The Architect Belt
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Risparmio Energetico

martedì 12 dicembre 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Il progetto della nuova Cantina Bolzano by Dell’Angolo-Kelderer

La prima cantina sociale certificata CasaClimaWine®

Il progetto della nuova Cantina Bolzano by Dell’Angolo-Kelderer
12/12/2017 - Sorgerà a Bolzano entro il 2018 la nuova Cantina Bolzano, su progetto dello studio Dell’Angolo-Kelderer. La prima cantina sociale certificata CasaClimaWine® riunirà in sè la produzione proveniente da tutti i vigneti cittadini. L’intero edificio produttivo, i cui lavori sono già terminati, è costruito sotto il livello del terreno ed è coperto in superficie da terrazze dove verranno piantati dei vigneti, in modo da mimetizzare totalmente la struttura. L’unico edificio in superficie sarà la parte centrale: un prisma che diventerà il simbolo della nuova cantina Bolzano e che ricorda nel suo aspetto una foglia di vite. La struttura del prisma sarà di vetro e lo strato esterno verrà [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 11 dicembre 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in AMBIENTE

Urban Forestry, la soluzione per migliorare la qualità della vita in città

Stefano Boeri Architetti, progettisti del Bosco Verticale di Milano, lanciano l’appello per la forestazione urbana

Urban Forestry, la soluzione per migliorare la qualità della vita in città
11/12/2017 - Mettere la forestazione urbana in cima all’agenda internazionale dei governi e delle istituzioni internazionali e locali e raccogliere adesioni, esperienze e progetti per invertire il cambiamento climatico, favorire la sopravvivenza delle specie viventi e rendere le città più verdi, salubri e piacevoli.   Nel frattempo iniziare con la creazione di nuovi parchi e giardini, la trasformazione dei tetti in prati urbani, dei muri di cinta in facciate verdi e dei cortili in oasi verdi e con il potenziamento dell’agricoltura urbana.   È l’appello per l’Urban Forestry lanciato dai progettisti del primo Bosco Verticale a Milano, guidati da Stefano Boeri, in previsione del primo World Forum on Urban Forests promosso dalla FAO (Food [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 5 dicembre 2017

Finestre, Unicmi: ‘mantenere l’ecobonus al 65%’

I produttori scrivono al Parlamento: ‘portando il bonus al 50% si rinuncia al contributo in termini di risparmio energetico’

Finestre, Unicmi: ‘mantenere l’ecobonus al 65%’
05/12/2017 - Portare il bonus per i serramenti al 50% significa rinunciare al loro contributo in termini di risparmio energetico. Lo scrive l’Unione nazionale delle Industrie delle costruzioni metalliche dell’involucro e dei serramenti (Unicmi) alle Commissioni Bilancio e Ambiente della Camera. Al centro c'è il disegno di legge di Bilancio 2018, che prevede l'abbassamento dal 65% al 50% delle detrazioni fiscali per la sostituzione dei serramenti (e anche per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione e biomassa e l'installazione di schermature solari).   Sostituzione serramenti, gli investimenti Nel 2016, riferisce Unicmi, per la sostituzione dei serramenti sono stati attivati investimenti [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 1 dicembre 2017

L’equo compenso penalizza i giovani professionisti? Gli Ingegneri: ‘è una fake news’

Il Centro Studi CNI lo dimostra in una ricerca presentata nel corso dell’evento ‘L’equo compenso è un diritto’

L’equo compenso penalizza i giovani professionisti? Gli Ingegneri: ‘è una fake news’
01/12/2017 - L’equo compenso favorisce i professionisti più forti? Questa la tesi veicolata nei giorni scorsi da alcuni organi di informazione e in qualche modo rilanciata da un recente pronunciamento dell’Antitrust che ha criticato l’allargamento del provvedimento a tutti i professionisti inserito nel Decreto fiscale. Ma è davvero così? In realtà i fatti dimostrano esattamente il contrario.   A dimostrarlo una ricerca del Centro Studi CNI presentata ieri dal suo Direttore Massimiliano Pittau in occasione dell’evento “L’equo compenso è un diritto”, organizzato congiuntamente da RPT e CUP.   Si dice che la politica delle “lenzuolate” abbia contribuito ad incrementare il reddito dei professionisti. [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
roberto
lunedì 4 dicembre 2017 - 10:23
siccome i minimi tariffari erano costantemente disattesi dai professionisti dell'area tecnica, non me ne sono fatto mai un problema e i giovani hanno sempre dovuto pagare pegno per entrare nella professione seppure questo è un ragionamento del terzo ..
[Leggi questo commento]
francesco
venerdì 1 dicembre 2017 - 12:05
Non è una fake news l'equo compenso interessa soltanto ai grossi studi che sono una lobby all'interno degli albi la maggior parte dei tecnici è fuori da queste cose. Dei giovani non gliene frega a nessuno, sono sempre gli stessi a comandare.


venerdì 1 dicembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ok del Senato alla Legge di Bilancio 2018, novità per i bonus sulla casa

Ecobonus e sismabonus prorogati con modifiche, confermati bonus ristrutturazioni e bonus mobili, bonus verde per un anno e risorse per progettazione e infrastrutture

Ok del Senato alla Legge di Bilancio 2018, novità per i bonus sulla casa
01/12/2017 – Via libera del Senato al disegno di legge di Bilancio 2018. L’Assemblea ha approvato il testo con 136 sì e 30 no. Il testo passerà ora all'esame della Camera. In caso di approvazione senza modifiche diventerà legge, altrimenti dovrà tornare al Senato. Proroghe e modifiche dei bonus per la casa, introduzione del bonus verde, rifinanziamento del Fondo Investimenti, risorse per la progettazione e la messa in sicurezza nei Comuni sono le maggiori novità della norma.   Caldaie, finestre e schermature solari, il bonus scende al 50% Scenderà dal 65% al 50% la detrazione fiscale per le spese relative agli interventi di acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 30 novembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Il Veneto recepisce il Regolamento Edilizio Tipo

I Comuni avranno tempo fino al 21 maggio 2018 per adeguarsi

Il Veneto recepisce il Regolamento Edilizio Tipo
30/11/2017 – La Giunta regionale del Veneto ha recepito il Regolamento Edilizio Tipo (RET) con la delibera 1896/2017 che impegna i Comuni ad adeguarsi entro il 21 maggio 2017. Il RET Veneto, derivante dall’intesa raggiunta il 20 ottobre 2016 dalla Conferenza Stato-Regioni, indica i requisiti prestazionali degli edifici, con particolare riguardo alla sicurezza e al risparmio energetico. RET Veneto: adeguamento dei Comuni I Comuni veneti dovranno adeguare i propri regolamenti edilizi, entro 180 giorni dalla data di approvazione del provvedimento di recepimento, quindi entro il 21 maggio 2018.   Come precisa l’assessore al territorio, Cristiano Corazzari, per limitare i possibili effetti dell’adeguamento sui procedimenti in itinere, le definizioni uniformi [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 30 novembre 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Il primo edificio passivo multi-residenziale in Emilia-Romagna

Casa sul Parco: il progetto di 'rottura' di studio Del Boca+Partners

Il primo edificio passivo multi-residenziale in Emilia-Romagna
30/11/2017 - Sono il desiderio di innovazione e la ricerca di 'rottura' a guidare l'intervento delo studio Del Boca+Partners per Casa sul Parco, il primo edificio passivo multi-residenziale in Emilia-Romagna. Casa sul Parco ha già ottenuto la certificazione energetica di “Casa Passiva” rilasciata da PHI ITALIA (Passive House Institute Italia), la certificazione energetica di “Casa Attiva” rilasciata da Active House Italia e la certificazione di "Edificio Multicomfort Saint-Gobain". Progetto finalista “Active House Label Award”, l’edificio contiene 10 unità residenziali, ognuna con caratteristiche morfologiche proprie. Tre i volumi principali, di altezza e dimensioni diverse, articolati intorno [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 22 novembre 2017

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna

Il bando dell’Agenzia del Demanio richiede i Criteri Ambientali Minimi e la progettazione in BIM

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna
22/11/2017 - Una nuove sede, moderna ed efficiente, destinata ad ospitare la Direzione Regionale Emilia Romagna dell’Agenzia del Demanio, troverà spazio nei locali ristrutturati dell’Ex Cinema Embassy di Bologna, di proprietà dell’Agenzia.   È stato pubblicato il bando di gara per la progettazione e direzione lavori dell’intervento di riqualificazione dello storico edificio, che da luogo di abbandono e degrado si appresta a diventare il simbolo di una nuova metodologia di approccio al tema del recupero degli immobili pubblici, in chiave green ed ecosostenibile.   Il bando è tra i primi in Italia a conformarsi ai Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento dei servizi di progettazione e lavori per la ristrutturazione, manutenzione [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 22 novembre 2017

Ecobonus, Finco chiede di mantenere l’attuale aliquota del 65%

I produttori propongono di introdurre nuovi requisiti per l’ottenimento del bonus

Ecobonus, Finco chiede di mantenere l’attuale aliquota del 65%
22/11/2017 - “Ad ogni rinnovato appuntamento per la Legge di Stabilità o di Bilancio, si deve assistere ad un acceso dibattito circa l’opportunità di rinnovo/proroga degli incentivi e detrazioni per la riqualificazione energetica. Così Sergio Fabio Brivio, Presidente Finco.   Bonus fiscale = minor gettito erariale? “Viene sempre, in particolare, enfatizzato dagli esponenti governativi - prosegue Brivio - il supposto minor gettito che sarebbe causato all’Erario dai suddetti bonus ma si tralascia di valutare, ad esempio, il contributo occupazionale delle misure stesse che hanno consentito di creare, o mantenere, l’occupazione di oltre 200.000 addetti qualificati, e sin sottace il fatto che, solo nel 2016, vi siano state circa 360.000 [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 22 novembre 2017
pubblicato da Cecilia Di Marzo in CONCORSI

Scade il 15 dicembre il concorso di idee “RIPROGETTAMi-Co"

Promosso da Fondazione Fiera Milano e rivolto a progettisti under 40

Scade il 15 dicembre il concorso di idee “RIPROGETTAMi-Co
22/11/2017 - Riqualificare le facciate di MiCo, integrare con il centro congressi le aree confinanti con il Parco CityLife, riprogettare l’ingresso di Porta Carlo Magno in vista delle totale riqualificazione di via Gattamelata/viale Duilio e progettare il margine tra le aree di Fondazione Fiera Milano e CityLife. Sono solo alcuni dei punti del concorso RIPROGETTAMi-Co promosso da Fondazione Fiera Milano e rivolto ad architetti e ingegneri iscritti all’albo professionale, che alla data del 15 dicembre 2017 non abbiano compiuto 40 anni. I concorrenti dovranno dare un nuovo volto ad alcune delle aree storiche del MiCo-Milano Congressi, per adeguarle e “ricucirle” alla qualità architettonica che ormai le circonda. Il concorso strizza l’occhio anche alla [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news RISPARMIO ENERGETICO

Speciale RISPARMIO ENERGETICO sponsored by:

Fire B
Namirial BIM
RISPARMIO ENERGETICO
Corsi di Formazione
QUASAM di Lucia De Rosa (Centro di Formazione Autorizzato O.P.N. EFEI ITALIA n. CFA.388) - Santa Maria Capua Vetere

ADDETTO ALLE ATTIVITA' DI APPOSIZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE E PREPOSTO

Corso di specializzazione
  • Periodo: 18/12/2017 - 19/12/2017
Trova il tuo punto vendita Bigmat


Salvavita connesso