Polyglass
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Sicurezza Cantieri

mercoledì 20 aprile 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Nuovo Codice Appalti, ecco il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Subito operativi il limite del 30% al subappalto, l'offerta economicamente più vantaggiosa, il divieto di appalto integrato e la cancellazione del 2%. SCARICA IL TESTO

Nuovo Codice Appalti, ecco il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale
20/04/2016 - È finalmente entrato in vigore il nuovo Codice Appalti. Il testo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 aprile 2016. Subito operativo il criterio di aggiudicazione con l’offerta economicamente più vantaggiosa, il divieto di appalto integrato, il limite del 30% al subappalto e la cancellazione dell’incentivo 2% ai progettisti interni alla Pubblica Amministrazione. SCARICA IL TESTO DEL CODICE APPALTI IN VIGORE CONSULTA LO SPECIALE NUOVO CODICE APPALTI PUBBLICI Per altre norme, come la qualificazione di imprese e Stazioni Appaltanti e il dèbat public bisognerà attendere le linee guida dell’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) che faranno da base di riferimento per i decreti attuativi utili [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 15 aprile 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Nuovo Codice Appalti, approvato il testo definitivo

Prossimi passaggi la pubblicazione in Gazzetta e l'entrata in vigore entro lunedì 18 aprile. SCARICA IL TESTO

Nuovo Codice Appalti, approvato il testo definitivo
15/04/2016 – È stato approvato oggi in via definitiva dal Consiglio dei Ministri il nuovo Codice degli Appalti Pubblici. "Una mastodontica operazione di riscrittura - l'ha definita il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa - che chiude la strada alla corruzione e continua nella direzione di sbloccare i lavori in Italia". SCARICA IL NUOVO CODICE APPALTI  Il Presidente del Consiglio ha posto l’attenzione sulla buona progettazione, che insieme alla trasparenza e alla lotta alla corruzione è uno dei cardini della riforma. “In gara andava progetto preliminare, quindi si era esposti a problemi, lievitavano costi e tempi di realizzazione”. Ora in gara andrà il progetto esecutivo. Ma non solo, [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 13 aprile 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Senza Durc i lavori non partono

Ministero del Lavoro: l’irregolarità contributiva impedisce il rilascio del documento e fa scattare la sospensione del titolo abilitativo

Senza Durc i lavori non partono
13/04/2016 – Niente Durc, niente lavori. Rispondendo a un interpello del Consiglio nazionale degli ingegneri (CNI), il Ministero del Lavoro ha spiegato cosa accade quando non è possibile accertare la regolarità contributiva delle imprese o dei lavoratori autonomi.   Il CNI aveva chiesto un’interpretazione dell’articolo 90, commi 9 e 10, del Decreto Legislativo 81/2008 sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, in particolare se fosse possibile effettuare i lavori nel caso in cui il Comune avesse acquisito un Durc irregolare e se l’irregolarità potesse provocare la sospensione del titolo abilitativo.   Regolarità contributiva e Durc online Il Ministero del Lavoro ha sottolineato che, con l’avvento del Durc online, introdotto [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 12 aprile 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Appalti, nuovo Codice in vigore entro una settimana

Subito dopo il 18 aprile scatterà la fase transitoria in cui l’Anac dovrà varare i decreti attuativi

Appalti, nuovo Codice in vigore entro una settimana
12/04/2016 – Settimana decisiva per il nuovo Codice Appalti. Il decreto dovrà essere approvato ed entrare in vigore entro lunedì 18 aprile. C’è quindi poco tempo perché il nuovo testo, con le indicazioni del Parlamento, approdi in Consiglio dei Ministri e diventi operativo.   Ma già si intravedono le difficoltà. Dopo l’approvazione ci sarà un periodo transitorio in cui nuovo Codice Appalti e vecchio regolamento attuativo coesisteranno. Un periodo che, definite le norme generali, servirà all’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) ad adottare la regolamentazione di dettaglio nei diversi settori. Secondo gli operatori, però, questo tempo di transizione potrebbe creare incertezze e disincentivare [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 8 aprile 2016

Nuovo Codice Appalti, il Parlamento va incontro ai progettisti

Giovani nei concorsi di progettazione, compensi in base al DM Parametri, obbligo di gara sopra i 100mila euro e nessuna cauzione a corredo dell’offerta

Nuovo Codice Appalti, il Parlamento va incontro ai progettisti
08/04/2016 – Il Parlamento accoglie le richieste di modifica del nuovo Codice Appalti avanzate dai progettisti. Incentivi per i giovani che partecipano ai concorsi di progettazione, obbligo di affidare con gara i servizi di ingegneria e architettura oltre i 100 mila euro, compensi determinati sulla base del Decreto Parametri ed eliminazione della cauzione a corredo dell’offerta sono le modifiche suggerite dalle Commissioni Lavori Pubblici del Senato e Ambiente della Camera, che dovranno ora essere recepite dal Governo.   Concorsi di progettazione col nuovo Codice Appalti Il nuovo Codice Appalti, lo ricordiamo, introduce il concorso di progettazione come strumento da adottare in caso di interventi complessi o di particolare rilievo dal punto di vista architettonico o paesaggistico. [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
filippo rossi
domenica 10 aprile 2016 - 11:45
Magari per favorire davvero progettisti e progettazione servivano: - drastica riduzione degli appalti integrati - divieto assoluto di chiedere progetto definitivo o - peggio - progetto esecutivo per partecipare alle gare - affidamento della DL a chi ..
[Leggi questo commento]


mercoledì 6 aprile 2016
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Sicurezza sul lavoro: ecco il Regolamento europeo sui DPI

Definiti i requisiti per la progettazione e la fabbricazione dei dispositivi di protezione individuale nel mercato europeo

Sicurezza sul lavoro: ecco il Regolamento europeo sui DPI
06/04/2016 – Sono stati definiti i requisiti per la progettazione e la fabbricazione dei dispositivi di protezione individuale (DPI) nel mercato UE, al fine di garantire la protezione della salute e la sicurezza degli utilizzatori.   E’ stato pubblicato nella Gazzetta Europea del 31 marzo 2016 il Regolamento sui dispositivi di protezione individuale che abroga la Direttiva 89/686/CEE.   DPI: i requisiti di sicurezza  Il regolamento si applica a tutti i dispositivi di protezione individuale, tranne a quelli progettati per le forze armate, per l'autodifesa e per l'uso privato (protezione da condizioni atmosferiche, acqua e umidità).   Il regolamento specifica i requisiti inderogabili ed essenziali di salute e di sicurezza per i DPI conformi.   Il [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 23 marzo 2016

Sismocell – Reglass H.T. per il seminario 'Tecnologie innovative per il miglioramento sismico delle strutture prefabbricate'

Vicenza - Venerdì 8 Aprile 2016

23/03/2016 - L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Vicenza in collaborazione con Il Collegio degli Ingegneri della Provincia di Vicenza e con il supporto di Sismocell – Reglass H.T. organizza il seminario sul tema: 'Tecnologie innovative per il miglioramento sismico delle strutture prefabbricate'. Il seminario è rivolto a tecnici progettisti e strutturisti e fornisce alcune indicazioni su come procedere alla valutazione del rischio sismico e al miglioramento delle strutture prefabbricate non costruite secondo criteri antisismici. Partendo dal Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro – D Lgs 81/2008, verrà chiarito come di fatto, tale normativa impone ai datori di lavoro anche la tutela dai rischi legati alle calamità naturali [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 23 marzo 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Per la qualificazione SOA si valuteranno tutti i lavori senza limiti di importo

Da ANAC chiarimenti anche su silenzio assenso, certificazione dei lavori privati in subappalto e documentazione da presentare

Per la qualificazione SOA si valuteranno tutti i lavori senza limiti di importo
23/03/2016 – Costo dei lavori di edilizia residenziale, subappalto e silenzio assenso. Sono alcuni temi su cui le Società organismo di attestazione (SOA) hanno ottenuto dall’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) un comunicato con una serie di chiarimenti operativi.   Le Società organismo di attestazione sono società private autorizzate dall’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) a rilasciare l’attestazione SOA alle imprese che ne fanno richiesta. L’attestazione SOA è la certificazione obbligatoria per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori, ovvero un documento necessario e sufficiente a comprovare, in sede di gara, la capacità dell’impresa [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 10 marzo 2016

Edificius, BIM software per la progettazione architettonica 3D

Edificius, BIM software per la progettazione architettonica 3D
10/03/2016 - Edificius è il software ACCA dedicato alla progettazione architettonica BIM. Una tecnologia al top che permette attraverso una sola fase di input di integrare con funzioni interne  diverse fasi della progettazione,  da quella architettonica a quella esecutiva e gestionale. Architettura e ingegneria si integrano perfettamente per una maggiore efficienza e produttività. Meno tempi morti, meno costi, maggiore interoperabilità, massima condivisione delle informazioni per un controllo più puntuale e coerente del progetto. Tutto è sotto controllo grazie all’unicità dell’integrazione del modello BIM di Edificius con altri software ACCA, con EdiLus per il calcolo strutturale, con TerMus per la certificazione energetica, [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 9 marzo 2016
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Piano operativo di sicurezza: nessun obbligo per la fornitura di calcestruzzo

Ministero del Lavoro: esonerate le imprese che non partecipano in nessun caso alla posa in opera

Piano operativo di sicurezza: nessun obbligo per la fornitura di calcestruzzo
09/03/2016 – Le aziende fornitrici di calcestruzzo nei cantieri temporanei o mobili non sono obbligate alla redazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS) nel caso di “mera fornitura” del materiale.   A chiarirlo il Ministero del Lavoro nella nota 2597 del 10 febbraio 2016.   POS per la fornitura materiali: i chiarimenti del Ministero I chiarimenti si basano su alcune considerazioni in merito all’art 96 del Dlgs 81/2008 che stabilisce che “i datori di lavoro delle imprese affidatarie e delle imprese esecutrici, anche nel caso in cui nel cantiere operi un'unica impresa […] redigono il piano operativo di sicurezza, specificando però che “la previsione non si applica alle mere forniture di materiali o attrezzature.   L’art. [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SICUREZZA CANTIERI

Speciale SICUREZZA CANTIERI sponsored by:

CLSlight e CTlight
Namirial
SICUREZZA CANTIERI
Corsi di Formazione
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

Corso Consulente del Sistema HACCP a Napoli il 10 - 11 Maggio 2016

Corso di specializzazione
  • Periodo: 10/05/2016 - 11/05/2016
New Skill S.r.l. (Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS) - Napoli

Aggiornamento RLS - rilascio attestato AIFOS (13/05/2016)

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 13/05/2016 - 13/05/2016
New Skill srl - Ente accreditato alla Regione Campania - Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

Corso/Esame per acquisire il Patentino Frigorista Reg. 303/08 - 20/05/ 2016

Corso di specializzazione
  • Periodo: 20/05/2016 - 20/05/2016
Namirial


Hilti