usBIM.viewer+
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Sicurezza Cantieri

martedì 16 gennaio 2018
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Obbligo di POS, in vigore la riduzione delle commissioni interbancarie

In Gazzetta Ufficiale il decreto che contribuirà a diffondere maggiormente i pagamenti con moneta elettronica

Obbligo di POS, in vigore la riduzione delle commissioni interbancarie
16/01/2018 – E’ in vigore la riduzione delle commissioni interbancarie sui pagamenti con POS.   E’ stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale Decreto Lgs 281/2017 che recepisce la Direttiva 2015/2366 sui servizi di pagamento nel mercato interno e le commissioni interbancarie.   La norma contribuirà a diffondere maggiormente i pagamenti con moneta elettronica anche per importi limitati e dovrebbe aprire la strada alla determinazione delle sanzioni a carico di chi non accetta il POS.   L’obbligo di POS, lo ricordiamo, esiste già, ma spesso professionisti e commercianti rifiutano i pagamenti con carta perché, di fatto, non sono state ancora introdotte sanzioni adeguate.   POS: taglio delle commissioni sui pagamenti Il [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 4 gennaio 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ricostruzione, novità in arrivo per il Durc di congruità

L’Inps ricorda che è diverso dal Durc online e che saranno definite a breve le modalità per il rilascio

Ricostruzione, novità in arrivo per il Durc di congruità
04/01/2018 – Sta per entrare nel vivo il DURC di congruità. A ricordarlo è l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS), che con il messaggio 5183/2017 ha chiarito i contenuti dell’ordinanza 41/2017 del Commissario straordinario per la ricostruzione, spiegando la differenza tra DURC online e DURC di congruità.   DURC online Il DURC online, disciplinato dal DM 30 gennaio 2015, è il documento con il quale l’impresa, o chiunque vi abbia interesse, verifica, con modalità esclusivamente telematica ed in tempo reale, la regolarità contributiva nei confronti dell’Inps, dell’Inail e delle Casse Edili. Per ottenerlo, l’interessato deve collegarsi ai portali web di Inps o Inail.   È [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 22 dicembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Sicurezza sul lavoro, da Inail il Bando ISI da 249 milioni di euro per le imprese

Contributi a fondo perduto anche per progetti di bonifica amianto e riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi

Sicurezza sul lavoro, da Inail il Bando ISI da 249 milioni di euro per le imprese
22/12/2017 – Anche quest’anno l’Inail mette a disposizione più di 249 milioni di euro per le imprese che investono in sicurezza sul lavoro.   E’ stato, infatti, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Bando ISI 2017, giunto all’ottava edizione, con cui l’Istituto vuole contribuire alla realizzazione di progetti aziendali di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.   Sicurezza sul lavoro: Bando ISI 2017 Il bando si rivolge alle imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e, da quest’anno, anche gli Enti del terzo settore.   Le risorse (precisamente 249.406.358,00 euro) sono suddivise in 5 Assi di [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 22 dicembre 2017

Appalti all’estero, dal 4 gennaio 2018 le nuove regole

Definite le norme che le sedi estere delle PA italiane devono seguire per la scelta del contraente e l’esecuzione dei contratti

Appalti all’estero, dal 4 gennaio 2018 le nuove regole
22/12/2017 – Definite le regole che le sedi estere delle Amministrazioni italiane devono seguire per le gare d’appalto. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ed entrerà in vigore il 4 gennaio 2018, il DM 2 novembre 2017 n. 192, attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Importo delle gare e procedure Il valore dei contratti verrà stimato in base al cambio, risultante del sito web della banca d’Italia, applicato alla data del primo atto di gara.   Il risultato determinerà la scelta della procedura da utilizzare per la scelta del contraente. Si userà l’affidamento diretto, anche senza previa consultazione di due o più operatori economici, per i contratti di importo inferiore a 40mila euro.   Si [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 13 dicembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Obbligo di POS, via libera alla riduzione delle commissioni interbancarie

Confcommercio chiede di ridurre anche le commissioni sui pagamenti

Obbligo di POS, via libera alla riduzione delle commissioni interbancarie
13/12/2017 – Si abbasseranno le commissioni interbancarie sui pagamenti con POS. Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al decreto che recepisce la Direttiva 2015/2366 sui servizi di pagamento nel mercato interno e le commissioni interbancarie.   La norma contribuirà a diffondere maggiormente i pagamenti con moneta elettronica anche per importi limitati e dovrebbe aprire la strada alla determinazione delle sanzioni a carico di chi non accetta il POS.   L’obbligo di POS, lo ricordiamo, esiste già, ma spesso professionisti e commercianti rifiutano i pagamenti con carta perché, di fatto, non sono state ancora introdotte sanzioni adeguate.   POS: taglio delle commissioni sui pagamenti Il decreto prevede che per i pagamenti tramite [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 29 novembre 2017

STR e Assimpredil Ance: più competitività per le imprese grazie alla digitalizzazione

Firmata una convenzione per accedere a condizioni agevolate alle soluzioni proposti dalla software house per la gestione dell'impresa

STR e Assimpredil Ance: più competitività per le imprese grazie alla digitalizzazione
29/11/2017 - Creare le condizioni per sviluppare congiuntamente le opportunità offerte dall’introduzione dell’innovazione informatica nel mondo delle imprese e dei professionisti del settore edile, mettendo in questa ottica a fattore comune la propria esperienza e i propri strumenti per accelerare la diffusione di tali strumenti. È questo l'obiettivo della convenzione recentemente sottoscritta da STR Teamsystem, leader italiana nel software per l'edilizia e le costruzioni, e Assimpredil Ance, l'associazione delle imprese edili e complementari delle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza, che riconoscerà a tutti i membri dell'Associazione condizioni agevolate d’acquisto per i prodotti STR (licenze e canone assistenza)  inseriti [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 14 novembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Obbligo di Pos, un emendamento al ddl Bilancio 2018 chiede di eliminarlo

Pioggia di proposte in tema di pagamenti elettronici: in gioco anche l’ipotesi di un canone mensile di 20 euro

Obbligo di Pos, un emendamento al ddl Bilancio 2018 chiede di eliminarlo
14/11/2017 – Eliminare l’obbligo di Pos, abrogando i commi 4 e 5 del DL 179/2012, convertito nella Legge 221/2012, che prevedono l’obbligo, per i soggetti che effettuano l'attività di vendita di prodotti e la prestazione di servizi, anche professionali, di accettare pagamenti effettuati attraverso carte di debito.   A prevederlo l’emendamento 8.0.3 alla bozza di Legge di Bilancio 2018 presentato dai senatori di Forza Italia Giovanni Piccoli, Marco Marin e Remigio Ceroni.   Pagamenti digitali: gli emendamenti che smorzano l’obbligo Sul fronte dei pagamenti digitali sono stati prestati vari emendamenti dal trio Piccoli, Marin e Ceroni; ad esempio un altro emendamento, l’8.0.2, cerca di limitare l’obbligo di Pos ai soggetti che [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
filippo rossi
domenica 19 novembre 2017 - 16:42
..spero che a qualche politico venga un barlume di buon senso e elimini il ridicolo obbligo dio POs per noi ingegneri! Mica vendiamo scarpe... né facciamo prestazioni a esigibilità immediata tipo visite mediche specialistiche (e ancora ci sono medici ..
[Leggi questo commento]
filippo rossi
domenica 19 novembre 2017 - 16:42
..spero che a qualche politico venga un barlume di buon senso e elimini il ridicolo obbligo dio POs per noi ingegneri! Mica vendiamo scarpe... né facciamo prestazioni a esigibilità immediata tipo visite mediche specialistiche (e ancora ci sono medici ..
[Leggi questo commento]


martedì 14 novembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in PROFESSIONE

Equo compenso, da Catanzaro la proposta di vietare i bandi gratuiti

Gli architetti calabresi chiedono anche di abolire le clausole che subordinano il pagamento alla regolarità contributiva

Equo compenso, da Catanzaro la proposta di vietare i bandi gratuiti
14/11/2017 - Vietare i bandi pubblici che prevedono compensi gratuiti e abolire le clausole che subordinano i pagamenti del compenso alla dimostrazione della regolarità contributiva.   A prevederlo un emendamento che il Consiglio dell’Ordine degli Architetti della provincia di Catanzaro intende far presentare al ddl Damiano sull’equo compenso, al centro del convegno sul giusto compenso tenutosi lo scorso 10 novembre a Catanzaro.   Equo compenso: proposte contro le clausole vessatorie L’emendamento aggiunge quattro commi all’articolo 4 sulle clausole vessatorie. Il comma 3 vieta i bandi e gli avvisi pubblici che prevedono zero compensi o corrispettivi in contrasto con i parametri ed i compensi stabiliti dal DM 17 giugno 2016 (Decreto Parametri [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 10 novembre 2017

ACCA presenta i nuovi corsi BIM: cos’è e come si lavora praticamente con il BIM

Le nuove date in diverse città italiane del tradizionale happening tecnico-formativo di ACCA

ACCA presenta i nuovi corsi BIM: cos’è e come si lavora praticamente con il BIM
10/11/2017 - Il settore delle costruzioni è a un punto di svolta, esattamente come accadde nella seconda metà degli anni Quaranta con l’industrializzazione delle costruzioni. Certamente i contesti rispetto ad allora sono diversi (riqualificazione al posto della ricostruzione, varietà in luogo dell’uniformità), ma gli obiettivi sono esattamente gli stessi: incremento della produttività, riduzione dei tempi, annullamento degli errori e delle disambiguità, razionalizzazione dei processi, ottimizzazione delle soluzioni.   Il punto di svolta è rappresentato dal BIM (Building Information Modeling), che si configura come vero e proprio promotore del cambiamento (driver for changes). La rivoluzione del BIM interessa l’intero [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 9 novembre 2017

Sisma Centro Italia, l’Ance chiede la sospensione del Codice Appalti

Ma il Commissario De Micheli: ‘garanzia della qualità della ricostruzione in assoluta sicurezza. Lentezze? Pensiamo bene prima di decidere’

Sisma Centro Italia, l’Ance chiede la sospensione del Codice Appalti
09/11/2017 – Il Codice Appalti rallenta la ricostruzione o rappresenta una garanzia per la qualità e le imprese virtuose? Ne hanno discusso il presidente dell’Associazione nazionale costruttori edili (Ance), Giuliano Campana, e il Commissario straordinario per la ricostruzione, Paola De Micheli, durante la presentazione del libro “De Terraemotu” del professor Remo Calzona.   Campana (Ance): ‘il Codice Appalti non va’ Secondo il presidente dell’Ance, “il Centro Italia post terremoto può diventare il cantiere più grande d'Italia, dove le nostre imprese possono dimostrare cosa possono fare, come è stato fatto per l'Expo. Ma c'è un fatto: per l'Expo non c'era il Codice degli appalti (D.lgs. [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SICUREZZA CANTIERI

Speciale SICUREZZA CANTIERI sponsored by:

Amonn
DACH + HOLZ
SICUREZZA CANTIERI
Corsi di Formazione
Penta Formazione - Vicenza

Addetto all'utilizzo di carrelli elevatori - Modulo Teorico in e-learning

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 19/01/2018 - 19/01/2018
ARTES della Dott.ssa Anna Persico - Servizi per la Consulenza e Formazione Professionale - Caserta

CORSO CONSULENTE DEL SISTEMA HACCP A CASERTA 18 - 19 GENNAIO 2018

Corso di specializzazione
  • Periodo: 18/01/2018 - 19/01/2018
Penta Formazione - Creazzo (Vicenza)

CORSO PATENTINO PER LA GUIDA DEL CARRELLO ELEVATORE/MULETTO - VICENZA


Corso di specializzazione
  • Periodo: 19/01/2018 - 20/01/2018
Marcegaglia Buildtech


CLSRD