Vitrum
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Sicurezza Cantieri

mercoledì 30 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Amianto, un testo unico metterà ordine nella normativa italiana

Sarà obbligatorio denunciare la presenza di amianto oltre i limiti consentiti e bonificare gli edifici pubblici e privati

Amianto, un testo unico metterà ordine nella normativa italiana
01/12/2016 – “Mettere da parte le indecisioni e le contraddizioni che hanno segnato l'approccio dello Stato al tema dell'amianto”. È il monito lanciato ieri dal presidente del Senato, Pietro Grasso, alla seconda Assemblea nazionale sull’amianto. Durante i lavori è stato presentato il Testo unico della normativa in materia di amianto, che metterà ordine tra le disposizioni e le iniziative esistenti.   Testo unico sull’amianto Come illustrato dalla senatrice Camilla Fabbri, che ha presieduto la Commissione di inchiesta sugli infortuni sul lavoro e sulle malattie professionali, il testo prevede l’obbligo di denunciare la presenza di amianto oltre i limiti consentiti avvalendosi del “responsabile del rischio”. [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 8 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Direttore lavori, bocciato il decreto attuativo del Codice Appalti

Il Consiglio di Stato chiede al Ministero delle Infrastrutture di scrivere un testo più chiaro e schematico e di correggere i contrasti con il Codice

Direttore lavori, bocciato il decreto attuativo del Codice Appalti
08/11/2016 – Norme ripetitive, talvolta superflue o addirittura in contrasto con il Codice Appalti. È negativo il giudizio del Consiglio di Stato sul decreto del Ministero delle Infrastrutture, attuativo del Codice Appalti, che regola la direzione dei lavori.   Direttore dei lavori, l’impostazione del regolamento I rilievi sono sia formali sia sostanziali. Il decreto doveva innanzitutto essere strutturato come un regolamento, adottato dal Mit in collaborazione con l’Autorità anticorruzione (Anac). Il ministero delle Infrastrutture invece ha approvato due articoli in cui, si legge nel parere del Consiglio di Stato, si è limitato a fare sue le linee guida adottate dall’Anac. In altre parole, le linee guida dovevano essere inglobate nel decreto [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 7 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in URBANISTICA

Urbanistica, l’Emilia Romagna dice basta al consumo di suolo

Nel ddl incentivi per la rigenerazione urbana, procedure più veloci per gli interventi antisismici e concorsi di architettura

Urbanistica, l’Emilia Romagna dice basta al consumo di suolo
07/11/2016 – Stop al consumo di suolo, incentivi per la rigenerazione urbana, procedure semplificate per l’adeguamento sismico e concorsi di architettura. Sono i cardini del progetto di nuova legge urbanistica che l’Emilia Romagna sta discutendo.   Come illustrato dall’Assessore regionale alla Programmazione territoriale, Raffaele Donini, la norma vuole ridurre le previsioni di nuove costruzioni al di fuori dei territori già urbanizzati e propone regole più semplici per la pianificazione.   L’obiettivo principale è anticipare il consumo di suolo a saldo zero rispetto alla deadline europea del 2050.   Riduzione del consumo di suolo al 3% Al momento, ha spiegato Donini, in Emilia Romagna sono previsti 250 chilometri quadrati [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Paolo F.
lunedì 7 novembre 2016 - 15:55
Legge interessante, ma con molti aspetti che mi lasciano perplesso, a partire dalle deroghe alla 1444/68. Il tema dell'urbanistica è difatti in concorrenza con lo Stato e non credo una regione possa attribuirsi tante deroghe ad una norma statale. Semmai ..
[Leggi questo commento]


lunedì 7 novembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

I servizi di ingegneria e architettura aprono a geometri e tecnici diplomati

La novità nel decreto del Ministero delle Infrastrutture che definisce i requisiti per la partecipazione alle gare di progettazione

I servizi di ingegneria e architettura aprono a geometri e tecnici diplomati
07/11/2016 – Alle gare di ingegneria e architettura potranno partecipare anche i geometri e i soggetti in possesso di altri diplomi tecnici attinenti alla tipologia dei servizi da affidare.   Lo prevede il decreto del Ministero delle Infrastrutture, attuativo del Codice Appalti (D.lgs.50/2016), che ha definito i requisiti per la partecipazione alle gare di progettazione.   Una novità, sostiene il Consiglio di Stato, che con il parere 2285/2016 ha dato il via libera al decreto. Come si legge nel parere espresso dai giudici, “i tecnici non laureati erano esclusi dalla partecipazione in base alla previgente disciplina”. La partecipazione sarà possibile quando la prestazione non richieda il possesso della laurea.   Non si tratta dell’unica [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 4 novembre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Durc online, pubblicate le istruzioni su verifica contributiva e fallimenti

Dal Ministero del Lavoro la circolare esplicativa a seguito delle modifiche apportate alle norme

Durc online, pubblicate le istruzioni su verifica contributiva e fallimenti
04/11/2016 – Il Ministero del Lavoro ha pubblicato la circolare 38/2016 con cui spiega le modifiche apportate recentemente dal DM 23 febbraio 2016 al DM 30 gennaio 2015 in materia di Durc online.   Le modifiche hanno riguardato soltanto due articoli del Decreto: l’articolo 2 che definisce l’ambito soggettivo ed oggettivo della verifica contributiva e l’articolo 5 che detta regola specifiche per le imprese sottoposte a procedure concorsuali.   Durc online: verifica di regolarità contributiva La circolare specifica che la verifica da parte delle Casse edili debba essere effettuata non solo nei confronti delle “imprese classificate o classificabili ai fini previdenziali nel settore dell’industria o dell’artigianato per l’attività [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 4 novembre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in PROFESSIONE

Jobs Act Autonomi, via libera dal Senato

Tra le novità: spese per la formazione totalmente deducibili, tempi certi per i pagamenti e reti di professionisti per l’accesso ai bandi

Jobs Act Autonomi, via libera dal Senato
04/11/2016 – E’ stato approvato ieri dal Senato il disegno di legge sul lavoro autonomo che mira ad assicurare maggiori tutele per professionisti e lavoratori autonomi.   Ddl lavoro autonomo: tempi certi per i pagamenti Il provvedimento, confermando quasi integralmente il testo approvato dalla Commissione Lavoro, prevede una stretta contro la disparità di peso contrattuale tra committente e lavoratore autonomo, frenando clausole vessatorie e abusive a danno del professionista.   Sarà vietata la rescissione senza preavviso e unilaterale dei contratti senza un adeguato risarcimento; sarà considerato illecito un patto che riservi al solo committente la facoltà di modificare le condizioni del contratto e il patto [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Michael
lunedì 7 novembre 2016 - 10:44
Finalmente si muove qualcosa, ma veramente troppo, troppo poco. Un altro contentino inconsistente... Ma di false partite iva non si parla più? E dei tanti giovani che sono costretti ad aprire la P.IVA per ricavi mensili al di sotto dei 1000 €? Tempi ..
[Leggi questo commento]


venerdì 21 ottobre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Durc online, in Gazzetta le modifiche

L’impresa si considera regolare, con riferimento agli obblighi contributivi, in caso di fallimento o amministrazione straordinaria

Durc online, in Gazzetta le modifiche
21/10/2016 – E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 23 febbraio 2016 che apporta alcune novità in tema di Durc online, modificando il DM 30 gennaio 2015.    Durc semplificato: le novità Il nuovo decreto prevede che in caso di fallimento o liquidazione coatta amministrativa con esercizio provvisorio, l’impresa si considera regolare con riferimento agli obblighi contributivi nei confronti di Inps, Inail e Casse edili scaduti anteriormente alla data di autorizzazione all’esercizio provvisorio.   Una norma simile alla precedente è stata prevista nel caso di amministrazione straordinaria: “l’impresa si considera regolare con riferimento agli obblighi contributivi nei confronti di Inps, Inail e Casse [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 11 ottobre 2016

Approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Terremoto

Contributi del 100% per la ricostruzione di prime e seconde case nei 60 Comuni del cratere e prestiti agevolati per far ripartire le imprese

Approvato dal Consiglio dei Ministri il Decreto Terremoto
11/10/2016 – È stato approvato dal Consiglio dei Ministri di stamattina il Decreto per la ricostruzione post-terremoto. "Avevamo promesso: non vi lasceremo soli. E così faremo, tutti insieme" ha commentato Matteo Renzi su Twitter.   Confermato l’impegno, assunto dal Governo all’indomani del sisma, di sovvenzionare la ricostruzione sia delle prime che delle seconde case, ma anche di sostenere le attività produttive e fare presto agendo secondo le regole, senza troppe deroghe. AGGIORNAMENTO: 4,5 miliardi di euro per la ricostruzione di abitazioni, imprese e edifici pubblici arriveranno con la Legge di Bilancio di prossima approvazione. Saranno subito disponibili 300 milioni: 200 milioni per i primi interventi, gli altri 100 per [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 21 settembre 2016

XELLA ITALIA al Forum di prevenzione incendi 2016

Nuovi spazi e nuova location a Bergamo

21/09/2016 - Sulla scorta del successo della precedente edizione che ha visto la partecipazione di oltre 2.500 visitatori, Xella Italia parteciperà anche quest’anno al FORUM di PREVENZIONE INCENDI, il convegno-esposizione organizzato da EPC Periodici in collaborazione con i Vigili del Fuoco e la Commissione Speciale Permanente per la Sicurezza del Patrimonio Culturale Nazionale all’interno del SAFETY EXPO 2016, in programma il 21 e 22 settembre presso Fiera Bergamo in via Lunga a Bergamo. Questa 12° edizione porta con sé molte novità, a partire dal cambiamento di location. La manifestazione si sposta infatti nel quartiere fieristico di Bergamo, disponendo così di spazi più grandi adeguati ad accogliere il numero sempre crescente di espositori [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 14 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Rating di legalità, aumentano i controlli per ottenere le stellette

Verifiche a campione sul 10% delle imprese, Guardia di Finanza coinvolta nelle valutazioni su titolari, direttori tecnici e procuratori speciali

Rating di legalità, aumentano i controlli per ottenere le stellette
14/09/2016 – Diventano più stringenti i controlli sulle imprese che decidono di richiedere il rating di legalità. È in vigore la delibera adottata dell’Antitrust lo scorso 13 luglio, dopo un periodo di consultazione abbastanza lungo. Rispetto alle versioni precedenti, le verifiche per ottenere il rating non coinvolgeranno solo titolari e direttori tecnici, ma anche i procuratori speciali. Alle attività di controllo parteciperà inoltre la Guardia di Finanza.    Rating di legalità Il rating di legalità, lo ricordiamo, è lo strumento di valutazione attivato su base volontaria, che certifica il rispetto delle norme antimafia e anticorruzione, quelle sulla circolazione del contante e la regolarità retributiva, [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SICUREZZA CANTIERI

Speciale SICUREZZA CANTIERI sponsored by:

Alubel
Genus Premium Net
SICUREZZA CANTIERI
Corsi di Formazione
RES - EDILI REGGIO EMILIA SCUOLA - Reggio Emilia

PROGETTAZIONE LINEE VITA, MODULO AVANZATO - 16 ORE

Corso di specializzazione
  • Periodo: 12/12/2016 - 15/12/2016
New Skill srl - Ente accreditato alla Regione Campania - Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

CORSO/ESAME PER ACQUISIRE IL PATENTINO FRIGORISTA REG. 303 E/O 304

Corso di specializzazione
  • Periodo: 15/12/2016 - 15/12/2016
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

CORSO CONSULENTE DEL SISTEMA HACCP A NAPOLI IL 16 - 17 DICEMBRE 2016

Corso di specializzazione
  • Periodo: 16/12/2016 - 17/12/2016
Isover PAR 4+


Classe 300X13E