Network
Pubblica i tuoi prodotti
Knauf è una multinazionale tedesca, nata nel 1932, affermata in tutto il mondo per la produzione di materiali per l'edilizia. L'azienda ha conquistato il suo primato nel settore edilizio grazie ai suoi innovativi sistemi a secco e alla sua linea di intonaci. I sistemi costruttivi a secco, tra cui ricordiamo il recente Aquapanel® vengono scelti dai progettisti e dalle imprese per la realizzazione di numerosi edifici, spesso di grandi dimensioni, o per il restauro di edifici storici, in quanto flessibili e resistenti. Knauf ha sviluppato anche una linea di pannelli per controsoffitti in gesso e cartongesso. Ricerca e innovazione sono i punti chiave della filosofia Knauf, senza dimenticare la sensibilità nei confronti dell'ambiente e del risparmio energetico. Per questo motivo Knauf ha sviluppato anche una linea di prodotti biocompatibili, che si affiancano ai prodotti per l'isolamento, ai sistemi antisfondellamento e molto altro.

Knauf Italia è stata fondata nel 1977 come sede logistica della multinazionale tedesca. Polo produttivo per l’approvvigionamento diretto del settore edile italiano, conta due stabilimenti in Toscana, per la produzione dei Sistemi a Secco e degli intonaci a base gesso. In questi anni, l’azienda si è solidamente posizionata come punto di riferimento del settore e importante presidio industriale per la crescita economica del territorio, affermando un indiscusso primato qualitativo nelle costruzioni a secco. La proposta di Sistemi Costruttivi evoluti, l’attenzione alla formazione, le partnership con università e progettisti, sono i punti di forza di un’azienda sempre in prima linea nel proporre risposte tecnologiche all’avanguardia, e non solo. Nel 1998 la famiglia Knauf ha creato Campo alla Sughera, un’azienda vitivinicola nel borgo di Bolgheri. Specializzata nella produzione di vini rossi che hanno ottenuto importanti riconoscimenti, Campo alla Sughera è la dimostrazione del profondo legame che unisce Knauf al territorio che la ospita, un legame fatto di passione per la qualità e impegno quotidiano per l’eccellenza.

Il Gruppo Knauf

Il primo nucleo del gruppo Knauf nasce nel 1932 come azienda dei fratelli Alfons N. e Karl Knauf, discendenti di una famiglia di minatori e formati presso l’università tecnica di berlino. Alfons e Karl hanno un’idea innovativa: utilizzare il gesso per la produzione di materiali per l’edilizia. Questo sarà il motore del costante e progressivo sviluppo che renderà l’azienda leader mondiale, presente oggi con circa 250 stabilimenti e sedi commerciali in oltre 60 paesi nei cinque continenti. La volontà di innovare ha spinto Knauf ad ampliare la propria offerta di Sistemi Costruttivi a Secco e di prodotti, abbracciando tutte le esigenze dell’edilizia moderna. In questo percorso di crescita, tutte le aziende del gruppo sono rimaste saldamente ancorate ai principi di innovazione e rispetto dell’ambiente, un attaccamento alla terra che deriva dall’antica professione di minatori della famiglia. Oggi Knauf è un gruppo di rilevanza internazionale, aperto agli investimenti e allo sviluppo di nuove tecnologie costruttive, impegnato a mantenere alto il suo primato nel mondo.

Knauf e il rispetto per l'ambiente

Sostenibilità per Knauf è più di una filosofia, è il modo di operare che persegue da decenni nel suo rapporto con il territorio. L’attività produttiva inizia con l’estrazione della materia prima dalle cave di gesso. Il contatto diretto con l’ambiente e la sua tutela sono parte integrante del lavoro quotidiano. Knauf segue una precisa politica di gestione delle cave, finalizzata al rispetto dell’ambiente circostante durante il periodo di utilizzo. Una volta terminata l’estrazione, Knauf provvede al ripristino della cava secondo un protocollo scientifico definito, con piantumazione e ricostituzione della flora primitiva. Il processo di produzione delle lastre in gesso rivestito è a basso impatto ambientale perché non produce scarti inquinanti ma solo materia prima lavorata con acqua e vapore acqueo. Il prodotto finito risponde a criteri di sostenibilità e rispetto per l’ambiente: le qualità naturali del gesso e le soluzioni costruttive si prestano alla realizzazione di edifici ad alta efficienza energetica e contribuiscono al contenimento dei consumi di energia. A fine vita, le lastre in gesso rivestito possono essere riciclate attraverso un processo di separazione dal cartone che produce materie prime secondarie subito riutilizzabili.
Nel mondo delle costruzioni, tradizionalmente uno dei settori a maggiore impatto ambientale, Knauf si è fatta portavoce, da tempo, di un messaggio importante: la salvaguardia dell’ambiente è alla base di ogni possibile sviluppo ed è la condizione imprescindibile di ogni forma di sopravvivenza futura. Questa logica trova espressione in Knauf Recycling, un innovativo progetto di recupero e trasformazione degli scarti in gesso rivestito. Il sistema è stato realizzato per venire incontro a quanto previsto nel “Testo Unico Ambientale” (D.Lgs. 152/05) in termini di smaltimento e riciclo dei rifiuti “derivanti dalle attività di demolizione e costruzione”. Gli scarti, raccolti in cantiere o presso i rivenditori, vengono trasportati in appositi centri di trasformazione: qui l’attività di riciclo avviene tramite processi tecnologici innovativi e ad alta efficienza che prevedono la separazione del gesso dal cartone ed il recupero del 100% di entrambi i materiali, pronti per essere immessi nuovamente nelle rispettive filiere produttive. Knauf Recycling si propone di sostenere rivenditori, applicatori ed imprese edili nel recupero degli scarti, con lo scopo di ridurre loro i costi e i disagi dello smaltimento in proprio. ... Mostra tutto ... Mostra meno
Sondaggi Edilportale
Superbonus e cessione dei crediti, cosa sta succedendo?
Leggi i risultati
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione