Carrello 0
VideoCOM Maxwell Render

VideoCOM Maxwell Render

Motore di rendering su fisica della luce reale



Maxwell Render™ è un motore di rendering basato sulla fisica della luce reale; i suoi algoritmi e le sue equazioni riproducono il comportamento della luce in modo completamente accurato.
Tutti gli elementi in Maxwell Render™, quali ad esempio gli emettitori di luce, gli shader dei materiali, le camere, ecc., sono completamente basati su accurati modelli fisici. Il metodo di calcolo di Maxwell Render™ converge sempre verso la corretta soluzione senza introdurre artefatti, in quanto utilizza un sistema di rendering 'unbiased'. Maxwell Render™ può riprodurre perfettamente tutte le interazioni luminose fra gli elementi presenti in una scena, senza riscontrare problemi anche in caso di geometrie 3D molto complesse. Tutta l'illuminazione viene calcolata usando le informazioni spettrali e i dati basati su range ad alta dinamica (HDRi). Maxwell Render™ opera come una applicazione a riga di comando e come editor 3D stand-alone ed è adatto per la produzione di rendering ad altissima definizione, per l'architettura, per l'industria, per la prototipazione e per le produzioni 3D.


Basato sulla fisica reale
Maxwell Render™ è un motore di rendering basato sulla fisica della luce reale; i suoi algoritmi e le sue equazioni riproducono il comportamento della luce in modo completamente accurato.
Tutti gli elementi in Maxwell Render™, quali ad esempio gli emettitori di luce, gli shader dei materiali, le camere, ecc., sono completamente basati su accurati modelli fisici. Il metodo di calcolo di Maxwell Render™ converge sempre verso la corretta soluzione senza introdurre artefatti, in quanto utilizza un sistema di rendering “unbiased”.
Maxwell Render™ può riprodurre perfettamente tutte le interazioni luminose fra gli elementi presenti in una scena, senza riscontrare problemi anche in caso di geometrie 3D molto complesse. Tutta l’illuminazione viene calcolata usando le informazioni spettrali e i dati basati su range ad alta dinamica (HDRi).
Maxwell Render™ opera come una applicazione a riga di comando e come editor 3D stand-alone ed è adatto per la produzione di rendering ad altissima definizione, per l’architettura, per l’industria, per la prototipazione e per le produzioni 3D.
Illuminazione globale
Maxwell Render™ calcola tutte le possibile interazioni fra la luce e gli oggetti presenti nella scena, dalla usuale illuminazione diffusa indiretta (come la maggior parte dei software di rendering) a scenari di illuminazione molto più complessi come l’indirect glossy caustics causata da oggetti volumetrici. L’illuminazione globale interagisce con le superfici e con gli strati sottostanti per produrre traslucenza ed effetti di sub-surface scatering. Interagisce anche con lo spazio tra agli oggetti (causando assorbimento e scattering) e con tutte le combinazioni possibili sulla scena.
Rendering di tipo “unbiased”
Maxwell Render™ è un software di rendering di tipo “unbiased”. Unbiased significa che, con un tempo di rendering sufficiente, il rendering finale convergerà sempre verso la soluzione corretta senza l’introduzione di artefatti. Gli altri motori di rendering basati su tecniche ampiamente conosciute quali photon mapping, radiosity, light maps, irradiance maps o altri metodi di interpolazione producono sempre rendering di tipo biased e per tale motivo non possono garantire la convergenza verso una soluzione corretta indipendentemente dal tempo di calcolo impostato.
Simulazione di caustiche complesse realistiche
È possibile simulare qualsiasi scena contenente caustiche complesse che includano riflessione e rifrazioni prodotte da luce diretta e indiretta, da materiali dielettrici, plastiche e metalli lucidi, senza alcun limite sulla natura o sul numero di caustiche calcolabili.
Calcolo della luce e proprietà dei materiali
La maggior parte dei motori di rendering produce i loro calcoli in uno specifico spazio colore (tipicamente RGB): questo è però fisicamente errato. Nello sviluppo di Maxwell Render™ si è scelto di riprodurre il mondo reale, considerando la luce come un’onda elettromagnetica definita tramite una frequenza spettrale, con un range che va dagli infrarossi agli ultravioletti. Al termine della procedura di rendering, ogni pixel dell’immagine di output contiene differenti quantità di energia spettrale, che viene captata dalla pellicola della macchina fotografica virtuale o dalla retina dell’osservatore. Maxwell Render™ archivia queste informazioni in uno speciale formato proprietario chiamato MXI. Il prodotto finale desiderato è una interpretazione e una sensazione delle differenti frequenze che arrivano alla pellicola o alla retina. Maxwell Render™ simula questo processo e trasforma le misure spettrali in un formato colore noto come XYZ, RGB ecc.
Emettitori di luce reali
Maxwell Render™ è basato sulla fisica reale e usa solo oggetti di dimensioni maggiori di zero ed emettitori di luce che emulano il mondo reale. Questo approccio produce un forte livello di realismo in confronto ai motori di rendering tradizionali che producono ombre più liscie. Un’altra importante caratteristica del motore di rendering di Maxwell Render™ è il numero di luci che possono essere inserite nella stessa scena. Molti degli altri motori di rendering non possono gestire un numero elevato di luci area senza significative perdite di prestazioni. Le fonti luminose in Maxwell Render™ sono definite invece tramite le loro caratteristiche spettrali.
Maxwell Render™ incorpora inoltre un simulatore fisico dell’illuminazione che deriva dal cielo, con la posizione del sole definibile per località geografica e ora del giorno, in grado anche di simulare condizioni particolari di illuminazione, come luce lunare ed effetti atmosferici.
Modello realistico della fotocamera
Le camere in Maxwell Render™ funzionano in modo completamente diverso rispetto agli altri motori di rendering, che tradizionalmente usano punti di ripresa molto piccoli (come il buco di uno spillo) attraverso i quali passano i raggi di luce. Maxwell Render™ simula una macchina fotografica reale con il suo set di lenti, l’apertura e la forma del diaframma e altre caratteristiche grazie alle quali può simulare perfettamente la profondità di campo, gli effetti di movimento, la distorsione delle immagini, la dispersione di colore dovuta dal set di lenti, i bagliori, ecc. Tutti i motori di rendering attualmente in commercio usano filtri di post-processo per creare questi effetti.
Calcolo con multiprocessori
Maxwell Render™ può sfruttare tutti i processori disponibili sul sistema e può farli lavorare simultaneamente sullo stesso rendering, in modo da eseguire il calcolo in modo più veloce. Per esempio su una piattaforma multiprocessore con 8 processori un utente può aspettarsi un incremento di velocità di rendering pari a 8 volte.
Motion-blur 3D reale
A differenza della maggior parte dei motori di rendering, Maxwell Render™ non produce sfuocatura di movimento con un post-processo o usando trucchi software. Maxwell Render™ considera gli oggetti in movimento come se avessero una posizione casuale sulla loro traiettoria durante il tempo di chiusura dell’otturatore della camera. Questo crea un motion blur naturale e realistico: Maxwell Render™ può anche calcolare gli effetti di illuminazione globale per gli oggetti in movimento.
Configurazione
Maxwell Render™ è disponibile per le piattaforme Windows 32/64, Linux e Mac OSX. Viene fornito con plugin per le principali applicazioni 3D fra cui 3dsMAX™, Viz™, Maya™, LightWave™, Rhinoceros™, SolidWorks™, ArchiCAD™, Cinema 4D™, formZ™, bonzai3d™ e SketchUp™. Maxwell Render™ viene fornito con Maxwell Studio, un’applicazione 3D stand-alone che permette di comporre le scene, con Maxwell Material Editor, un versatile editor di materiali e con Maxwell Engine, il motore di rendering a linea di comando completamente comandabile.
Il sistema è in grado di gestire direttamente i formati di file: .obj, .lwo, .nff, .3ds, .xms, .stl.
  • Maxwell Render reel

  • Vectorworks 2017

  • Maxwell Render

    Motore di rendering su fisica della luce reale Maxwell Render - VideoCOM

Richiesta Informazioni
Società di servizi VideoCOM

27058 VOGHERA (PV) Italia
V. LAMARMORA, 7
Tel: +39 0383 366712
Fax: +39 0383 43899
vai al sito web

Contatta direttamente VideoCOM Richiedi prezzi Richiedi cataloghi Dove acquistare
Altri prodotti VideoCOM