Network
Pubblica i tuoi prodotti
Adolfo Bardoni

Adolfo Bardoni Architetto

Adolfo Bardoni

Adolfo Bardoni

Architetto

Via E. FAA' di BRUNO,4 - 00000

Profilo di Adolfo Bardoni

Adolfo Bardoni - Architetto della scuola Romana, Laureato a Roma con 110/110 nel 1983. Inizia la professione con la progettazione di superyacht, collaborando con Luciano Di Pilla è consulente dello studio Sturchio & Parteners progettando i più grandi e lussuosi superyacht del mondo per un periodo di due anni lavorando anche presso Blohm & Voss di Amburgo . Nel 1991 diventa l'architetto del Pavarotti International e dal 1992 segue personalmente il Maestro Luciano Pavarotti in tutte le problematiche della manifestazione, inventando insieme agli amici, Luca Riparbelli e Michele Torpedine i concerti che porteranno Luciano Pavarotti a duettare con le Star della Musica Rock, in collaborazione con la RAI e con personaggi come: Mario Maffucci, Sandra Bemporad e altri riesce a portare la manifestazione P.I. ai massimi Livelli nel mondo della Musica. Inventa soluzioni per il parterre mai viste, come l'accostamento del pubblico in piedi e seduto con uno spazio neutro tra i due, utile per i piani di ripresa e per le problematiche relative alla sicurezza. Nel 1997 esce dall'organizzazione per vari motivi... L'architetto continua ad occuparsi per diversi anni di direzione e coordinamento di mostre. Attualmente l'interesse è nell'ambito di ristrutturazioni di Edifici d'Epoca, di Ville, appartamenti e di uffici di particolare pregio come gli uffici a Pallazzo Grazioli della Vittoria Assicurazioni o gli uffici della Spefin a via Boncompagni a Roma, nel 2006 progetta e costruisce un Anfiteatro Polifunzionale a Roma in Località Casalpalocco, nel 2010 collaborando con la società Attiva srl costruisce un ristorante su un sito storico " torre d'avvistamento medioevale costruita su di una tomba Romana"

Attività
  • PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA

Progetti di Adolfo Bardoni

Team di Adolfo Bardoni

Non ci sono prodotti collegati all'utente
x Sondaggi Edilportale
Liguria, quali scenari si aprono per architetture e cantieri? Partecipa