gli approfondimenti tematici di edilportale.com
Dry Wall System

News Ristrutturazione

venerdì 24 aprile 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Per costruire un soppalco serve la Dia o il permesso di costruire?

Tar Campania: dipende dalle dimensioni e dal possibile aumento del carico urbanistico

Per costruire un soppalco serve la Dia o il permesso di costruire?
24/04/2015 – Se per la realizzazione di un soppalco è sufficiente la Dia o bisogna richiedere il permesso di costruire dipende dalle dimensioni, dal possibile aumento del carico urbanistico e dagli altri interventi eventualmente connessi. Così il Tar Campania con la sentenza 2197/2015.   Nel caso preso in esame, il Comune aveva ordinato la demolizione di un soppalco realizzato in un appartamento previa presentazione della Dia perché dai sopralluoghi era emerso che i lavori erano stati eseguiti in difformità dal titolo abilitativo. A fronte di un progetto di ampiezza di 40 metri quadri era stato infatti costruito un soppalco di circa 100 metri quadri.   La demolizione era stata disposta non solo perché le opere erano difformi dal titolo [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 21 aprile 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Piano Casa, presto operativi i 468 milioni per il recupero degli alloggi sociali

Sarà pubblicato a breve in Gazzetta il decreto che ripartisce le risorse tra le Regioni

Piano Casa, presto operativi i 468 milioni per il recupero degli alloggi sociali
21/04/2015 – È stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in fase di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il decreto che stanzia 468 milioni di euro per il recupero degli alloggi di social housing.   Piano Casa 2014 Il testo, lo ricordiamo, attua il Piano Casa voluto dal Governo Renzi (DL 47/2014) e ripartisce tra le Regioni 468 milioni di euro per il recupero e la razionalizzazione degli alloggi sociali. Le azioni di intervento sono articolate in due filoni. Il primo comprende interventi di lieve entità, cioè lavori di importo fino a 15 mila euro, pensati per rendere subito disponibili gli alloggi sfitti attraverso interventi di manutenzione e efficientamento. A questo gruppo sono stati destinati 67,9 milioni di euro. Il secondo filone [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 20 aprile 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Rinnovabili, chieste modifiche per la formazione degli impiantisti

CNA Impianti, Confartigianato e Assistal alle Regioni: ‘non discriminate i tecnici abilitati con l’esperienza’

Rinnovabili, chieste modifiche per la formazione degli impiantisti
23/04/2015 – Modificare gli standard formativi dei corsi per gli installatori di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, senza escludere i tecnici abilitati in base all’esperienza. È la richiesta avanzata da CNA Impianti, Confartigianato e Assistal al presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino.   Al momento la Legge 90/2013, che ha convertito il Decreto Ecobonus (DL 63/2013), stabilisce che la qualifica professionale per l’installazione e la manutenzione straordinaria degli impianti alimentati da fonti rinnovabili deve essere conseguita rispettando uno dei requisiti indicati dal DM 37/2008:   - diploma di laurea in materia tecnica specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta; - [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 20 aprile 2015
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Edilizia libera: operativi da un mese i moduli unici CIL e CILA

Cosa sono i modelli standardizzati, quando si utilizzano e quali regioni li hanno adottati

Edilizia libera: operativi da un mese i moduli unici CIL e CILA
20/04/2015 – Nell’attuazione dell'Agenda per la semplificazione 2015-2017 condivisa tra Governo, Regioni ed autonomie locali, la Conferenza Unificata ha approvato il 18 dicembre 2014 i modelli unici e semplificati per la Comunicazione inizio lavori (Cil) e per la Comunicazione inizio lavori asseverata (Cila).   Cosa sono i moduli unici per l’edilizia I moduli, adeguati alle ultime novità introdotte dallo Sblocca Italia, sono stati predisposti per assicurare una maggiore semplicità nelle procedure edilizie sia per gli adempimenti dei tecnici e imprese sia per i cittadini.     I moduli snelliscono gli interventi di edilizia libera che non richiedono particolari autorizzazioni non rientrando né nel Permesso di costruire né [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 aprile 2015
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Sardegna, approvato il nuovo Piano Casa

Nella legge sull’edilizia bonus volumetrici fino al 31 dicembre 2016 e case a 1 euro a chi si impegna a ristrutturarle

Sardegna, approvato il nuovo Piano Casa
17/04/2015 – Riqualificare il patrimonio edilizio esistente, le aree dismesse e abbandonate in stato di degrado, attraverso bonus volumetrici per ristrutturazioni e interventi di efficientamento energetico.   Questo un obiettivo della legge sull’edilizia abitativa approvata dal Consiglio regionale della Sardegna.   La legge si propone di semplificare e riordinare le disposizioni in materia di urbanistica ed edilizia, puntando alla qualità del patrimonio edilizio, alla salvaguardia dell’ambiente, alla crescita economica del territorio e alla prevenzione del rischio idrogeologico.   Uno dei principali propositi è quello di prevedere forme di agevolazione, attraverso incrementi di volumetria, per il miglioramento delle qualità architettonica [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 15 aprile 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Valutazione di impatto ambientale, l’Italia si adegua alle norme Ue

Adottate le linee guida che chiudono la procedura di infrazione per il corretto recepimento della direttiva 2011/92/UE

Valutazione di impatto ambientale, l’Italia si adegua alle norme Ue
15/04/2015 – È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 30 marzo 2015 contenente le linee guida per la verifica di assoggettabilità alla Valutazione di impatto ambientale (VIA) dei progetti di competenza delle Regioni e Province autonome.   L’obiettivo delle linee guida è garantire una applicazione uniforme della Direttiva 2011/92/UE sul territorio nazionale.   Come si legge nel decreto, la verifica di assoggettabilità alla valutazione di impatto ambientale è la procedura finalizzata a valutare se un progetto può determinare impatti negativi significativi sull'ambiente e se, pertanto, debba essere sottoposto alla valutazione di impatto ambientale.   Nella normativa nazionale la valutazione sull’assoggettabilità [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 15 aprile 2015
pubblicato da Alessandra Marra in RESTAURO

Franceschini: istituiamo un ‘superbonus’ per il restauro delle facciate

Per due anni bonus fiscale superiore al 60% per fare più belle le città e le periferie e dare lavoro alle imprese

Franceschini: istituiamo un ‘superbonus’ per il restauro delle facciate
15/04/2015 – Istituire un “bonus facciate” per incentivare la ristrutturazione e il restauro dei palazzi rendendo gradevoli le città e le periferie.    Questa l’idea che il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha lanciato nel corso del convegno "Le Pmi e la sfida della qualità - un'economia a misura d'Italia", organizzato da Symbola e dalla Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media impresa (Cna). Franceschini ha infatti dichiarato: "Ora si apriranno le discussioni per la ripartizione del tesoretto e proporrò al governo ed al Parlamento un bonus 'facciate'. Sull'esempio di ciò che ha realizzato il ministro Andrè Malraux, che ha cambiato [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
paola
domenica 19 aprile 2015 - 10:05
ottima proposta, ma importante renderla realizzabile
paola
domenica 19 aprile 2015 - 10:04
Il tuo commento max 2000 caratteri ottima proposta, ma importante renderla realizzabile


mercoledì 15 aprile 2015
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Matteo Renzi: “siamo pronti ad estendere il Bonus mobili”

Il premier al Salone del Mobile di Milano: il Governo intende confermare le agevolazioni per il settore del legno-arredo

Matteo Renzi: “siamo pronti ad estendere il Bonus mobili”
15/04/2015 – “Il Governo è pronto a confermare e, se possibile, estendere gli interventi, già inseriti nell'ultima Legge di Stabilità, che riguardano il settore del legno-arredo”   Queste le parole del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, all'inaugurazione del Salone del Mobile a Milano in risposta alla richiesta di Federlegno-Arredo di estendere il bonus mobili. Le intenzioni di Renzi quindi sono di prorogare il provvedimento per il 2016 e “se possibile” estenderlo per più anni. La conferma definitiva arriverà nella prossima Legge di Stabilità. Il provvedimento è particolarmente prezioso per gli imprenditori del settore; secondo il centro studi di Federlegno Arredo, infatti ciò sta [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 13 aprile 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ristrutturazioni, quando vale ancora il vincolo della sagoma

CdS: sugli immobili vincolati le ricostruzioni devono avvenire con stessa volumetria e sagoma

Ristrutturazioni, quando vale ancora il vincolo della sagoma
13/04/2015 – Nelle ristrutturazioni con demolizione e ricostruzione dell’edificio è necessario rispettare la sagoma preesistente. Lo ha affermato il Consiglio di Stato con la sentenza 1763/2015.   La conclusione cui è giunto il CdS non è più valida in termini assoluti, ma solo in presenza di determinati vincoli.   Con il Decreto del Fare (Legge 98/2013) gli interventi di demolizione e ricostruzione possono essere considerati ristrutturazioni se il nuovo edificio rispetta la volumetria di quello preesistente, mentre è diventato possibile ricostruire con una sagoma diversa.   In presenza di immobili vincolati ai sensi del Codice dei Beni culturali e del Paesaggio (Dlgs. 42/2004) resta invece il vincolo del rispetto della sagoma [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 10 aprile 2015

Al via Futurbuild Meeting 2015: prima tappa Roma, 16-17 Aprile

Brianza Plastica tra i main sponsor. Focus sulle prestazioni del sistema ISOTEC

Al via Futurbuild Meeting 2015: prima tappa Roma, 16-17 Aprile
10/04/2015 - Il 16 e il 17 aprile, a Roma, si aprirà Future Build Meeting 2015, serie di eventi formativi di portata nazionale, nel quale Brianza Plastica è coinvolta come main sponsor, sia in veste di relatore che con uno spazio espositivo dedicato ai prodotti della famiglia ISOTEC. Relatore del primo appuntamento, che si svolgerà nell’ambito del Convegno “REGENERATION. La rigenerazione urbana ed edilizia”, sarà l’ing. Matteo Brasca, consulente tecnico di Brianza Plastica, progettista ed esperto in edifici ad energia quasi zero. L’ing. Brasca metterà in luce come la componente di isolamento rivesta un ruolo fondamentale nella sostenibilità complessiva di ogni intervento edilizio, sia di nuova costruzione che di recupero. [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news RISTRUTTURAZIONE

Speciale RISTRUTTURAZIONE sponsored by:

RISTRUTTURAZIONE
Corsi di Formazione
Rete Solare per l'Autocostruzione - Lugo

CORSO DI COCCIOPESTO PER INTONACI CON FINITURE DECORATIVE, LUGO (RA) 1/3 maggio 2015

Corso di specializzazione
  • Periodo: 01/05/2015 - 03/05/2015
Enphase Energy - Malgrate

ENPHASE MICROINVERTER FOTOVOLTAICO

Seminario
  • Periodo: 05/05/2015 - 05/05/2015
Ordine degli Ingegneri di Ferrara - Ferrara

Workshop Italia 2015 – Il Risanamento delle Murature Umide mediante TNC Domodry® - FERRARA

Seminario
  • Periodo: 08/05/2015 - 08/05/2015


Dry Wall System