Expert Geo Network
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Risparmio Energetico

martedì 24 maggio 2016
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Un grattacielo green nel cuore di Rio de Janeiro

Triptyque Architecture disegna il primo corporate building a energia positiva

Un grattacielo green nel cuore di Rio de Janeiro
24/05/2016 - Lo studio franco-brasiliano Triptyque Architecture realizza il primo grattacielo ad energia positiva nel cuore di Rio de Janeiro. Si chiama RB12 ed è un edificio alto, sottile e green, che contribuisce alla rivitalizzazione urbana della zona nell’ambito del progetto Porto Maravilha. Questo nuovo corporate building presenta una serie di soluzioni che ne riducono l’impatto ambientale, tra cui la scenografica facciata bioclimatica, che ottimizza i benefici della luce naturale, combinando un design coraggioso e tecnologie avanzate di sviluppo sostenibile. RB12 è stato pensato per generare più energia di quanta ne consumi. Oltre all'uso di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 18 maggio 2016

Fotovoltaico, cinque proposte per vincere la burocrazia

Italia Solare chiede al GSE procedure più snelle per le modifiche agli impianti e la riduzione dei casi di revoca degli incentivi

Fotovoltaico, cinque proposte per vincere la burocrazia
18/05/2016 – Superare le difficoltà burocratiche e i contenziosi che possono ostacolare la diffusione del fotovoltaico. È l’obiettivo dell’associazione Italia Solare che ha redatto un documento con una serie di proposte per il Gestore dei Servizi Energetici (GSE).   Italia Solare ha raccolto una serie di istanze degli operatori che hanno incontrato difficoltà nell’accesso agli incentivi dei vari Conto Energia e nella gestione degli impianti.   Modifiche agli impianti fotovoltaici Il primo dubbio riguarda gli interventi e le procedure ammissibili dopo la sospensione del Documento tecnico di riferimento (DTR) per il mantenimento degli incentivi a seguito di modifiche agli impianti. Gli operatori al momento non sanno se è sufficiente [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 17 maggio 2016

L’edilizia 4.0 punta su rigenerazione e green economy

Ance Giovani propone incentivi per demolizioni e ricostruzioni connessi al miglioramento della classe energetica

L’edilizia 4.0 punta su rigenerazione e green economy
17/05/2016 – Ripensare il paesaggio urbano promuovendo la rigenerazione del costruito (anche grazie a processi di demolizione e ricostruzione), la tutela dell’ambiente e l’economia circolare.   Questi i temi chiave affrontati durante i lavori del XVII Convegno Giovani Imprenditori Edili, in cui si è parlato di “Edilizia 4.0”.   Edilizia 4.0: green economy e rigenerazione urbana La Presidente dei Giovani Ance, Roberta Vitale, ha aperto i lavori evidenziando che il 2016 potrebbe essere l’anno della svolta per il settore delle costruzioni. Il Centro Studi dell’Ance infatti prevede un aumento del 1% in termini reali degli investimenti in costruzioni, che interrompe il trend negativo in atto dal 2008.   Per la Vitale però [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 17 maggio 2016

Fondo nazionale per l’efficienza energetica, a breve il decreto

Il Governo fa il punto sulle misure per la riduzione dei consumi energetici e l’efficientamento degli edifici

Fondo nazionale per l’efficienza energetica, a breve il decreto
17/05/2016 - A che punto sono le misure del Governo in tema di riduzione dei consumi energetici? Quando saranno emanati i decreti attuativi che sbloccheranno una serie di azioni per l’efficientamento degli usi finali dell’energia?   Ad una lunga serie di quesiti posti da Giuseppe Civati in Commissione Attività produttive della Camera ha risposto il Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Antonio Gentile.   Fondo nazionale per l’efficienza energetica Il decreto attuativo del Fondo nazionale per l’efficienza energetica ha completato il suo iter e sta per essere emanato. In relazione a questo provvedimento - ha spiegato Gentile -, è stato condotto anche un approfondimento sulla possibilità di prevedere delle sinergie tra il Fondo stesso [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 12 maggio 2016

È rinnovabile il 35,5% dell’energia elettrica consumata in Italia

Legambiente: 39 Comuni sono ‘100% rinnovabili’; necessario liberalizzare l’autoproduzione e la distribuzione locale

È rinnovabile il 35,5% dell’energia elettrica consumata in Italia
12/05/2016 - Negli ultimi 10 anni in Italia la crescita delle fonti rinnovabili ha portato il contributo rispetto ai consumi elettrici dal 15 al 35,5%, grazie a un modello di produzione distribuito nel territorio con oltre 850mila impianti diffusi da Nord a Sud, dalle aree interne alle grandi città. Ciò ha permesso un aumento della produzione pulita di 57,1 TWh, mentre il numero di Comuni in cui è installato almeno un impianto da fonti rinnovabili è passato da 356 a 8047.   In 2.660 Comuni l’energia elettrica pulita prodotta supera quella consumata. Ma sono 39 i migliori Comuni d’Italia individuati da Legambiente, dove il mix di impianti diversi permette di raggiungere il 100% di energia da fonte rinnovabile sia per gli usi termici che per quelli [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 12 maggio 2016

Rinnovabili non fotovoltaiche, a luglio le regole per richiedere gli incentivi

Il GSE pubblicherà un bando per partecipare alle aste e uno per accedere ai registri. Bonus maggiori al solare termodinamico

Rinnovabili non fotovoltaiche, a luglio le regole per richiedere gli incentivi
12/05/2016 –  Entro il 20 luglio 2016 il GSE pubblicherà i bandi per l’accesso agli incentivi riconosciuti alle rinnovabili non fotovoltaiche. Lo prevede la bozza di decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che sarà emanato nei prossimi giorni dopo aver ricevuto il via libera dalla Commissione Europea.   Rinnovabili non fotovoltaiche: i bandi per accedere agli incentivi In tutto saranno pubblicati due bandi, uno per i registri e uno per le aste, mentre in precedenza si era pensato di prevedere due trance per ogni modalità.   Ricordiamo che il meccanismo di accesso agli incentivi dipende dalle dimensioni degli impianti. Avverrà quindi direttamente per i piccoli impianti di dimensioni inferiori a 0,5 MW. È previsto il meccanismo [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 10 maggio 2016

Contabilizzatori di calore: detrazione del 50% per l’installazione

Agenzia delle Entrate: l’agevolazione sale al 65% se contestualmente si sostituiscono gli impianti esistenti

Contabilizzatori di calore: detrazione del 50% per l’installazione
10/05/2016 – Le spese per l’installazione di contatori individuali nei condomini per misurare l’effettivo consumo di calore, raffreddamento e acqua calda delle singole unità immobiliari, sono detraibili al 50%.   A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate nella circolare 18/E, in cui risponde ad alcuni quesiti relativi alle spese detraibili formulati dai Caf e dagli operatori del settore.   Contabilizzatori di calore: le detrazioni Le Entrate hanno specificato che queste spese sono ammesse alla detrazione prevista per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio in quanto sono finalizzati al conseguimento di risparmio energetico; come tali hanno diritto, fino al 31 dicembre 2016, della detrazione pari al 50% per un importo massimo di spesa di 96mila [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 4 maggio 2016
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Impianti solari sui tetti, in aree vincolate autorizzazione paesaggistica sempre obbligatoria

Mibact: per beni paesaggistici particolarmente delicati, la tutela deve essere rafforzata, non certo esclusa

Impianti solari sui tetti, in aree vincolate autorizzazione paesaggistica sempre obbligatoria
04/05/2016 - L’installazione di pannelli solari termici o fotovoltaici sui tetti di edifici situati in aree vincolate deve essere subordinata ad autorizzazione paesaggistica. È questa la tesi del Parere del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Mibact), che ha chiesto al Ministero dello Sviluppo economico di correggere il DM 19 maggio 2015 relativo all’installazione di impianti fotovoltaici sotto i 20 kW sui tetti.   Tutto nasce da due quesiti rivolti al Mibact dalla Regione Lombardia e dalla Soprintendenza Belle arti e paesaggio di Alessandria, in cui è stata chiesta la corretta interpretazione da darsi, nel caso di rilascio dell’autorizzazione paesaggistica per l’installazione di impianti solari fotovoltaici, [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
arch. Gaetano Smaldone
giovedì 5 maggio 2016 - 08:41
Spero tanto che il dilemma si risolve. Tratteniamo il fiato, consapevoli del gravissimo rischio che stiamo correndo, ben comprendendo che un tema così importante non può passare in sordina. Gli altri argomenti possono aspettare, sono quisquilie, bazzecole, ..
[Leggi questo commento]


mercoledì 4 maggio 2016

Dal Cipe 2,8 miliardi di euro per capitale umano e crescita economica

Investimenti in favore della ricerca, delle imprese e delle infrastrutture prioritarie

Dal Cipe 2,8 miliardi di euro per capitale umano e crescita economica
04/05/2016 - Due miliardi e mezzo di euro per investimenti nella ricerca e nel capitale umano e 290 milioni di euro per programmi e azioni finalizzate al sostegno alle imprese e alla crescita. Li ha assegnati il Comitato interministeriale per la Programmazione economica (Cipe) nella seduta del 1° maggio scorso.   Ricerca e capitale umano Il Comitato ha approvato il Programma Nazionale per la Ricerca (PNR) per il periodo 2015-2020. Il programma prevede investimenti complessivi nel primo triennio 2015-2017 pari a 2.428,60 milioni di euro, di cui: - 1,9 miliardi di euro a carico del bilancio del MIUR e del PON ricerca; - 500 milioni di euro a carico  Fondo sviluppo e coesione (FSC) 2014-2020.   È prevista una proiezione complessiva in [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 29 aprile 2016

Scuole innovative, a breve il concorso di idee

Laura Galimberti: pronto il decreto che ripartisce tra le Regioni 230 milioni di euro aggiuntivi per interventi con Mutui Bei

Scuole innovative, a breve il concorso di idee
29/04/2016 – È in arrivo il concorso nazionale per la realizzazione di cinquanta scuole innovative. “Ci sarà un concorso di architettura per professionisti italiani e stranieri su tutto il territorio italiano con una cinquantina di siti. Le aree vengono segnalate dalle Regioni. Sarà una grande sfida dal punto vista dello studio tipologico e della ricerca architettonica”. Lo ha reso noto Laura Galimberti, responsabile della Struttura di Missione per l’edilizia scolastica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, intervenuta in audizione in Commissione Cultura alla Camera.   Si tratta del concorso di idee previsto da La Buona Scuola (Legge 107/2015). Dopo la pubblicazione dello schema di bando, che ha definito come dovranno essere [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news RISPARMIO ENERGETICO

Speciale RISPARMIO ENERGETICO sponsored by:

Holcim
Project Evolution
RISPARMIO ENERGETICO
Corsi di Formazione
ICMQ - Milano

Verifica e validazione del progetto nei lavori pubblici - 20 settembre - Rilascio di 4 Cfp

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 20/09/2016 - 20/09/2016
Peri at Bauma 2016


InspirAIR Home