Smarther
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Ristrutturazione

giovedì 22 giugno 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Emilia Romagna, via libera alle semplificazioni in edilizia

Dal 1° luglio modulistica ridotta, Regolamento Edilizio Tipo, pratiche online

Emilia Romagna, via libera alle semplificazioni in edilizia
22/06/2017 - Il Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna ha approvato la legge per la semplificazione edilizia. “Rivitalizzare gli interventi sul patrimonio edilizio esistente, semplificando la normativa, pur senza perdere il timone”. Così Giorgio Pruccoli, relatore del progetto di legge, ha illustrato gli obiettivi del provvedimento che modifica due leggi regionali, la LR 15/2013, “Semplificazione della disciplina edilizia”, e la LR 23/2004, “Vigilanza e controllo dell’attività edilizia”, recependo la nuova normativa statale. “La legge - ha spiegato - comprende norme per la semplificazione edilizia e delle relative pratiche e cerca di creare un rapporto più sereno e chiaro fra Amministrazioni [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 giugno 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in RESTAURO

Ricostruzione, la UE propone un contributo di 1,2 miliardi di euro per l’Italia

Il Presidente Juncker: ‘sosterremo il restauro della Basilica di San Benedetto a Norcia’

Ricostruzione, la UE propone un contributo di 1,2 miliardi di euro per l’Italia
22/06/2017 - Mobilitare 1,2 miliardi di euro dal Fondo di solidarietà dell’UE a seguito dei terremoti che hanno colpito l’Italia centrale nel 2016 e nel 2017. È la proposta formulata dalla Commissione Europea che, se andasse a buon fine, stanzierebbe la somma più alta mai concessa in un’unica tranche.   “Non abbiamo dimenticato. Per la sua resilienza, il suo indomabile coraggio e la sua determinazione ad andare avanti, il popolo italiano merita tutta la nostra ammirazione” - ha detto Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione europea -. “Avevamo promesso di non lasciare l’Italia da sola ad affrontare questa tragedia e ora onoriamo tale impegno”.   “L’UE - ha aggiunto Juncker - sosterrà [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 20 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Edilizia, Liguria al lavoro per la semplificazione

Approvata dalla Giunta Regionale la norma che recepisce la riforma della Pubblica Amministrazione

Edilizia, Liguria al lavoro per la semplificazione
20/06/2017 – La Liguria sta lavorando per la semplificazione dell’edilizia. La Giunta Regionale ha approvato nei giorni scorsi una norma che recepisce la riforma della Pubblica Amministrazione (Legge 124/2015) e modifica la Legge Regionale 16/2008.   Il testo passa ora al Consiglio Regionale per l’esame e l’approvazione definitiva.   Semplificazione edilizia in Liguria L’obiettivo del disegno di legge, ha spiegato l’Assessore all’Urbanistica, Marco Scajola, è allineare la normativa regionale in materia edilizia a quella dello Stato, evitando così dannose sovrapposizioni e conflitti. Una serie di articoli della LR 16/2008 è stata abrogata per uniformarsi alla nuova disciplina sulla Scia (D.lgs 222/2016). Si tratta [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 20 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Appalti, il Mit chiede all’Anac chiarimenti sul massimo ribasso

Dopo il Correttivo, gli operatori non sanno se sotto il milione di euro si può continuare ad utilizzare la procedura negoziata

Appalti, il Mit chiede all’Anac chiarimenti sul massimo ribasso
20/06/2017 – Chiarire se i vincoli per l’utilizzo del massimo ribasso valgono per tutte le gare di lavori sotto i 2 milioni di euro o solo per quelle di importo compreso tra 1 e 2 milioni. Tutto per evitare che le Amministrazioni, nel dubbio, si blocchino. È la richiesta che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha inoltrato all’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) su pressione degli operatori del settore.   Massimo ribasso con gara fino a 2 milioni di euro Il Codice Appalti rinnovato con il Correttivo approvato nel 2017 ha elevato da un milione a 2 milioni di euro la soglia al di sotto della quale le Stazioni Appaltanti possono affidare i lavori col criterio del massimo ribasso. Il Codice prevede due condizioni: che l’affidamento [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 20 giugno 2017

BIM, per le opere pubbliche sarà obbligatorio dal 2019

In consultazione fino al 3 luglio il decreto che definisce modalità e tempi di introduzione dei metodi e strumenti elettronici di progettazione

BIM, per le opere pubbliche sarà obbligatorio dal 2019
20/06/2017 - Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti mette in consultazione online la proposta di decreto che disciplina l’obbligo di utilizzare il Building Information Modeling (BIM) nella progettazione delle opere pubbliche.   Il nuovo Codice Appalti - spiega il Ministero - ha introdotto l’obbligatorietà di specifici metodi e strumenti elettronici di progettazione, quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture, come previsto dalla normativa europea. Tale obbligo - prosegue il MIT - è finalizzato a razionalizzare le attività di progettazione e delle connesse verifiche, andando a migliorare e snellire processi che fino ad oggi hanno influito su tempi e modi di partecipazione agli appalti. Secondo il testo in consultazione, [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 16 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in RESTAURO

Restauro con cambio d’uso, in Toscana mozione per rivedere le norme edilizie

Chiesta l’apertura di un dialogo con Governo e Parlamento per facilitare la rifunzionalizzazione dei centri storici

Restauro con cambio d’uso, in Toscana mozione per rivedere le norme edilizie
16/06/2017 – Consentire il cambio di destinazione d’uso nell’ambito degli interventi di restauro e risanamento conservativo. È la richiesta avanzata con una mozione dal Consiglio Regionale della Toscana, che mira a modificare le norme edilizie per facilitare la riconversione dei palazzi storici in residenze di lusso o alberghi.   Cassazione: il cambio d’uso è una ristrutturazione Tutto è iniziato con una sentenza della Corte di Cassazione, che ha classificato come “ristrutturazione edilizia” il cambio di destinazione d’uso di un palazzo nel centro storico di Firenze.   Il problema non è tanto che per questa tipologia di interventi è richiesto il permesso di costruire, quanto che le ristrutturazioni [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 16 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in AMBIENTE

Manovrina 2017, è legge il sismabonus per l’acquisto di case antisismiche

Via libera a restauri con cambio d’uso, cessione dell’ecobonus alle banche, Fondo progettazione, split payment per professionisti dal 1° luglio

Manovrina 2017, è legge il sismabonus per l’acquisto di case antisismiche
16/06/2017 – La Manovrina 2017 è diventata legge. Il Senato, con 144 sì e 104 no, ha rinnovato la fiducia al Governo sul testo contenente una serie di misure per la riqualificazione degli immobili e per i professionisti. Vengono confermate le misure approvate dalla Camera il 1° giugno.   Sismabonus per l'acquisto di case antisismiche In zona sismica 1, chi acquista da un’impresa di costruzione o ristrutturazione un immobile demolito e ricostruito con criteri antisismici potrà usufruire di una detrazione fiscale fino all’85% del prezzo di vendita.   Cessione ecobonus alle banche I contribuenti incapienti potranno cedere il credito relativo all’ecobonus sui lavori condominiali anche a banche e intermediari finanziari, [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 16 giugno 2017

Avvalimento, in arrivo controlli serrati sull’effettivo prestito dei requisiti

Le verifiche riguarderanno anche la fase di esecuzione. In consultazione il decreto attuativo del Codice Appalti

Avvalimento, in arrivo controlli serrati sull’effettivo prestito dei requisiti
16/06/2017 – Evitare che l’avvalimento si riduca ad un prestito formale di requisiti senza che le risorse siano veramente messe a disposizione dell’impresa che partecipa alla gara d’appalto. È l’obiettivo del documento messo in consultazione fino al 13 luglio dall’Anac.   I contributi saranno poi inviati al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’adozione di un decreto ad-hoc, attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Avvalimento, il prestito dei requisiti deve essere reale Con l’avvalimento, lo ricordiamo, l’impresa ausiliaria mette a disposizione dell’ausiliata requisiti di capacità economica, professionale, tecnica e finanziaria. La possibilità di usufruirne, mette nero su [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 15 giugno 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Detrazione 50% e sismabonus, dalle Entrate la nuova guida

Illustrate le regole per la cessione del credito per i lavori di adeguamento sismico in condominio

Detrazione 50% e sismabonus, dalle Entrate la nuova guida
15/06/2017 – L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la Guida alle detrazioni per le ristrutturazioni, aggiungendo le precisazioni circa la cessione del credito relativo alla detrazione, del 75 o dell’85%, per i lavori di riduzione del rischio sismico (Sismabonus).   Adeguamento sismico: cessione del credito La Guida, quindi, ora contiene le regole per la cessione del credito relativo al Sismabonus circa le spese sostenute per interventi antisismici effettuati sulle parti comuni di edifici, allinenadosi a quanto stabilito nel provvedimento dell’8 giugno scorso.   Nella Guida l’Agenzia chiarisce che dal 1º gennaio 2017 tutti i beneficiari (soggetti Irpef e Ires) possono scegliere di cedere il corrispondente credito ai fornitori che hanno [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 15 giugno 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in MERCATI

Oice: gare di progettazione in crescita a maggio 2017

Presidente Scicolone: ‘il boom delle progettazioni inizia a trainare i lavori; le scelte del Codice Appalti erano giuste’

Oice: gare di progettazione in crescita a maggio 2017
15/06/2017 - Ancora in aumento le gare di progettazione: a maggio sono state 296 (di cui 55 sopra soglia) per un importo di 54,9 milioni di euro: +10,9% in numero e +33,4% in valore rispetto al precedente mese di aprile.   Rispetto al mese di maggio 2016, la crescita è del 98,7% in numero e del 575,2% in valore; da notare però che nel mese di maggio 2016 il mercato si era praticamente fermato per ‘digerire’ il nuovo Codice Appalti, entrato in vigore alla fine del mese precedente. Secondo l’Osservatorio OICE/Informatel le gare per servizi di sola progettazione pubblicate nei primi cinque mesi del 2017 sono state 1.366, per un valore di 188,5 milioni di euro; nel confronto con i primi cinque mesi del 2016 il numero cresce del 43,0% e il valore del 133,5%.  Nei [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news RISTRUTTURAZIONE

Speciale RISTRUTTURAZIONE sponsored by:

Peri
YTONG
RISTRUTTURAZIONE
Corsi di Formazione
Rete Solare per l'Autocostruzione - S. Lorenzo di Caraglio

CORSO DI INTONACI IN CALCE NATURALE, CARAGLIO (CN)

Workshop
  • Periodo: 23/06/2017 - 25/06/2017
ET Events & Technologies - Cassolnovo

BIOEDILIZIA FAI DA TE

Workshop
  • Periodo: 01/07/2017 - 01/07/2017
Edoardo Milesi & Archos, Scuola Permanente dell'Abitare - Montalcino

YSA YOUNG SUMMER ACADEMY 2017

Workshop
  • Periodo: 18/07/2017 - 22/07/2017
YTONG


Hencomiabile