Infinium
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Antisismica

mercoledì 31 luglio 2019
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Liguria schierata contro lo sconto al posto dell’ecobonus

La Regione chiede al Governo la modifica del Decreto Crescita. Soddisfatta Confartigianato

Liguria schierata contro lo sconto al posto dell’ecobonus
31/07/2019 – La Liguria si schiera contro lo sconto in fattura alternativo all’Ecobonus e, con un ordine del giorno approvato all’unanimità, chiede modifiche al Decreto ‘Crescita’.   Liguria: sconto alternativo all’ecobonus rischia di distorcere il mercato Il documento approvato sottolinea come lo sconto in fattura al posto della detrazione fiscale sui lavori di riqualificazione edilizia rischia di distorcere il mercato perché le piccole imprese sarebbero tagliate fuori a favore delle grandi realtà che dispongono di una maggiore liquidità.   La Regione si è quindi impegnata a farsi parte attiva presso il governo affinché il Decreto Crescita possa essere cambiato in favore di un maggiore equilibrio [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 30 luglio 2019

Scuole, dall’Europa 1,555 miliardi di euro al Governo

I mutui BEI sono destinati a ristrutturazione, adeguamento sismico ed efficientamento energetico degli edifici scolastici

Scuole, dall’Europa 1,555 miliardi di euro al Governo
30/07/2019 - Sono stati siglati ieri pomeriggio a Palazzo Chigi, dal Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) Marco Bussetti, dal Vicepresidente della Banca Europea per gli Investimenti (BEI) Dario Scannapieco, dal Vice-Governatore della Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB) Carlo Monticelli, dall’Amministratore Delegato della Cassa Depositi e Prestiti (CDP) Fabrizio Palermo, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, gli accordi per l’edilizia scolastica.   BEI e CEB mettono a disposizione per il Piano di edilizia scolastica predisposto e coordinato dal MIUR rispettivamente 1.255 e 300 milioni di euro, per un totale di 1.555 milioni di euro, per interventi di ristrutturazione, messa in sicurezza, [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 25 luglio 2019
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Sismabonus per l’acquisto di case antisismiche e sconto in fattura, le novità

L'Agenzia delle Entrate aggiorna la guida con le novità del Decreto Crescita

Sismabonus per l’acquisto di case antisismiche e sconto in fattura, le novità
25/07/2019 – L’Agenzia delle Entrate aggiorna la guida al sismabonus con le novità introdotte dal Decreto Crescita.   Sismabonus per l’acquisto di case antisismiche Nell’aggiornamento della guida “Sisma bonus: la detrazione per gli interventi antisismici” è stata inserita l’estensione dell’agevolazione per l’acquisto di case antisismiche alle zone classificate a rischio sismico 2 e 3.   In precedenza (dal 2017), la detrazione era prevista solo per gli interventi sulle unità immobiliari situate in zone classificate a rischio sismico 1.   Sismabonus e sconto immediato in fattura Inoltre, la guida ha recepito la novità, contenuta nell’articolo 10, comma 2 del decreto, secondo cui [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 23 luglio 2019

Risparmio energetico, da Enea due software per calcolarlo

Le applicazioni gratuite calcolano il risparmio annuo di energia primaria conseguito con l'installazione di chiusure oscuranti e schermature solari

Risparmio energetico, da Enea due software per calcolarlo
23/07/2019 - Aiutare i professionisti nel calcolo del risparmio annuo di energia primaria non rinnovabile che si consegue con l’installazione di chiusure oscuranti e schermature solari.   Con questo scopo l’Enea ha messo a disposizione, in forma gratuita, due applicazioni per il calcolo del risparmio annuo di energia, basate su metodologie coerenti con le norme tecniche di riferimento.   Chiusure oscuranti: il software per il risparmio energetico L'applicazione ‘Chiusure Oscuranti’ consente di calcolare il risparmio annuo di energia primaria non rinnovabile conseguito con l'installazione di chiusure oscuranti a protezione di superfici vetrate.   Le chiusure oscuranti possono essere installate non contestualmente alla sostituzione dei serramenti [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 23 luglio 2019
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ecobonus + Sismabonus, è possibile richiederlo in caso di cambio d’uso?

L’Agenzia delle Entrate spiega cosa indicare nelle pratiche edilizie e il significato di ‘parti comuni’

Ecobonus + Sismabonus, è possibile richiederlo in caso di cambio d’uso?
23/07/2019 – È possibile usufruire della detrazione fiscale congiunta “Ecobonus + Sismabonus” per interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica che presuppongono il cambio di destinazione d’uso di più unità immobiliari? Con la risposta 293/2019, l’Agenzia delle Entrate ha fornito una serie di spiegazioni.   Ecobonus + Sismabonus, come funziona la detrazione L’Agenzia delle Entrate ha innanzitutto ricordato che, in base alla Legge di Bilancio 2018, sulle parti comuni di edifici condominiali ricadenti nelle zone sismiche 1, 2 e 3, per interventi finalizzati congiuntamente alla riduzione del rischio sismico e alla riqualificazione energetica, spetta una detrazione fino all’80% ove gli interventi [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 22 luglio 2019

Appalti e sconto alternativo all’ecobonus, in Toscana doppio scontro col Governo

Dopo l’impugnativa contro la legge che favorisce le Pmi locali, la Regione annuncia un ricorso contro il Decreto ‘Crescita’

Appalti e sconto alternativo all’ecobonus, in Toscana doppio scontro col Governo
22/07/2019 – Mantenere la riserva a favore delle Pmi toscane negli appalti e abrogare gli articoli del Decreto Crescita che consentono alle imprese di praticare uno sconto immediato in fattura in cambio dell’ecobonus o del sismabonus.   È la linea portata avanti dalla Regione Toscana, che ha deciso di costituirsi in giudizio di fronte alla Corte Costituzionale.   Pmi e legge regionale sugli appalti Tutto è iniziato con l’impugnativa della Legge Regionale 18/2019 per la valorizzazione della buona impresa negli appalti. La norma prevede, nel caso di appalti inferiori a 1 milione di euro, che le stazioni appaltanti possano chiamare a partecipare alle gare PMI toscane fino ad un massimo del 50% del totale degli invitati. Secondo l’Esecutivo, [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 18 luglio 2019
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Sconto al posto dell’ecobonus, il M5S apre sulla cessione alle banche

Restano i dubbi sul meccanismo: dal Fisco nuovo chiarimento sulla facoltà del titolare della detrazione di cederla alla sua impresa

Sconto al posto dell’ecobonus, il M5S apre sulla cessione alle banche
18/07/2019 - Lo sconto al posto dell’Ecobonus e del Sismabonus potrebbe cambiare. Lo ha annunciato Mario Turco (M5S), componente della Commissione Finanze del Senato.     Il meccanismo, introdotto dal Decreto “Crescita” per dare maggiore impulso ai lavori di riqualificazione energetica e messa in sicurezza antisismica, non è ancora operativo perché necessita di un provvedimento attuativo, che dovrà essere adottato dall’Agenzia delle Entrate. La misura però ha suscitato già le critiche delle associazioni del settore sui possibili effetti distorsivi.   In generale, lo strumento della cessione del credito corrispondente all’Ecobonus o al Sismabonus non è chiaro, tanto che molto spesso l’Agenzia delle [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 16 luglio 2019

Scuole Centro Italia, dal Miur 120 milioni per la messa in sicurezza

Gli enti locali delle Regioni colpite dal sisma 2016 avranno tempo fino al 10 settembre 2019 per candidarsi

Scuole Centro Italia, dal Miur 120 milioni per la messa in sicurezza
16/07/2019 – In arrivo 120 milioni di euro alle Regioni del Centro Italia colpite dal sisma del 2016 e 2017 per la messa in sicurezza delle scuole, l’adeguamento sismico e/o la nuova costruzione di edifici.   A prevederlo il bando pubblicato dal Ministero dell’Istruzione (Miur) per gli enti locali di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.   Scuole Centro Italia: cosa prevede il bando Potranno presentare richiesta di finanziamento tutti gli enti locali proprietari di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico statale di ogni ordine e grado, appartenenti alle Regioni interessate e ricadenti nelle zone sismiche 1 e 2. Ogni ente locale potrà presentare la propria candidatura per uno o più edifici scolastici di cui è proprietario.   I Comuni [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 12 luglio 2019

Sconto alternativo a ecobonus, Confartigianato ricorre all’Antitrust

‘Distorsione grave del mercato a danno delle micro e piccole imprese; cambiare la norma’

Sconto alternativo a ecobonus, Confartigianato ricorre all’Antitrust
12/07/2019 - Lo sconto alternativo all’Ecobonus, che il fornitore può praticare subito in fattura in cambio della detrazione fiscale, produce una grave distorsione del mercato a danno delle piccole e medie imprese. Con l’obiettivo di cambiare la norma, introdotta dal Decreto Crescita, Confartigianato si è rivolta all’Antitrust. La misura non piace agli operatori del settore. Quella di Confartigianato non è infatti l'unica segnalazione. Nei giorni scorsi CNA ha fatto ricorso sia alla Commissione Europea sia all'Antitrust per segnalare danni a consumatori, artigiani e Pmi. Angaisa ha sottolineato gli effetti distorsivi, ma anche l'inapplicabilità della misura fino all'emanazione del provvedimento attuativo del Fisco. [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 10 luglio 2019
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Nuova Imu, Ance: ‘usare leva fiscale per premiare l’efficienza energetica’

I costruttori suggeriscono di introdurre un coefficiente che abbassi il valore catastale degli immobili efficienti

Nuova Imu, Ance: ‘usare leva fiscale per premiare l’efficienza energetica’
10/07/2019 – Serve una sostanziale riforma delle tasse sulla casa che vada oltre la mera unificazione di due imposte immobiliari (Imu e Tasi) e che sia accompagnata da una riforma del catasto che premi fiscalmente gli immobili energeticamente più efficienti.   Questo il parere espresso dall’Associazione Nazionale Costruttori Italiani (Ance) nel corso dell’audizione informale presso la Commissione Finanze della Camera dei Deputati sui contenuti della proposta di legge 1429 recante “Istituzione dell’imposta municipale sugli immobili (nuova IMU).   Tasse sulla casa, verso una riforma del catasto che premi l’efficienza Come i professionisti, anche l’Ance chiede di accompagnare la revisione delle tasse alla riforma del catasto. Secondo [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ANTISISMICA

Speciale ANTISISMICA sponsored by:

Marmomac
Marmomac
Viessmann


Rossato