Network
Pubblica i tuoi prodotti
Condividi con...
Arflex, azienda italiana storica nel settore dell'imbottito, che produce divani, poltrone e complementi, nata nel 1947, da un gruppo di tecnici formato da Aldo Bai, Pio Reggiani e Carlo Barassi. Provenienti dalla Pirelli, iniziarono a sperimentare l'uso della gommapiuma e dei nastri elastici per l'arredamento. Questa innovazione, introdotta da arflex, porterà ad un cambio epocale in tutto il settore del mobile, trasformando il sistema produttivo dell' imbottito da artigianale ad industriale. Questo spirito innovativo è da sempre la filosofia di arflex.

Arflex e le sue collaborazioni

Arflex ha collaborato e collabora con i migliori architetti a livello internazionale Cini Boeri, Marco Zanuso, Franco Albini, Erberto Carboni, Carlo Bartoli, Carlo Barassi, Joe Colombo, De Carlo, Belgiojoso, Peressutti, Roger, Pulitzer, Casati, Spadolini, Tito Agnoli, Mario Marenco, Roberto Menghi, Luca Meda, Michele De Lucchi, Oscar Tusquets, Burkhard Vogtherr, Isao Hosoe, Studio Cerri, Studio Sottsass, Hannes Wettstein, Prospero Rasulo, Carlo Colombo, Christophe Pillet, Vincent Van Duysen, Claesson Koivisto Rune, Luca Nichetto, Mario Ruiz, Jean Nouvel.

I riconoscimenti di Arflex

Riceve numerosi riconoscimenti: un Compasso d'oro, cinque Medaglia d'Oro Triennale, un International Design Award Chicago, un Premio all'immagine Emu 1995, un International Design Award Genova, tre Premio design Awards Wallpaper. Vanta numerosi modelli esposti nei musei di tutto il mondo: due al MoMa di New York, uno alla Collezione permanente The Chicago Athenaeum, otto alla Triennale di Milano, due alla Triennale di Tokyo e dodici pezzi al Museo dell'arredo contemporaneo di Ravenna. ... Mostra tutto ... Mostra meno