Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Da oltre 30 anni, la Galletti è specializzata nella produzione di terminali idronici, chiller e pompe di calore, con competenze specifiche che ne attestano l’importanza nell’ambito della climatizzazione comfort. Forte dell’esperienza maturata sin dagli anni ‘70 con oltre 2.000.000 di fan coil venduti, l’azienda riesce a far fronte alle nuove richieste del mercato, assicurando la massima qualità e affidabilità. Grazie ad una rete di distributori qualificati e centri di assistenza, il supporto è garantito lungo tutta la vita del prodotto. L'impegno della Galletti Spa è quello di offrire in un mercato in continua evoluzione come quello della Climatizzazione, prodotti altamente qualificati ed innovativi. La Galletti investe le sue risorse nel settore del condizionamento mettendo a punto una vastissima gamma di prodotti quali i refrigeratori d’acqua e unità terminali per impianti di climatizzazione e di riscaldamento, tra cui ventilconvettori, unità termoventilanti, aerotermi a parete e pensili.

L'evoluzione di Galletti nella climatizzazione

L'azienda ha affrontato diverse esperienze come contoterzista fino agli '50, ultima fra tutte l'entusiasmante parentesi nel mondo del motociclismo come costruttore di telai. Queste esperienze hanno permesso all'azienda di acquisire un notevole know how nella lavorazione della lamiera, aprendo la strada a un'evoluzione del modo di fare impresa, rispetto a quanto fatto fino a quel momento. Galletti entra così, a partire dagli anni '60, nel mondo della climatizzazione comfort, lanciando un prodotto con il proprio marchio in un mercato che stava nascendo in quegli anni. Si aprì così il filone dei terminali idronici che, ancora oggi, rappresenta una delle aree di business più importanti dell'azienda. Nei decenni successivi l'azienda ha continuato ad evolversi ampliando le proprie competenze anche al mondo dei chiller e delle pompe di calore e arrivando così a costruire uno dei cataloghi più estesi della climatizzazione comfort.

Galletti: un'azienda fatta di persone

La Galletti è cresciuta con un'idea chiara del percorso da seguire. Le tre generazioni che si sono succedute alla guida dell'azienda hanno superato le difficoltà di oltre 100 anni di storia grazie alla capacità di rimboccarsi le maniche, ricominciando da zero quando è stato necessario. La stessa tenacia è stata dimostrata dalle centinaia di persone che, in ambiti diversi tra loro, hanno lavorato con grande impegno nell'azienda dal 1906 a oggi. Per questo Galletti è da sempre riconosciuta come un'azienda fatta di persone che non si tirano indietro e che ci mettono la faccia. La scelta strategica di verticalizzare e di mantenere al proprio interno attività come R&D, Progettazione e Produzione ha permesso una crescita costante, anno dopo anno, sviluppando prodotti altamente competitivi in termini di qualità e prestazioni. Crescendo, la Galletti ha mantenuto un fortissimo legame con il proprio territorio nel quale ha continuato a investire in modo rilevante. Oggi, forte del marchio made in Italy, l'azienda ha allargato i propri confini fino a diventare protagonista della climatizzazione comfort anche sul panorama internazionale.

La storia di Galletti

Il 1906 segna l'inizio della Galletti. Il fondatore è Ugo Galletti che, guidato da un'intuizione, apre a Castel Maggiore, nella periferia di Bologna, un piccolo opificio artigianale per la lavorazione del ferro e la riparazione di attrezzi agricoli e trattori. In questi anni Galletti incontra, per la prima volta, il settore del freddo iniziando a produrre stampi per il ghiaccio. La Galletti è già un'impresa. L'azienda si amplia fino a raggiungere un'estensione di 5000 mq e a contare un centinaio di dipendenti. Gli anni '40 vedono la fine della Seconda guerra Mondiale. I fabbricati della Galletti sono rasi al suolo per il 50%. La volontà di ricostruire in Fiorenzo e Luigi Galletti è forte. Con gli anni '50 arrivano i primi investimenti e le prime commesse prestigiose. Tra i primi clienti della Galletti nell'ambito della lavorazione della lamiera: Ferrari Automobili, Lamborghini Trattori, Carraro, Ducati, Ferrovie dello Stato.

Tra la fine degli anni '50 e l'inizio degli anni '60 Galletti si specializza nella creazione e nello stampaggio di telai per motoscooter, per servire le maggiori case motociclistiche europee. Sono gli anni '60 e del Boom Economico. Per la prima volta la Galletti entra nel settore del riscaldamento abbandonando il ruolo di terzista per portare alla luce il proprio nome. E' subito successo con i radiatori a piastre Jolly e i termoconvettori Condor e Falcon. Negli anni '70 l'azienda mette in atto "la svolta" entrando nel settore del condizionamento. Dopo l'affermazione definitiva nel riscaldamento industriale con gli aerotermi Termojet, l'Azienda investe e si specializza nel nuovo settore con il primo Ventilconvettore Polar Warm. La gamma si amplia gradualmente. Anni '80.Galletti inaugura una partnership con un'azienda di climatizzazione giapponese e conquista il mercato domestico degli split diventando distributore esclusivo per l'Italia. Nel 1982 si trasferisce a Bentivoglio, in uno stabile di 9000 mq, per dare spazio ad una nuova intraprendenza.

Anni '90, l'era della tecnologia. Nel '96, con l'apertura di uno stabilimento dedicato alla produzione di scambiatori di calore a pacco alettato, nasce il Gruppo Galletti che si consolida e riposiziona affermandosi come un punto di riferimento per il mercato italiano dei terminali idronici e della climatizzazione industriale. Oggi l'identità della Galletti è quella di un Gruppo con sede a Bentivoglio, che guarda il mercato della climatizzazione con una visione globale, che va dalla produzione di scambiatori di calore a pacco alettato al presidio nel settore del condizionamento di precisione e refrigerazione di processi industriali, con le realtà HIREF e Tecnorefrigeration. Espansione produttiva, ampliamento della gamma, ricerca tecnologica, unite ad un piano di potenziamento commerciale, fanno della Galletti un leader di sviluppo che assume il forte ruolo di promotore, avvalendosi di nuove competenze selezionate e specialistiche. ... Mostra tutto ... Mostra meno
Sondaggi Edilportale
Energia, edilizia, impianti, progetto: la Renovation Wave è il futuro?
Leggi i risultati
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione