Network
Pubblica i tuoi prodotti
Condividi con...
Persona semplice, concreta e con forte spirito imprenditoriale, capostipite dell’omonima azienda, Nello Comparato fonda la Comparato Nello S.a.s. (diventata S.r.l. nel 1990) come naturale industrializzazione di un’accreditata attività artigianale in campo termo-idraulico. Il riconoscimento di un importante e prezioso brevetto industriale relativo al “DIASOL” eiettore a venturi in ferro ha consentito alla Comparato di imporsi sul mercato con un prodotto innovativo che ha caratterizzato una nuova e più moderna impiantistica permettendo la realizzazione di impianti a distribuzione orizzontale “snelli” ed efficienti: una sola tubazione al servizio di più corpi scaldanti. Una piccola officina, modernamente attrezzata con grande sacrificio, era il contenitore di idee, progetti e innovazioni che periodicamente erano proposte alla già allora affezionata Clientela e venivano recepite dal mercato con crescente entusiasmo. Siamo orgogliosi di ricordare come già in quei tempi sostenevamo con determinazione il concetto di “AUTONOMIA ECONOMICA E GESTIONALE” in un contesto di impianto CENTRALIZZATO: posizione, allora, in controtendenza con gli orientamenti dominanti. I principi di “RISPARMIO ENERGETICO E RISPETTO DELL’AMBIENTE” erano anticipati su un dépliant datato 1971 sul quale lo slogan era “L’ENERGIA E’ PREZIOSA”. Oggi, a distanza di 40 anni, questi temi che l'azienda ha fortemente sostenuto sono finalmente attuali! Il successo del “DIASOL”, per gli impianti monotubo, ha creato i presupposti affinché altri prodotti innovativi, quali le valvole di zona motorizzate, tuttora “core business” dell’azienda, potessero trovare realizzazione. Tutti i prodotti venivano venduti con il marchio DISPOSITIVI IDROTERMICI e, ben conosciuti sui mercati nazionali, incominciavano ad essere apprezzati anche oltre frontiera. A partire dalla metà degli anni Settanta, con il trasferimento nella nuova sede, l’azienda rafforzava la sua impronta industriale, mentre la produzione veniva integrata con i “box di zona” allora denominati “CASSETTE DI ZONA CONTER” con l’obiettivo di distribuire il calore suddividendone i costi in funzione della durata di utilizzo dell’impianto rilevata attraverso i “contaore”. Successivamente abbiamo introdotto i contatori di calore passando da una quantificazione del consumo basata sulla durata ad una, più corretta, basata sull’energia utilizzata. L’ingresso in azienda dei figli Roberto e Paolo ha consentito di creare un “management” molto affiatato i cui principi rimangono quelli del fondatore: entusiasmo, determinazione e rispetto. Rispetto nei confronti dei Clienti, dei dipendenti e dei collaboratori, dei fornitori, preziosi partner aziendali. Dei concorrenti e del mercato, costanti stimoli al miglioramento. Forte dell’ esperienza maturata grazie ai box di zona, a fine anni Novanta, Comparato è stata la prima ad introdurre sul mercato i “moduli satellite” di cui il Diatech, ancor oggi coperto da brevetto, è stato “padre” di una gamma in continua espansione.

... Mostra tutto ... Mostra meno

Collezioni Comparato Nello