Zanzariera Irene
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

Edilana

News Sicurezza Cantieri

mercoledì 29 luglio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Durc online, nelle prime settimane presentate circa 194 mila domande

A causa di un malfunzionamento del sistema sono state annullate le certificazioni rilasciate fino alle 18 del 2 luglio 2015

Durc online, nelle prime settimane presentate circa 194 mila domande
29/07/2015 – Nelle prime settimane di operatività del Durc online sono state più di 193 mila le richieste inoltrate con la nuova procedura. Lo ha reso noto il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Allo stesso tempo, a causa di problemi tecnici sono stati annullati i Documenti di regolarità contributiva emessi fino alle ore 18 del 2 luglio 2015, cioè nella fase di avvio del nuovo sistema.   Durc, gli esiti delle domande Per l’esattezza, le richieste presentate a Inps, Inail e Casse Edili, che sono gli enti gestori della procedura telematica, sono state 193.924. Per 131.597 (pari al 67,86%) c'è stato il rilascio immediato del Durc.   Per le restanti 62.327 richieste (pari al 32,14% del totale) è stata avviata [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 21 luglio 2015

Cgil, Cisl e Uil: ‘il Paese ha bisogno di aprire i cantieri’

Dalla manifestazione #oggixdomani i sindacati dell’edilizia chiedono nuovi investimenti e maggiore sicurezza sul lavoro

Cgil, Cisl e Uil: ‘il Paese ha bisogno di aprire i cantieri’
21/07/2015 – Rilanciare gli investimenti in edilizia, ridurre l’età pensionabile per i lavori gravosi, rafforzare la sicurezza sul lavoro e combattere il lavoro nero e precario.   Sono queste le richieste che i sindacati delle costruzioni di CGIL CISL UIL hanno fatto al Governo  nel corso della manifestazione “Oggi X domani" che ha riunito a Roma il 18 luglio 2015 delegazioni provenienti da tutte le regioni e dai comparti dell’edilizia, legno-arredo, cemento, lapidei, manufatti e restauro.   Investimenti in edilizia: priorità riaprire i cantieri Per i segretari generali Fillea Filca Feneal Walter Schiavella, Domenico Pesenti, Vito Panzarella il settore edile continua a subire la crisi e le sue conseguenze con il crollo devastante [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 luglio 2015
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Bando Isi 2014: finanziati 3.434 progetti per la sicurezza

Con 267 milioni di euro l’Inail finanzierà le imprese che realizzano interventi di prevenzione. Il settore prevalente è quello delle costruzioni

Bando Isi 2014: finanziati 3.434 progetti per la sicurezza
17/07/2015 – Sono 3.434 i progetti ammessi ai finanziamenti Inail previsti nel bando Isi 2014 che stanzia 267 milioni di euro per sostenere la realizzazione di interventi di prevenzione e l’adozione di modelli organizzativi orientati alla sicurezza nelle piccole imprese.   Sicurezza in azienda: le richieste di finanziamento Gli incentivi sono stati assegnati lo scorso 25 giugno attraverso il “click day” e sono stati suddivisi in budget regionali che hanno tenuto conto non solo del numero degli addetti ma anche della gravità degli infortuni a livello territoriale.   Durante il click day sono arrivate all’Inail quasi 23 mila domande. Dall’analisi delle richieste emerge che quasi la metà (46%) riguarda il Nord Italia (il 26% [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 16 luglio 2015

ABB si aggiudica un ordine per robot che aumenteranno la flessibilità produttiva in una nuovissima fabbrica Ford in Cina

16/07/2015 - ABB si è aggiudicata un ordine del valore di 52 milioni di dollari per aumentare la flessibilità e l’efficienza nel nuovo impianto di produzione della Changan Ford Automobile Co. Ltd a Harbin, Cina. I robot saranno utilizzati per la produzione del nuovo modello Focus di Ford. ABB fornirà robot, tra i quali l’IRB 6700 e l’IRB 7600, per la nuova linea di produzione di saldatura altamente automatizzata “Body in White” di Changan Ford. Nell’ordine è incluso il GateFramer di ABB, un sistema di posizionamento e inquadramento delle auto, in grado di produrre fino a sei modelli diversi sulla stessa linea e che impiega solo 18 secondi per passare da un modello all’altro. I robot ABB nel nuovo impianto [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 10 luglio 2015
pubblicato da dellolio@archiportale.com in ARCHIPRODUCTS NEWS

Schüco Italia per le residenze CityLife a Milano

Sistemi in alluminio su misura per i progetti firmati Hadid e Libeskind

Schüco Italia per le residenze CityLife a Milano
10/07/2015 - CityLife è uno dei principali progetti di riqualificazione urbana in Europa: interessa un'area di 366.000 metri quadrati situata ai margini del centro storico di Milano, la quale, a conclusione del progetto, sarà completamente pedonalizzata e occupata da un mix di funzioni pubbliche e private, fra cui residenze, uffici, aree commerciali, servizi, spazi collettivi e parchi. Disegnato a tre mani da Zaha Hadid, Arata Isozakie Daniel Libeskind, il masterplan include due zone a destinazione residenziale poste a sud dell'area d'intervento, separate fra loro da una fascia verde che conduce nella grande piazza centrale, attorno alla quale saranno presto realizzati tre suggestivi grattacieli.   Il disegno degli edifici residenziali è stato affidato [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 1 luglio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in SICUREZZA

Piano operativo di sicurezza: anche le imprese familiari devono redigerlo

Ministero del Lavoro: le imprese a conduzione familiare che operano nei cantieri temporanei devono predisporre un POS semplificato

Piano operativo di sicurezza: anche le imprese familiari devono redigerlo
01/07/2015 – Le imprese familiari che operano nei cantieri temporanei e mobili devono redigere il piano operativo di sicurezza (Pos). Lo ha chiarito il Ministero del Lavoro rispondendo all’interpello 3/2015.   Analizzando il Testo unico per la sicurezza sul lavoro (D.lgs. 81/2008), il Ministero ha spiegato che, in base all’articolo 96, il piano operativo di sicurezza deve essere redatto dai datori di lavoro delle imprese affidatarie ed esecutrici anche se nel cantiere opera un’unica impresa e anche se questa è a conduzione familiare o conta meno di dieci addetti.   Posto quindi che le imprese familiari devono redigere il piano operativo di sicurezza, il Ministero ha specificato che il documento deve riportare tutti i punti previsti dall’Allegato [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 30 giugno 2015

Per il coordinatore della sicurezza un aiuto nella redazione del piano di sicurezza per SCAVI edili

Per il coordinatore della sicurezza un aiuto nella redazione del piano di sicurezza per SCAVI edili
30/06/2015 - Il tema della sicurezza cantieri è affrontato ancora una volta da ACCA software con la massima attenzione e professionalità. Alcuni lavori di cantiere  sono ad alto rischio e pertanto richiedono piani di sicurezza specifici. E’ il caso degli scavi a cielo aperto, no dig, etc. Predisporre con la massima accortezza e prevenzione le misure atte ad assicurare la salute del lavoratore è compito e responsabilità del coordinatore della sicurezza e del datore dell’impresa. I lavoratori impegnati in lavori di scavo sono predisposti  a infortuni causati principalmente da terreno franoso, investimento di materiale con caduta dall’alto, investimento di mezzi meccanici impegnati in operazione di scavo.  E’ importante, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 30 giugno 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Debutta domani il Durc online

Verifiche in tempo reale sui portali di Inps, Inail e Casse Edili. Accesso per i soggetti delegati possibile solo sul sito dell’Inps

Debutta domani il Durc online
30/06/2015 – Al via da domani il Durc online. La regolarità contributiva potrà essere accertata con un’unica interrogazione nelle banche dati di Inps, Inail e Casse Edili, inserendo il codice fiscale del soggetto da controllare.   Per cercare di rendere più chiara la procedura, l’Inps, con la circolare 126/2015, e l’Inail, con la circolare 61/2015, hanno fatto il punto della situazione sulle norme esistenti.   Verifiche sul Durc Oltre che sui portali Inps e Inail, la verifica coinvolge le Casse Edili quando le imprese sono classificate o classificabili ai fini previdenziali nel settore industria o artigianato per le attività dell'edilizia. La classificazione ai fini previdenziali riguarda esclusivamente il codice statistico [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 29 giugno 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Marche, impugnate le semplificazioni per il risparmio energetico e l’antisismica

Governo: la norma inserisce nelle attività di edilizia libera alcuni interventi che invece richiedono un controllo preventivo

Marche, impugnate le semplificazioni per il risparmio energetico e l’antisismica
29/06/2015 – Impugnate dal Governo le semplificazioni in edilizia messe a punto nelle Marche per incoraggiare gli interventi di risparmio energetico e antisismica.   A finire sul banco degli imputati è la Legge Regionale 17/2015, con cui è stato operato anche un riordino della normativa edilizia chiarendo quali sono gli interventi soggetti a Cil e alla Scia e quali invece devono essere considerati edilizia libera.   Edilizia libera e Scia Secondo il Governo, l’articolo 4 della legge regionale inserisce nell’edilizia libera una serie di interventi, come i movimenti terra per rimodellazione di strade di accesso con riporti o sterri di altezza fino a un metro, le opere di pavimentazione e di finitura di spazi esterni, la realizzazione di rampe per [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 25 giugno 2015
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Sicurezza sul lavoro: oggi il click day per il bando Inail

Dalle 16:00 alle 16:30 le imprese potranno accedere ai 267 milioni di euro di incentivi

Sicurezza sul lavoro: oggi il click day per il bando Inail
25/06/2015 – Previsto per oggi alle 16:00 il click day per l’assegnazione dei 267 milioni di euro di incentivi a fondo perduto che l’Inail ha messo a disposizione delle imprese che investono in sicurezza.   Bando Isi 2014: istruzioni per l’invio delle domande Dalle ore 16.00 alle 16.30 le aziende potranno inviare, attraverso il portale dell’Istituto, la richiesta di ammissione al contributo utilizzando il codice identificativo che è stato loro attribuito a seguito dell’inserimento online del proprio progetto.    L’Inail ha pubblicato le regole tecniche per l’inoltro delle domande in cui specifica le istruzioni da seguire per non commettere errori e non perdere gli incentivi. Per evitare di essere esclusi l’Inail [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SICUREZZA CANTIERI

Speciale SICUREZZA CANTIERI sponsored by:

Stiferite RP1 e RP3
Stiferite RP1 e RP3
SICUREZZA CANTIERI
Corsi di Formazione
Ordine degli ingegneri di Milano - Milano

Introduzione al sistema di gestione della sicurezza OH SAS 18001:2007 - Rilascio di 8 CFP

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 23/09/2015 - 23/09/2015
ICMQ - Milano

Il controllo tecnico in corso d'opera ai fini della decennale postuma - Rilascio di 4 CFP

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 08/10/2015 - 08/10/2015
Ordine degli ingegneri della Provincia di Milano - Milano

Integrazione tra sistema qualità, ambiente e sicurezza - Rilascio di 8 CFP

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 09/11/2015 - 09/11/2015
Fai il pieno di formazione


Zanzariera Irene
Breda SandStone Jewels