E2 Forum
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Ristrutturazione

martedì 27 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Scia 2, Ance: il decreto rischia di creare dubbi e complicazioni

Costruttori: manca il coordinamento col Testo Unico dell’Edilizia e con la normativa regionale

Scia 2, Ance: il decreto rischia di creare dubbi e complicazioni
27/09/2016 – Il decreto “Scia 2” ha bisogno di un maggiore coordinamento con le norme che regolano le procedure per il rilascio dei titoli abilitativi. In caso contrario, anziché semplificare rischia di creare più dubbi e difficoltà applicative. A pensarlo è l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE), che ha raccolto le sue osservazioni in una memoria inviata alle Commissioni Ambiente e Attività Produttive della Camera e Industria e Ambiente del Senato.   Il decreto è all’esame delle Commissioni Parlamentari, che da giovedì svolgeranno un ciclo di audizioni per arrivare ad un parere entro il 2 ottobre. Il testo è inoltre all’ordine del giorno della Conferenza Unificata che, sempre giovedì, [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Golfieri
mercoledì 28 settembre 2016 - 17:26
Esprimo alcune considerazioni su quanto affermato dall’ANCE. Il testo del Decreto (SCIA 2) prevede espressamente che le opere che non sono sottoposte a SCIA /Permesso, rientrano fra quelle assoggettate a CILA (art. 6/bis). Fra queste anche la manutenzione ..
[Leggi questo commento]


venerdì 23 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in MERCATI

Il Governo presenta ‘Industria 4.0’: 10 miliardi di euro di investimenti in più nel 2017

E-commerce del Made in Italy, valorizzazione delle eccellenze, ricerca attraverso le start-up e in collaborazione con le Università

Il Governo presenta ‘Industria 4.0’: 10 miliardi di euro di investimenti in più nel 2017
23/09/2016 – Il piano nazionale Industria 4.0 mobiliterà 10 miliardi di euro di investimenti aggiuntivi nel 2017. Lo ha annunciato il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, intervenuto al Museo della scienza e della tecnologia di Milano per presentare la strategia del Governo che ricalca i piani già messi in atto da Stato Uniti, Francia e Germania. Grazie alle misure di sostegno al Made in Italy, che saranno inserite nella Legge di Stabilità per il 2017, gli investimenti privati passeranno da 80 a 90 miliardi di euro e la spesa in ricerca e sviluppo crescerà di 11,3 miliardi.   Il piano, che il Governo ha concepito come una “quarta rivoluzione industriale”, metterà a sistema politica, imprese e mondo accademico. [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 23 settembre 2016

Codice Appalti, pubblicate le linee guida definitive sulle gare di progettazione

Anac: obbligatorio il riferimento al DM Parametri nell’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura

Codice Appalti, pubblicate le linee guida definitive sulle gare di progettazione
23/09/2016 – Via libera definitivo alle prime linee guida Anac attuative del Codice Appalti. A inaugurare lo strumento di soft law sono le gare di progettazione.   Le linee guida, adottate per spiegare l’applicazione delle regole per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura, sono state pubblicate sul sito dell’Autorità nazionale Anticorruzione, ma rischiano di causare qualche incertezza dato che contrastano in alcuni punti col Codice Appalti.   Compensi dei professionisti nelle gare di progettazione Quello delle modalità in base alle quali calcolare i compensi dei professionisti da mettere a base di gara è il punto più controverso. Il Codice Appalti dice che i parametri (DM 17 giugno 2016) sono facoltativi.   Le [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 23 settembre 2016

BIM negli appalti, Ance: ‘non servono vincoli o date ma standard e sperimentazione’

I costruttori chiedono applicazione graduale, monitoraggio dei bandi e formazione della filiera

BIM negli appalti, Ance: ‘non servono vincoli o date ma standard e sperimentazione’
23/09/2016 - Le moderne metodologie di progettazione, costruzione e gestione di infrastrutture ed edifici, in particolare quelle legate alla digitalizzazione dei processi, devono essere al più presto impiegate negli appalti pubblici, considerati uno dei driver dell’innovazione.   Questo favorirà l’adozione delle moderne applicazioni legate alla digitalizzazione e all’uso dell’ICT (Information & Communication Technology) da parte della filiera delle costruzioni, caratterizzata da una elevata frammentazione di  piccole e medie imprese.   Lo ha detto Gianluigi Coghi, Vice Presidente dell’Ance, in audizione presso la Commissione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti che sta definendo modalità e tempi per l’introduzione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 settembre 2016

Appalti con progetti esecutivi, gli Enti pubblici non sono pronti

I Comuni chiedono progetti esecutivi semplificati per le manutenzioni. PD: ‘il Governo anticipi agli Enti locali le risorse per la progettazione’

Appalti con progetti esecutivi, gli Enti pubblici non sono pronti
22/09/2016 – Le Stazioni Appaltante non sono pronte per bandire gare d’appalto sulla base del progetto esecutivo. Mancano le risorse e l’abitudine. Ma soprattutto non c’è stato un periodo transitorio per prendere dimestichezza con le norme del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) con cui è stato deciso di dire basta alla prassi di mandare in gara il progetto preliminare o definitivo.   Anci, manutenzioni e progetto esecutivo Queste difficoltà sono state sollevate dall’Associazione nazionale comuni italiani (Anci), intervenuta in audizione davanti alle Commissioni Ambiente della Camera e Lavori Pubblici del Senato.   Secondo l’Anci la maggiore criticità riguarda gli appalti di manutenzione, che rappresentano circa l’80% [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 settembre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Periti industriali: ‘3 milioni di famiglie vivono in abitazioni a rischio’

I tecnici chiedono al Governo di rendere obbligatorio il fascicolo del fabbricato

Periti industriali: ‘3 milioni di famiglie vivono in abitazioni a rischio’
22/09/2016 - Oltre 3 milioni di famiglie vivono in abitazioni a rischio, sia dal punto di vista strutturale che impiantistico.   Questo l’allarme lanciato dai Periti Industriali nel convegno ‘Italia Casa Sicura’, tenutosi ieri al Politecnico di Milano, in cui hanno commentato i dati sulla sicurezza delle abitazioni italiane presenti in un dossier del Centro studi Opificium del Consiglio nazionale dei periti industriali (CNPI).   Sicurezza abitazioni: le proposte dei Periti Secondo quanto rilevato non sono solo i danni strutturali (dovuti ad eventi sismici) la causa di vittime e infortuni, ma una molteplicità di fattori (fughe di gas, esplosioni elettriche, impianti non a norma, ecc), spesso poco considerati dall’opinioni pubblica.    Per [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Al peggio non c'è mai fine.
giovedì 22 settembre 2016 - 16:04
Prosegue l'opera di sciacallaggio, in particolare da parte dei periti industriali (o, almeno, dei loro rappresentanti), che tra l’altro non si capisce quali competenze ritengano di avere in tema di sicurezza sulle costruzioni. Non paghi della sola proposta ..
[Leggi questo commento]


giovedì 22 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Rischio idrogeologico, antisismica e scuole, Anac: appalti urgenti ancora validi

Lavori di messa in sicurezza fino a 5,2 milioni con procedura negoziata, sempre valide le semplificazioni dello Sblocca Italia

Rischio idrogeologico, antisismica e scuole, Anac: appalti urgenti ancora validi
22/09/2016 – Sono ancora valide le semplificazioni alle procedure di gara per l’affidamento degli interventi di messa in sicurezza sismica e idrogeologica previsti dallo Sblocca Italia.   Lo ha chiarito l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) rispondendo a un dubbio sollevato dalla Struttura di missione per l’edilizia scolastica di Palazzo Chigi.   Le semplificazioni dello Sblocca Italia Il Decreto Sblocca Italia (DL 133/2014 art. 9, convertito nella Legge 164/2014) prevede che gli interventi di estrema urgenza in materia di vincolo idrogeologico, di normativa antisismica e di messa in sicurezza degli edifici scolastici, di importo fino alla soglia comunitaria (5.225.000 euro) possono essere affidati con procedura negoziata.   Per contestualizzare [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 21 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Contributo di costruzione, si paga anche se non si realizza nessun edificio

CdS: pagamento dovuto tutte le volte che un intervento trasforma il territorio

Contributo di costruzione, si paga anche se non si realizza nessun edificio
21/09/2016 – Il contributo di costruzione va pagato ogni volta che un intervento comporta una trasformazione edilizia, a prescindere dal fatto che sia realizzato un edificio. Lo ha spiegato il Consiglio di Stato, che con la sentenza 2915/2016 si è pronunciato sulla realizzazione di un campo da golf, spiegando la differenza tra costi di costruzione e oneri di urbanizzazione e il significato di trasformazione edilizia.   Gli oneri di urbanizzazione servono a compensare la collettività per i maggiori oneri causati dall’attività edificatoria. Si dividono in oneri di urbanizzazione primaria (relativi alla realizzazione di strade residenziali, spazi di sosta o di parcheggio, fognature, rete idrica, rete di distribuzione dell'energia elettrica e del [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 21 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Gare di progettazione, professionisti: ‘si torni ai parametri obbligatori’

I tecnici chiedono anche che il correttivo del Codice Appalti preveda di affidare al vincitore i successivi livelli di progettazione e la direzione lavori

Gare di progettazione, professionisti: ‘si torni ai parametri obbligatori’
21/09/2016 – Centralità della progettazione, corrispettivi certi e commisurati alla qualità. Partono da queste riflessioni le proposte di modifica al Codice Appalti sollecitate dalla Rete delle Professioni Tecniche, intervenuta ieri in audizione in Commissione Ambiente della Camera e Lavori Pubblici del Senato.   Parametri e compensi nelle gare di progettazione Il Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) e le linee guida sui servizi di ingegneria e architettura dell’Anac hanno stabilito che l’uso dei parametri (DM 17 giugno 2016) per determinare il compenso da porre a base di gara non è obbligatorio.   RPT chiede che nel correttivo sia invertita la rotta e che si torni all’obbligo di rifarsi ai parametri nella determinazione dei compensi in [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 20 settembre 2016

Codice Appalti, Consiglio di Stato: il regolamento Anac sul precontenzioso è incompleto

Mancano le procedure per chiedere alle Amministrazioni di modificare gli atti considerati irregolari e multare le inadempienze

Codice Appalti, Consiglio di Stato: il regolamento Anac sul precontenzioso è incompleto
20/09/2016 – Le norme per evitare contenziosi nelle gare d’appalto non sono complete. Deve essere tutelato il contraddittorio e bisogna capire meglio quando le decisioni dell’Anac sono vincolanti oppure no.   Sono i contenuti del parere 1920/2016 con cui il Consiglio di Stato ha valutato il regolamento sul precontenzioso varato dall’Anac in attuazione del Codice Appalti.   Precontenzioso, cosa è e come funziona Il precontenzioso è uno strumento pensato dal Codice Appalti ( art. 211 del D.lgs. 50/2016) per limitare le liti giudiziarie.   Con il regolamento attuativo adottato a fine luglio, l’Anac ha stabilito che la domanda di precontenzioso può essere inoltrata da Pubbliche Amministrazioni, privati e operatori economici [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news RISTRUTTURAZIONE

Speciale RISTRUTTURAZIONE sponsored by:

Namirial al SAIE
Vestis 3D
RISTRUTTURAZIONE
Corsi di Formazione
Istituto Informa - roma

ANALISI DELLE STRUTTURE IN MURATURA MEDIANTE LA TECNICA DEI MARTINETTI PIATTI

Corso di specializzazione
  • Periodo: 29/09/2016 - 07/10/2016
CasaClima - San Marino - Faetano

CORSO AVANZATO CASACLIMA PER PROGETTISTI 10-11-19-20-21 OTTOBRE 2016 - SAN MARINO C/O EUROSERRAMENTI

Corso di specializzazione
  • Periodo: 10/10/2016 - 21/10/2016
Bimbrescia - Brescia

CORSO REVIT ARCHITECTURE 2017

Corso di specializzazione
  • Periodo: 17/10/2016 - 25/10/2016
Daikin


Drywall Paint