di progettazione, sia ben chiara la tipologia di utilizzo della futura chiusura, in modo da poterla scegliere in base alle esigenze. Quali siano i fattori da tenere in considerazione per tale scelta lo spiega Michael Rahe, Product Manager per l’area portoni industriali dell’azienda Hörmann.   Il portone industriale più idoneo Affinché il portone industriale sia funzionale al campo d'impiego, è prima di tutto necessario sapere quale sarà l’utilizzo che se ne dovrà fare e in che contesto. [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 5 maggio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Prodotti da costruzione, Senato: anche il progettista sia responsabile della qualità

La Commissione Ambiente e Territorio chiede di rimodulare le sanzioni penali in base alle violazioni commesse

Prodotti da costruzione, Senato: anche il progettista sia responsabile della qualità
05/05/2017 – Inserire i progettisti fra i soggetti responsabili nell'impiego di prodotti conformi al Regolamento UE 305/2011 e rimodulare le sanzioni penali previste secondo il livello di responsabilità di ciascun operatore della filiera.   Questi alcuni dei suggerimenti che la Commissione Territorio del Senato ha dato al Governo nel parere approvato (con osservazioni) lo scorso 2 maggio sullo schema di decreto che fissa condizioni armonizzate per la distribuzione dei prodotti da costruzione.   Materiali da costruzione: le modifiche chieste al decreto La Commissione ha chiesto al Governo di valutare l’opportunità di inserire il progettista fra i soggetti su cui grava l’obbligo di prescrizione di prodotti conformi. Lo schema di decreto, [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 3 maggio 2017

I pannelli “GREEN” di ISOLCONFORT rispondono ai nuovi requisiti CAM

ECO-POR® G031 ed ECO-ESPANSO® 100 sono gli unici isolanti certificati EPD in Italia

I pannelli “GREEN” di ISOLCONFORT rispondono ai nuovi requisiti CAM
03/05/2017 - Lo sai che con il Decreto Ministriale 11/01/2017, sono entrati in vigore i nuovi Criteri Ambientali Minimi (CAM), che riguardano l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per nuove costruzioni, la ristrutturazione e la manutenzione degli edifici pubblici?    ECO POR® G031 e ECO ESPANSO® 100 di Isolconfort sono gli unici pannelli in polistirene espanso sinterizzato, in possesso della certificazione EPD sul mercato italiano, e conformi ai nuovi CAM.    I pannelli “GREEN” di Isolconfort, certificati EPD, sono in grado di rispondere pienamente alle richieste delle Certificazioni Ambientali; infatti le  materie prime utilizzate sono rinnovabili, non contengono sostanze riconosciute nocive per la salute dell’uomo [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 24 aprile 2017

KE presenta GENNIUS VEGA

La nuova tenda a pergola in cui la luce diventa un innovativo elemento d’arredo

KE presenta GENNIUS VEGA
24/04/2017 - KE presenta GENNIUS VEGA, la nuova tenda a pergola dal design lineare, che si contraddistingue per degli innovativi inserti luminosi a luce diffusa lungo guide e colonne. Un prodotto inedito, in grado di distinguersi per un design innovativo e di qualità, vero e proprio marcatore delle prossime tendenze del mercato.   È un utilizzo originale della luce, che diventa vero e proprio complemento d’arredo, a rendere VEGA un prodotto unico nel suo genere. La luce esterna ne valorizza l’estetica accattivante, mentre i punti luce inseriti all’interno donano un senso di leggerezza alla struttura e ai profili in alluminio.   Stile minimal e versatilità di utilizzo si coniugano con la resistenza dei materiali utilizzati e la pulizia [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 6 aprile 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Inquinamento acustico, dal 19 aprile le nuove regole

Due decreti innovano la disciplina per i tecnici competenti in acustica, le mappature acustiche e la valutazione di impatto acustico

Inquinamento acustico, dal 19 aprile le nuove regole
06/04/2017 - Entreranno in vigore il 19 aprile due decreti legislativi in materia di tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 4 aprile 2017.   I due provvedimenti hanno lo scopo di armonizzare la normativa nazionale con quella comunitaria, in attuazione della delega di cui all’articolo 19 della Legge Europea 2013 bis (Legge n. 161/2014).   Il Dlgs 42 del 17 febbraio 2017 modifica e integra il Dlgs 194/2005 relativo alla gestione del rumore ambientale, e la legge quadro sull’inquinamento acustico (Legge 447/1995), disciplina la figura professionale di tecnico competente in acustica e introduce l’obbligo di mappature acustiche e di valutazione di impatto acustico.   Il [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 marzo 2017
pubblicato da Alessandra Marra in IMPIANTI

Ascensori, in vigore dal 30 marzo il nuovo regolamento

Nuovi obblighi per installatori, fabbricanti, importatori e distributori che dovranno garantire la conformità del mezzo

Ascensori, in vigore dal 30 marzo il nuovo regolamento
17/03/2017 – Dal prossimo 30 marzo entrerà in vigore il nuovo Regolamento per la sicurezza degli ascensori, in attuazione della direttiva 2014/33/Ue.   Regolamento ascensori: cosa prevede Il regolamento si applicherà agli ascensori, intesi come prodotti finiti e installati in modo permanente in edifici o costruzioni, e ai componenti di sicurezza per ascensori, prodotti da un fabbricante nell’Unione europea oppure importati da un paese terzo.   Sono esclusi gli ascensori inseriti in contesti particolari come gli ascensori da cantiere, gli impianti a fune, quelli progettati a fini militari, quelli usati nelle miniere ecc.   Il provvedimento tiene conto delle innovazioni in materia di accreditamento degli organismi di valutazione [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news QUALITÀ NELL'EDILIZIA

Speciale QUALITÀ NELL'EDILIZIA sponsored by:

Nurith
Namirial BIM
QUALITÀ NELL'EDILIZIA
Corsi di Formazione
STUDIO EUROPA e ISTITUTO ITALIANO ANTICORRUZIONE - NAPOLI

ISO 37001 ANTI-BRIBERY MANAGEMENT SYSTEM AUDITOR/LEAD AUDITOR

Corso di specializzazione
  • Periodo: 12/12/2017 - 14/12/2017
Rossato Group Srl - Sermoneta Scalo

CORSO POMPE DI CALORE: PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONE E GESTIONE

Seminario
  • Periodo: 25/01/2018 - 26/01/2018
QUASAM di Lucia De Rosa (Centro di Formazione Autorizzato OPN EFEI ITALIA n. CFA.388) - Santa Maria Capua Vetere (CE)

CORSO HACCP RICONOSCIUTO DA BRC

Corso di specializzazione
  • Periodo: 30/01/2018 - 31/01/2018
The Architect Belt


Pilkington Spectrum