TEST ACUSTICI
Prove di laboratorio su diverse tipologie di pareti divisorie





Si riportano di seguito alcuni esempi di prove di laboratorio svolte da Rockwool su diverse tipologie di pareti divisorie isolate con pannelli Rockwool in lana di roccia.

Le prove sono state effettuate presso l'Istituto Giordano ed eseguite in conformità alle normative:
ISO 140:1995 parte 3a - "Misurazione dell'isolamento acustico in edifici e di elementi di edificio"
ISO 717:1996 parte 1a - "Valutazione dell'isolamento acustico in edifici e di elementi di edificio"

Le configurazioni (strutture di partimentazione verticale) sottoposte a prova sono state posizionate a separazione di due camere semiriverberanti, la prima chiamata emittente, in quanto è presente la sorgente di rumore omnidirezionale, la seconda denominata ricevente, caratterizzata attraverso l'Area di Assorimento Acustico.
La realizzazione dei campioni è avvenuta ultilizzanzo le metodiche costruttive usate nei cantieri.
Le due camere sono state caratterizzate rilevando i livelli di pressione sonara nell'intervallo tra 100 e 5000Hz, per la camera ricevente è stato verificato anche il tempo di riverbero.
L'indice di valutazione Rw del potere isolante è stato determinato, come previsto dalla norma ISO 717 parte1a, confrontando graficamente la curva di riferimento (ponderazione), con la curva sperimentale, cioè sovrapponendole e facendo scorrere la prima sulla seconda fino a quando la somma degli scostamenti sfavorevoli dei singoli valori di R rimane inferiore a 32 dB, il valore di R a 500 Hz della curva di ponderazione è il valore dell'indice di valutazione Rw.

Scaricando il pdf allegato (cliccando sul bottone rosso) è possibile accedere all'intero dossier delle prove effettuate.


Doppia parete costituita da:
1. Tramezza in laterizio 8x45x25 cm alleggerito Alveolater® F/A = 45% a fori verticali, con giunto verticale a incastro, giunti orizzontali continui legati con malta cementizia.
Doppio intonaco di cm 1,5 per parte;
2. Pannelli Rockwool 211, lana di roccia spessore cm 5, densità 40 kg/m3, a completo riempimento dell'intercapedine.
3. Tramezza in laterizio 8x45x25 cm alleggerito Alveolater®F/A = 45% a fori verticali, con giunto verticale a incastro, giunti orizzontali continui legati con malta cementizia.
Intonaco di cm 1,5 sulla faccia esterna
Massa dell'elemento in laterizio: kg 8,2 circa
Spessore totale della parete cm 25 circa.
Indice di valutazione
Rw = 57 dB

Termini correttivi
C = -1 dB
Ctr = -3 dB


Doppia parete costituita da:
1. Tramezza in laterizio 12x45x25 cm alleggerito Alveolater° F/A = 45% a fori verticali, con giunto verticale a incastro, giunti orizzontali continui legati con malta cementizia.
Doppio intonaco di cm 1,5 per parte;
2. Pannelli Rockwool 211, lana di roccia spessore cm 5, densità 40 kg/m3, a completo riempimento dell'intercapedine;
3. Blocchi in laterizio 17x50x22,5 cm alleggerito Alveolater° F/A = 45% a fori verticali, con giunto verticale a incastro, giunti orizzontali continui legati con malta cementizia. Intonaco di cm 1,5 sulla faccia esterna.
Massa dell'elemento in laterizio: kg 11,6 sp. 12cm e kg 14,3 sp. 17cm circa.
Spessore totale della parete cm 40 circa.
Indice di valutazione
Rw = 56 dB

Termini correttivi
C = -1 dB
Ctr = -4 dB


Doppia parete costituita da:
1. Blocchi in laterizio 15x25x25 cm alleggerito Alveolater° F/A = 60% a fori orizontali, con giunti verticali e orizzontali continui legati con malta cementizia.
Doppio intonaco di cm 1,5 per parte;
2. Pannelli Rockwool 211, lana di roccia spessore cm 5, densità 40 kg/m3, a completo riempimento dell'intercapedine;
3. Blocco in laterizio 8x25x25 cm alleggerito Alveolater° F/A = 65% a fori orizzontali, con giunti verticali e orizzontali continui legati con malta cementizia.
Intonaco di cm 1,5 sulla faccia esterna
Massa dell'elemento in laterizio: kg 5,8 sp. 15cm e kg 3,1 sp. 8cm circa.
Spessore totale della parete cm 32 circa
Indice di valutazione
Rw = 56 dB

Termini correttivi
C = -1 dB
Ctr = -4 dB




Dossier a cura di: Rockwool