Carrello 0
Decoral Group

Decoral Group Produttore

Decoral Group

Decoral Group

Produttore

Scrivi recensione
Viale del Lavoro - Arcole (VR) Italia

Decoral Group

Il Gruppo Decoral® dal 1974 si pone come punto di riferimento su scala mondiale nel settore dei processi, trattamenti e finiture superficiali dei metalli. Processi innovativi brevettati, materie all’avanguardia, certificazioni internazionali di qualità e una grande attenzione alla sostenibilità ambientale garantiscono un risultato finale di eccellenza nella verniciatura e decorazione. L’esperienza maturata in 40 anni di attività consente oggi di rispondere in modo efficace e versatile alle espressive richieste di Architetti, Designer, General Contractor e committenti finali. Gruppo Decoral® vanta un’ampia gamma di finiture superficiali dedicate al settore dei profili per facciate e serramenti, laminati in alluminio, arredo per esterni ed interni, arredo urbano e navale con l'impiego di tecnologie e materie prime all'avanguardia. Le oltre 4.000 finiture spaziano dal verniciato a polvere al decorato legno, ad effetti materici ed effetti speciali, fino a fantasie ed immagini personalizzate sulla singola esigenza del committente. L’obiettivo del Gruppo Decoral® è quello di contribuire alla realizzazione di edifici, componenti e manufatti riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente, garantendo allo stesso tempo elevati standard come richiesto di principali protocolli di sostenibilità (Chrome-free, VOC-free, …). Il Gruppo Decoral® ha collaborato ai più prestigiosi progetti di architettura, sia in Italia, in Europa che nel resto del Mondo.

Tutti i prodotti Decoral Group

    Filtra Prodotti

    prodotti per Decoral Group

      Filtra Prodotti
      Filtra prodotti:

      Progetti di Decoral Group

      Referenze di Decoral Group

      Membri di Decoral Group

      Notizie di Decoral Group

      Prodotti di Decoral Group

      Non ci sono prodotti collegati all'utente

      Cataloghi di Decoral Group

      x Sondaggi Edilportale
      BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati