Cronosonic
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Antincendio

lunedì 24 settembre 2018

Dissesto idrogeologico, 100 milioni di euro in centro Italia

Finanzieranno 71 interventi di messa in sicurezza in Abruzzo, Marche, Umbria e Lazio. Subito 20 milioni per la progettazione

Dissesto idrogeologico, 100 milioni di euro in centro Italia
24/09/2018 – In arrivo 100 milioni di euro per 71 interventi di messa in sicurezza dal rischio idrogeologico nelle regioni colpite dal terremoto del centro Italia. Le risorse sono state stanziate con l’ordinanza 64/2018 del Commissario di Governo, Paola De Micheli.   L'ordinanza contiene il primo Piano degli interventi sui dissesti idrogeologici nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.   Rischio idrogeologico, 100 milioni per 71 interventi Il piano individua 71 interventi prioritari, da realizzare nelle regioni del Centro Italia colpite dagli eventi sismici a partire dal 2016. Per ogni intervento son indicati il soggetto attuatore e la descrizione dei lavori da realizzare.   I [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 24 settembre 2018

‘Scuole Innovative’, in arrivo 27 milioni di euro per gli enti locali

Il DL Emergenze istituisce un Fondo per proseguire la progettazione delle 50 scuole vincitrici del Bando Miur-Inail

‘Scuole Innovative’, in arrivo 27 milioni di euro per gli enti locali
24/09/2018 – Riprende vita il programma ‘Scuole Innovative’ che prevede la realizzazione degli ‘edifici scolastici del futuro’ individuati attraverso il concorso indetto dal Miur.   Il Dl Emergenze, infatti, contiene una serie di norme dedicate all’edilizia scolastica; una di queste individua un fondo da 27 milioni di euro per progettare i successivi livelli di dettaglio delle 50 scuole innovative vincitrici del Concorso del Miur.    Dl Emergenze: sbloccato il programma ‘Scuole innovative’ Al fine di promuovere la progettazione delle scuole innovative, il provvedimento autorizza la spesa 9 milioni di euro per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020. Le risorse non provengono da un nuovo stanziamento ma dai fondi destinati [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 21 settembre 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Antisismica, no alle semplificazioni per le piccole opere

La Cassazione boccia le norme regionali che consentono di non valutare l’opera nel suo complesso

Antisismica, no alle semplificazioni per le piccole opere
21/09/2018 – La normativa antisismica deve essere rispettata anche per le piccole opere. Così come per la valutazione degli abusi edilizi, deve essere possibile prendere in considerazione l’intervento complessivo e non sono consentiti frazionamenti che possano falsare la percezione dell’entità dell’opera realizzata.   A mettere nero su bianco questo principio è stata la Cassazione con la sentenza 39428/2018.   Titoli abilitativi e norme antisismiche, va valutata l’opera nel complesso La Cassazione ha affermato che il regime dei titoli abilitativi edilizi non può essere eluso attraverso la suddivisione dell’attività edificatoria finale nelle singole opere che concorrono a realizzarla, astrattamente suscettibili [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 20 settembre 2018

Sicurezza edifici e territorio, in arrivo 300 milioni di euro per il 2019

I Comuni che non hanno usufruito del 'Bando periferie' potranno chiedere contributi per una o più opere pubbliche già pianificate

Sicurezza edifici e territorio, in arrivo 300 milioni di euro per il 2019
20/09/2018 – Sono in arrivo 300 milioni di euro che i Comuni potranno utilizzare per la messa in sicurezza degli edifici pubblici e del territorio.   E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, infatti, il DM 29 agosto 2018, che permette ai Comuni di richiedere la seconda tranche degli 850 milioni complessivi stanziati dal comma 853 della Legge di Bilancio 2018 (150 milioni per l'anno 2018, 300 milioni per l'anno 2019 e 400 milioni per l'anno 2020) per la sicurezza delle città.   Sicurezza edifici pubblici e territorio: le opere da finanziare  Le opere per cui si richiede il finanziamento devono essere inserite in uno strumento programmatorio del Comune, come ad esempio il piano triennale delle opere pubbliche.   Ciascun Comune [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 20 settembre 2018

Genova, assunzioni ingegneri e scuole innovative: le misure del Dl emergenze

In arrivo la struttura ‘Strategia Italia’ per monitorare gli investimenti infrastrutturali e predisporre piani contro dissesto e vulnerabilità sismica

Genova, assunzioni ingegneri e scuole innovative: le misure del Dl emergenze
20/09/2018 – Gestione delle operazioni di demolizione e ricostruzione del ponte Morandi, modalità delle assunzioni di ingegneri per il Ministero delle infrastrutture e per l’ANSFISA, istituzione di una cabina di regia per lo stato delle infrastrutture, messa in sicurezza delle scuole e riattivazione del piano scuole innovative.   Questi alcuni dei temi affrontati nella bozza del DL Emergenze, che allarga il suo campo d’azione, non limitandosi più solo all’emergenza di Genova.   Ricostruzione ponte Genova: i poteri del Commissario straordinario Pur non definendone il nome (che sarà stabilito entro 10 giorni dalla pubblicazione del decreto), la norma stabilisce le funzioni che ricoprirà il Commissario straordinario per la ricostruzione, [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
giovanni
giovedì 20 settembre 2018 - 19:18
le solite stronzate italiane, un altro carrozzone in arrivo, non è che fanno funzionare quello che c'è nooooo, il genio civile deve controllare pirla ma ovviamente non capite un c...o


mercoledì 19 settembre 2018

Edilizia scolastica, la Corte dei Conti boccia il piano di sicurezza antisismica

Inadeguatezza delle risorse finanziarie e gestione con la logica dell’emergenza, completato solo il 61% degli interventi in 15 anni

Edilizia scolastica, la Corte dei Conti boccia il piano di sicurezza antisismica
19/09/2018 – Nato con la Finanziaria 2003, dopo il crollo della scuola di San Giuliano di Puglia a seguito di un terremoto, il Piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle zone a rischio sismico presenta diverse criticità.   Dopo quindici anni dall’avvio, la Corte dei Conti non traccia un quadro positivo dell’iniziativa, che aveva previsto 2651 interventi, di cui solo 1617 (il 61%) sono stati completati. Risultano invece avviati 1951 progetti.   Antisismica nelle scuole, le criticità Secondo la Corte dei Conti, il piano, che si compone di tre programmi di stralcio, sconta in primo luogo l’inadeguatezza delle risorse finanziarie disponibili rispetto al fabbisogno stimato e all'urgenza degli interventi e l’incapacità [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 18 settembre 2018

Bonus per la casa, al via la campagna #EcoSismabonus

Costruttori e progettisti spiegano ai cittadini le potenzialità delle agevolazioni e chiedono al Governo di confermarle

Bonus per la casa, al via la campagna #EcoSismabonus
18/09/2018 – Promuovere la diffusione degli incentivi per la riqualificazione energetica e la messa in sicurezza sismica della casa spiegando i benefici dell’ecobonus e del sismabonus.   Questo l’obiettivo di #EcoSismabonus, la campagna di informazione della filiera delle costruzioni (Ance, Anaci, CNI, CNAPPC, CNGeGL, Consiglio Nazionale Geologi, Oice, Isi, Ferdecostruzioni e Legambiente) presentata oggi nel corso di una conferenza stampa presso la sede Ance di Roma.   Bonus per la casa: perché optare per Ecobonus e Sismabonus La filiera delle costruzioni ha messo in luce come gli edifici insicuri, obsoleti, inquinati e inquinanti (costruiti prima dell’introduzione delle norme antisismiche e sull’efficienza energetica) costituiscano il 70% [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 17 settembre 2018

Riqualificazione energetica, la guida Enea all’ecobonus condomìni

Il vademecum ricorda i requisiti tecnici che devono avere gli interventi su parti comuni degli edifici

Riqualificazione energetica, la guida Enea all’ecobonus condomìni
17/09/2018 – Quali requisiti tecnici devono possedere gli interventi sulle parti comuni di edifici condominiali per poter usufruire dell’ecobonus condomini?   A ricordarlo l’Enea nel Vademecum sulla riqualificazione energetica nei condomìni.   Ecobonus condomini: i requisiti degli interventi agevolabili L’Enea ha ricordato che l’intervento, per accedere all’agevolazione, deve riguardare le parti comuni di edifici condominiali delimitanti il volume riscaldato verso l’esterno e/o i vani non riscaldati e/o il terreno e interessare più del 25% della superficie disperdente e deve configurarsi come sostituzione o modifica di elementi già esistenti (e non come nuova realizzazione in ampliamento).   Inoltre, i valori [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 17 settembre 2018

Knauf contro il fuoco con più formazione e più soluzioni

Tante le novità di prodotti, soluzioni e formazione Knauf a Safety Expo 2018

Knauf contro il fuoco con più formazione e più soluzioni
17/09/2018 - Knauf, leader nel mercato dell’edilizia leggera, si presenta a Safety Expo 2018 con numerose novità tra cui una gamma di attraversamenti sempre più ampia, le nuove lastre Thermax migliorate e ancora più sicure, punta di diamante di una gamma di lastre per la protezione passiva senza eguali sul mercato e con l’aggiornamento della linea di primer e pitture intumescenti.  Oltre a questo, la strategia della Divisione Knauf Antincendio si caratterizza soprattutto per il fortissimo impegno sul fronte della formazione, chiaramente testimoniato dal seminario sulla riqualificazione antincendio dedicato ai progettisti e soprattutto dalle nuove pubblicazioni in tema di protezione dal fuoco dedicate agli specialisti del settore [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 14 settembre 2018

Ecobonus e sismabonus, costruttori e progettisti in campo per promuoverli

La filiera delle costruzioni lancerà la campagna di comunicazione #EcoSismabonus. Il punto sulle detrazioni fiscali

Ecobonus e sismabonus, costruttori e progettisti in campo per promuoverli
14/09/2018 - La filiera delle costruzioni si mobilita per sostenere e promuovere la diffusione degli incentivi per la messa in sicurezza antisismica e il miglioramento energetico della casa.   Martedì 18 settembre, infatti, i costruttori di Ance, i Consigli Nazionali degli Architetti, Ingegneri, Geometri e Geologi, OICE, ISI, Federcostruzioni, ANACI e Legambiente lanceranno la campagna di comunicazione #EcoSismabonus.   Nella stessa occasione, saranno presentati dati e analisi sullo stato di salute del patrimonio edilizio italiano e - spiegano i promotori dell’iniziativa - “si discuterà delle misure necessarie per avviare quel grande piano di prevenzione e messa in sicurezza di città e territori di cui il nostro Paese ha urgente bisogno”. La [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ANTINCENDIO

Speciale ANTINCENDIO sponsored by:

Sismicad 12
Geosec
ANTINCENDIO
Corsi di Formazione
ARTES della Dott.ssa Anna Persico - Servizi per la Consulenza e Formazione Professionale - Caserta

ISO 19011: AUDITOR SISTEMI DI GESTIONE DI GESTIONE (MODULO PROPEDEUTICO)

Corso di specializzazione
  • Periodo: 25/09/2018 - 26/09/2018
Living Now


-15%
Strutture in legno. Materiale, calcolo e progetto secondo le nuove normative europee
STRUTTURE IN LEGNO. MATERIALE, CALCOLO E PROGETTO SECONDO ..

Prezzo: € 54,9

Offerta: € 46,66

-15%
L'edilizia nell'antichità
L'EDILIZIA NELL'ANTICHITÀ

Prezzo: € 28

Offerta: € 23,8

UP