Drywall Paint
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Ristrutturazione

mercoledì 7 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Classificazione sismica degli edifici, NTC e Casa Italia in forse per la crisi di governo

Senza le linee guida per attribuire a ogni edificio una classe di rischio sismico il Sismabonus non potrebbe diventare pienamente operativo

Classificazione sismica degli edifici, NTC e Casa Italia in forse per la crisi di governo
07/12/2016 – Classificazione sismica degli edifici, piena operatività del Sismabonus, Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) e Casa Italia. Sono alcune delle misure in sospeso a causa della crisi di Governo.    Il decreto sulla classificazione sismica degli edifici, che consente di prevedere il comportamento di un edificio durante un terremoto, doveva innestarsi nel riconoscimento del Sismabonus. Il progetto pluriennale 'Casa Italia' per la messa in sicurezza del territorio, di cui le NTC formano parte integrante, doveva essere messo a punto dalla cabina di regia alla cui direzione era stato chiamato Giovanni Azzone, ex rettore del Politecnico di Milano.   Questo meccanismo rischia di incepparsi, o comunque di registrare qualche ritardo. Vediamo perché.   Sismabonus [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 7 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Codice Appalti, la crisi di Governo mette a rischio correttivo e norme attuative

La revisione deve essere completata entro il 19 aprile 2017, ma le dimissioni di Renzi potrebbero rallentare la corsa

Codice Appalti, la crisi di Governo mette a rischio correttivo e norme attuative
07/12/2016 – Il decreto correttivo del Codice Appalti dovrebbe essere approvato entro il 19 aprile 2017. In realtà il Codice Appalti non sta ancora spiegando tutte le sue potenzialità perché mancano all’appello diverse norme attuative. A complicare questa situazione di ritardo è sopraggiunta la crisi di Governo, con le dimissioni rassegnate da Matteo Renzi dopo i risultati del referendum costituzionale.   Correttivo Appalti La legge delega con cui è iniziata la riforma dei contratti pubblici (L 11/2016) ha stabilito che entro un anno dall’approvazione del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) devono essere valutati gli effetti delle nuove norme ed elaborato un eventuale correttivo. Il termine per concludere l’operazione sarebbe quindi [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 7 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ecobonus, sismabonus, bonus ristrutturazioni: approvata la Legge di Bilancio 2017

Detrazioni maggiorate in condominio. In arrivo 47,5 miliardi per le infrastrutture e misure per periferie, Nuova Sabatini, piste ciclabili e post-Expo

Ecobonus, sismabonus, bonus ristrutturazioni: approvata la Legge di Bilancio 2017
07/12/2016 – Via libera alla Legge di Bilancio per il 2017. Il Senato ha approvato senza modifiche, con 166 voti favorevoli, 70 contrari e un astenuto, il testo già licenziato dalla Camera.  Sono confermati la proroga dell'Ecobonus 65% e della detrazione 50% per gli interventi sulle singole unità immobiliari, il sismabonus e i bonus maggiorati per i condomìni. Via libera anche al credito di imposta per la riqualificazione degli alberghi, al Fondo Infrastrutture da 47,5 miliardi di euro e a una serie di misure per il risanamento delle periferie e il post-Expo. Salta invece la proposta di estendere l’Ecobonus 65% alla bonifica dell’amianto in condominio e alla classificazione sismica degli edifici senza lavori. Non ce l’hanno [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 2 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Compensi dei progettisti, Anac ribadisce l’obbligo di attenersi al Decreto Parametri

Pubblicato l’errata corrige alle linee guida sui servizi di ingegneria e architettura. Resta il contrasto con il Codice Appalti

Compensi dei progettisti, Anac ribadisce l’obbligo di attenersi al Decreto Parametri
02/12/2016 – L’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) continua a ritenere obbligatori i parametri per determinare i compensi nelle gare di progettazione.   Con un errata corrige alle linee guida sui servizi di ingegneria e architettura, attuative del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016), l’Anac ha affermato che, per la quantificazione dei corrispettivi da porre a base di gara “occorre fare riferimento ai criteri fissati dal DM 17 giugno 2016”.   Si tratta, lo ricordiamo, del nuovo Decreto Parametri bis, che ha sostituito il DM 143/2013. La pubblicazione dell’errata corrige si è resa necessaria perché le linee guida dell’Anac sono state messe a punto prima dell’approvazione del nuovo Decreto Parametri bis ed è [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 1 dicembre 2016
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Piano Casa Piemonte, ipotesi di proroga al 30 giugno 2017

Approvato un emendamento che allunga di sei mesi il termine per gli ampliamenti

Piano Casa Piemonte, ipotesi di proroga al 30 giugno 2017
01/12/2016 - “Sei mesi in più per l’ampliamento e la riqualificazione degli edifici residenziali e per il recupero dei sottotetti, così come definiti dal Piano Casa regionale”.   È l’obiettivo di un emendamento a firma dei consiglieri regionali Gian Luca Vignale e Franco Graglia al disegno di legge di assestamento del bilancio di previsione finanziario 2016-2018, approvato dal Consiglio Regionale del Piemonte.   L’emendamento propone la proroga al 30 giugno 2017 per gli interventi edilizi cosiddetti in deroga, finalizzati all’ampliamento o alla demolizione e successiva ricostruzione degli edifici a destinazione residenziale, artigianale, produttiva, direzionale e turistico-ricettiva, secondo quanto previsto dal Piano Casa [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 1 dicembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Permesso di costruire, per ottenerlo ci vogliono in media 97 giorni

Rapporto Oppal del Politecnico di Milano: a Lucca attese fino a 500 giorni, L'Aquila è il Comune più veloce

Permesso di costruire, per ottenerlo ci vogliono in media 97 giorni
01/12/2016 – I tempi per ottenere permessi edilizi o approvare strumenti urbanistici restano lunghi. Talmente lunghi, che le inefficienze della Pubblica Amministrazione fanno dell’Italia un Paese poco attrattivo per gli investitori stranieri.   A mettere il dato nero su bianco è stato il nono rapporto “Efficienza dei processi concessori”, redatto dall’Osservatorio permanente della Pubblica Amministrazione locale (Oppal) del Politecnico di Milano.   I dati raccolti, riferiti al 2015, non sono esaustivi. Su 118 capoluoghi di provincia interpellati, solo 40 hanno risposto al questionario. Il quadro che si può tracciare mostra una accelerazione nel rilascio del Certificato di Destinazione Urbanistica e un rallentamento per i permessi di [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 30 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Commissioni giudicatrici, Oice: ‘bene le linee guida Anac’

Presidente Gabriele Scicolone: ‘approvare presto i regolamenti sulle modalità di scelta e le tariffe dei commissari di gara’

Commissioni giudicatrici, Oice: ‘bene le linee guida Anac’
30/11/2016 - L’Associazione delle società di ingegneria e architettura italiane, aderente a Confindustria, saluta con favore l’approvazione definitiva delle linee guida dell’Autorità Nazionale Anticorruzione n. 5/2016 sull’albo dei commissari di gara negli appalti pubblici che verranno pubblicate sulla gazzetta ufficiale. Per il presidente dell’OICE, Gabriele Scicolone, "È questo un momento di particolare soddisfazione per la nostra Associazione, che vede realizzarsi un altro dei principi della riforma degli appalti da noi promosso sia durante l’approvazione della legge 11, sia quando si è scritto il decreto 50. Fin dall’inizio, infatti, abbiamo sostenuto l’opportunità del ricorso a commissari esterni [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 30 novembre 2016
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Ristrutturazioni, Cresme: tra il 2016 e il 2021 previsto uno sviluppo dell’8,8%

CNA a Restructura 2016: ‘importante mantenere i bonus fiscali e consentire la cessione del credito’

Ristrutturazioni, Cresme: tra il 2016 e il 2021 previsto uno sviluppo dell’8,8%
30/11/2016 - Il settore della riqualificazione edilizia rappresenta oggi il 70% dell’intero comparto delle costruzioni, con 500 mila imprese e 1 milione e mezzo di occupati.   Grazie agli incentivi fiscali, dal 1998 al 2016, il 55% delle famiglie italiane (14,2 milioni di famiglie su un complessivo di 25,9 milioni di famiglie) ha potuto realizzare progetti di ristrutturazione per un totale di 14.200.000 interventi, che hanno mosso complessivi 237 miliardi di euro, di cui 205 relativi al recupero edilizio e 32 alla riqualificazione energetica (dati ISTAT e studio effettuato dalla Camera dei Deputati presentato a settembre 2016).   Lo ha detto il Presidente nazionale CNA Daniele Vaccarino nel corso del convegno di apertura di Restructura 2016, la [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 30 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Scia 2, ecco come cambierà il Testo Unico dell’Edilizia

Eliminate la Dia e la Cil, restano in piedi cinque procedure: edilizia libera, permesso di costruire, Scia, Cila e Scia alternativa al permesso di costruire

Scia 2, ecco come cambierà il Testo Unico dell’Edilizia
30/11/2016 – Entrerà in vigore l’11 dicembre 2016 il decreto “Scia 2” (D.lgs. 222/2016), che attua uno dei capitoli della riforma della Pubblica Amministrazione (Legge 124/2015).   L’obiettivo del decreto “Scia 2” è la semplificazione del panorama normativo riguardante i procedimenti da seguire per la realizzazione degli interventi edilizi. Nel testo è infatti presente una tabella che, in corrispondenza del lavoro da eseguire, riporta la procedura richiesta e il titolo edilizio necessario.   Ma non solo, perché la nuova norma interviene in modo significativo sul Testo Unico dell’Edilizia (Dpr 380/2001) eliminando la Denuncia di inizio attività (Dia), ora sostituita completamente dalla Segnalazione [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Alberto Coppola
giovedì 1 dicembre 2016 - 12:26
Speriamo che le modifiche al 380 siano finite!!! Non se ne può più di cambi continui. Ora sarebbe necessario un testo coordinato con tutte le midifche, altrimenti regnerà il caso!


mercoledì 30 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Scia 2, vita più semplice per i progettisti?

Consulenza gratuita dai Comuni, glossario unico delle opere edilizie e meno titoli abilitativi. Le Regioni si adegueranno entro giugno 2017

Scia 2, vita più semplice per i progettisti?
30/11/2016 – I Comuni dovranno aiutare gratis chi chiede una consulenza prima di presentare il titolo abilitativo. È una delle novità contenute nel decreto “Scia 2” (D.lgs. 222/2016) che entrerà in vigore l’11 dicembre 2016.   Oltre alla tabella, che in corrispondenza dell’intervento da realizzare riporta il titolo abilitativo necessario e la procedura da seguire, il testo contiene una serie di novità pensate per semplificare la vita dei progettisti.   Consulenza gratuita pre-Scia Il testo stabilisce che i Comuni forniranno gratuitamente la necessaria attività di consulenza funzionale all’istruttoria. L’unico pagamento dovuto saranno i diritti di segreteria.   Questo significa che i tecnici incaricati [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Alessandro
giovedì 1 dicembre 2016 - 11:28
Semplificazione???? dopo quarant'anni di professione con grande felicità sto per andare in pensione e chiudere l'attività di architetto. Ad ogni norma sulla semplificazione le cose si sono complicate sempre di più e non c'è più certezza su come agire. ..
[Leggi questo commento]


» Tutte le news RISTRUTTURAZIONE

Speciale RISTRUTTURAZIONE sponsored by:

Pro App
Vestis 3D
RISTRUTTURAZIONE
Corsi di Formazione
Rete Solare per l'Autocostruzione - Misterbianco

LABORATORI ALLA SCOPERTA DELLA CALCE DICEMBRE, MISTERBIANCO (CT) CON CFP

Workshop
  • Periodo: 10/12/2016 - 11/12/2016
Fondazione Masaccio - San Giovanni Valdarno

MASTER GREEN+TECH - RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI -

Master
  • Periodo: 23/01/2017 - 23/12/2017
Sin Tesi Forma s.r.l. - Torino

CORSO ONLINE DI ENERGIA E COSTRUITO - 4 CFP

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 15/12/2016 - 31/12/2017
Peri Duo


Daikin