gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Sicurezza Cantieri

lunedì 23 febbraio 2015

Il calendario fiere 2015 di Brugg Pipe Systems

Presentata l’agenda degli appuntamenti nelle principali esposizioni settoriali italiane

Il calendario fiere 2015 di Brugg Pipe Systems
23/02/2015 - Brugg Pipe Systems - dal 1991 filiale italiana della BRUGG Rohr Holding AG - azienda attiva nella commercializzazione su tutto il territorio nazionale di tubazioni presenta il calendario fiere 2015, per la prima parte dell’anno. Negli stand collocati nelle principali manifestazioni settoriali italiane, il personale di Brugg Pipe Systems illustrerà nel dettaglio l’impiego e le caratteristiche delle tubazioni presenti nell’ampio catalogo. I visitatori potranno ottenere informazioni sulle soluzioni presenti sul mercato, sia per il settore industriale sia per la termoidraulica. Settore Industriale: - BIOFLEX©: la soluzione per l’efficienza termica dei fermentatori. - FLEXWELL© – FSR: il sistema flessibile doppia parete [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 18 febbraio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in SICUREZZA

Cadute dall’alto, il Ministero del Lavoro sui sistemi di protezione

Se sono mobili rientrano tra i Dpi, in caso contrario devono essere considerati prodotti da costruzione

Cadute dall’alto, il Ministero del Lavoro sui sistemi di protezione
18/02/2015 – I dispositivi per la protezione durante i lavori in quota possono rientrare tra i Dpi o tra i materiali da costruzione.   Il chiarimento è arrivato con la circolare 3/2015 adottata dal Ministero del Lavoro in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo economico e quello delle Infrastrutture e trasporti.   In seguito alle numerose richieste di chiarimenti avanzate dagli operatori del settore delle costruzioni, il Ministero ha spiegato che ci sono due tipi di dispositivi di ancoraggio.   I primi seguono il lavoratore e non sono installati in modo permanente, ma sono amovibili e trasportabili. Si tratta dei cosiddetti Dispositivi di protezione individuale (DPI), che devono presentare una serie di caratteristiche, come essere portati in loco e [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 11 febbraio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Infortuni, il datore di lavoro deve provare di averli prevenuti

Cassazione: si deve aver fatto di tutto per evitare il sinistro, non basta aver adottato alcune misure

Infortuni, il datore di lavoro deve provare di averli prevenuti
11/02/2015 – Spetta al datore di lavoro l’onere di provare che sono state adottate tutte le misure idonee a prevenire gli infortuni. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza 1918 depositata il 3 febbraio 2015.   La Cassazione ha accolto il ricorso dell’Inail contro la decisione della Corte d’Appello de L’Aquila che aveva negato il risarcimento per l’infortunio subito da un dipendente.   La Corte di Appello aveva giudicato sufficiente che l’azienda dimostrasse di aver adottato una serie di comportamenti doverosi nel rapporto con il dipendente.   Secondo la Cassazione, invece, la questione va analizzata sotto un’altra prospettiva. Non basta che il datore di lavoro si sia attenuto ad alcune prescrizioni, ma è [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 3 febbraio 2015

Le nuove piattaforme articolate Haulotte da 16 metri

Le nuove piattaforme articolate Haulotte da 16 metri
03/02/2015 - Haulotte Group, leader europeo nella produzione di mezzi per il sollevamento di persone e carichi, presenta la nuova gamma di piattaforme articolate da 16 metri, con la quale il costruttore francese dimostra ancora una volta di prendersi cura del lavoro, della redditività e della sicurezza dei suoi clienti.  La gamma HA16 RTJ è composta da tre modelli: - HA16 RTJ con 4 ruote motrici, 2 ruote sterzanti, rotazione della torretta di 355°; - HA16 RTJ O con 4 ruote motrici, 2 ruote sterzanti, rotazione della torretta di 355°, assale oscillante; - HA16 RTJ PRO con 4 ruote motrici, 4 ruote sterzanti, rotazione continua della torretta a 360°, assale oscillante e Activ’Shield Bar (solo per l’Europa).  Fin dall’inizio di [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 21 gennaio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Durc, nei lavori privati la validità torna a 90 giorni

Per gli appalti pubblici resta invece la durata di 120 giorni. Novità operative dal primo gennaio 2015

Durc, nei lavori privati la validità torna a 90 giorni
21/01/2015 – Nei lavori privati la validità del Documento unico di regolarità contributiva (DURC) scende da 120 a 90 giorni.   La novità è operativa dal primo gennaio 2015 dato che non sono state prorogate le disposizioni del Decreto del Fare (DL 69/2013), convertito nella Legge 98/2013.   Il decreto ha portato da 90 a 120 giorni la validità del Durc, prevedendo che il documento non deve più essere richiesto per ciascuna fase della procedura di aggiudicazione, ma solo per le fasi fondamentali del contratto, come il pagamento del saldo, che necessita di un nuovo Durc. In base alla norma, nel corso dei 120 giorni di validità, il Durc può essere utilizzato anche per contratti pubblici diversi da quelli per cui è [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 8 gennaio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Decreto palchi, il Ministero del Lavoro spiega come applicarlo

Gli obblighi relativi alla sicurezza ricadono sul committente, che può nominare un responsabile dei lavori

Decreto palchi, il Ministero del Lavoro spiega come applicarlo
08/01/2015 – Il Ministero del Lavoro interviene, con qualche chiarimento contenuto nella circolare 35/2014, sull’applicazione del Decreto palchi relativo ai cantieri temporanei per spettacoli e manifestazioni fieristiche.   La circolare spiega innanzitutto che per opere temporanee si intende l’allestimento e il disallestimento di impianti luce, audio, video, ma anche le lavorazioni correlate, come la movimentazione delle attrezzature necessarie. Per essere considerate temporanee, le opere devono essere modulari, montabili, trasportabili e reimpiegabili, formate da elementi prefabbricati collegati tra loro.   Sono esclusi dall’applicazione del decreto il montaggio di pedane fino a 2 metri per gli spettacoli e fino a 6,5 metri per le fiere, il [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 23 dicembre 2014
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Sicurezza sul lavoro: Bando Inail da 267 milioni di euro

Dal 3 marzo 2015 le imprese potranno inoltrare online le domande di finanziamento

Sicurezza sul lavoro: Bando Inail da 267 milioni di euro
23/12/2014 –  E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Bando Incentivi Isi 2014, promosso dall’Inail (Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro), che mette a disposizione delle imprese che vogliono investire nella sicurezza sui luoghi di lavoro oltre 267 milioni di euro a titolo di contributi a fondo perduto.   Precisamente il finanziamento riguarda progetti finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza del lavoro o all’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. I soggetti beneficiari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura.   L’intervento consiste in un contributo in conto capitale pari [Leggi tutto l'articolo ...]


sabato 20 dicembre 2014
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Stabilità 2015, professionisti sotto i 15 mila euro tassati al 15%

Nel testo anche la proroga di un anno dei bonus 65% e 50%, 400 milioni di euro per il recupero degli alloggi pubblici e un Piano per le periferie

Stabilità 2015, professionisti sotto i 15 mila euro tassati al 15%
20/12/2014 - Approvata dal Senato nella notte tra venerdì e sabato, la Legge di Stabilità per il 2015 attende ora il via libero definitivo della Camera. Nuovo regime dei minimi per i professionisti, proroga dei bonus fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e le ristrutturazioni, Piano Casa e riqualificazione delle periferie tra le novità più attese.   Nuovo regime fiscale dei minimi Per poter accedere al regime agevolato, il reddito dei professionisti non dovrà superare la soglia di 15 mila euro e sarà tassato con un’imposta sostitutiva al 15%. Fino ad ora, invece, il limite è stato fissato a 30 mila euro, con una tassazione dei ricavi del 5%.   Possono accedere al sistema della tassazione [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Un ingegnere italiano
martedì 30 dicembre 2014 - 15:37
Secondo me c'è una grave mancanza in questa legge. Oltre all'imposta sostitutiva del 15% dovevano darci anche un Pass per andare a mangiare alla mensa dei frati. Buon 2015


venerdì 19 dicembre 2014

Bernardelli Group inaugura il 2015 con una nuova avventura: produrre direttamente materiale in sacco

19/12/2014 - “Valorizzare gli aggregati che estraiamo nelle nostre cave è il nostro obiettivo e il fil rouge che accomuna le varie attività aziendali”, afferma Arturo Bernardelli, classe 1963, bresciano di nascita e fondatore di Bernardelli Group, azienda di Borgosatollo in provincia di Brescia, dedita all’attività estrattiva, ai trasporti e attività correlate. Quattro le aziende che fanno capo al brand: Edilquattro, che produce sabbie e ghiaie selezionate, sia sfuse che in sacco o big bags, materiali edili in sacco: malte, massetti, calcestruzzi, rasanti base gesso e base cemento, gessi, primer e impermeabilizzanti, asfalti; Bernardelli Trasporti, per il trasporto di aggregati, merci conto terzi, trasporto rifiuti speciali  e logistica; Novastrade, [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 18 dicembre 2014
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Rating di legalità, ecco come si ottengono le stellette

In vigore le nuove regole dell’Antitrust: le imprese devono operare in Italia e aver fatturato almeno 2 milioni prima della domanda

Rating di legalità, ecco come si ottengono le stellette
18/12/2014 - È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Provvedimento 4 dicembre 2014 dell’Autorità Antitrust che modifica il Regolamento attuativo sul rating di legalità.  Si tratta, lo ricordiamo, del sistema in base al quale le imprese, su base volontaria, potranno chiedere l’attribuzione di un punteggio, da una a tre stellette, che attesti il loro rispetto della legalità e renda possibile l’accesso in via preferenziale ai finanziamenti pubblici e punteggi aggiuntivi nelle gare d’appalto.   Requisiti delle imprese Per poter richiedere le stellette, le imprese devono avere la sede operativa in Italia, un fatturato minimo di due milioni di euro nell’ultimo esercizio chiuso nell’anno precedente alla [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SICUREZZA CANTIERI

Speciale SICUREZZA CANTIERI sponsored by:

SICUREZZA CANTIERI
Corsi di Formazione
LOGICAL SOFT SRL - mestre

La Sicurezza in edilizia con il testo unico Aspetti pratici della stesura dei piani di sicurezza

Seminario
  • Periodo: 02/03/2015 - 02/03/2015
New Skill srl - Ente accreditato alla Regione Campania - Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

Corso/Esame per acquisire il Patentino Frigorista Reg. 303/08 - 03 Marzo 2015

Corso di specializzazione
  • Periodo: 03/03/2015 - 03/03/2015
New Skill SRL - Ente Accreditato alla Regione Campania ed Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

Corso Specialistico R.S.P.P. - Modulo C - 2 - 3 - 4 Marzo 2015 a NAPOLI - rilascio attestato AIFOS

Corso di specializzazione
  • Periodo: 02/03/2015 - 04/03/2015