Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Da oltre 30 anni Oikos Venezia progetta e produce porte di ingresso nello stabilimento di Gruaro, Venezia. L'azienda è riconosciuta a livello nazionale ed internazionale come leader di settore nell’alto di gamma. Oikos definisce i suoi prodotti delle vere e proprie “architetture d’ingresso” che hanno conquistato nel tempo la preferenza di progettisti e interior designer internazionali alla ricerca di soluzioni integrate di elevato impatto estetico. Perché Oikos, prima al mondo, è riuscita a far riconoscere un dovuto e meritato valore architettonico allo spazio dedicato all’ingresso, finalmente considerato parte integrante del living anche grazie alle soluzioni di continuità porta blindata-parete valorizzate da materiali, colori e finiture di ultima generazione.

Oikos Venezia: Artigianalità e produzione industriale

L’azienda si distingue per la capacità di saper combinare la sapienza artigianale e l’organizzazione industriale al fine di creare prodotti unici, evoluti e personalizzati. Per rispondere alle esigenze di una produzione personalizzata su scala industriale, Oikos svolge tutte le lavorazioni all’interno del proprio stabilimento così da poter garantire un controllo diretto sui processi produttivi e una competenza artigianale in grado di condurre a realizzazioni su misura e di qualità, a fronte di processi industriali riconosciuti: Oikos ha coniato il termine arsenalità per definire, in una sola parola, questa preziosa abilità. L’ispirazione è stata l’Arsenale di Venezia, celebre luogo in cui vennero costruite le navi che resero Venezia una potenza mondiale; l’Arsenale di Oikos, suddiviso tra la “Tesa del Favaro” (il luogo del fabbro) e la “Tesa del Marangon” (il luogo del falegname), è nato proprio per progettare e creare architetture d’ingresso all'altezza di tale eredità.

L'Atelier di Oikos Venezia

Presso l’headquarters dell’azienda ha preso forma, negli anni, uno speciale spazio espositivo, ribattezzato Atelier: “l’Atelier è lo spazio dedicato al mestiere dell'artista, un po' officina e un po' museo, un po' fabbrica e un po' salotto: luogo polivalente dove si producono le opere d'arte ma anche dove si incontrano committenti, collezionisti, viaggiatori e altri artisti. Qui, come in un Atelier, raccontiamo i nostri progetti e invitiamo al tempo stesso a creare nuove possibili interpretazioni di architetture d'ingresso.” Così lo racconta il Presidente, il sig. Mario Biancolin, un luogo che è stato costruito proprio grazie agli incontri e alle esperienze vissute in più di 30 anni di storia dell’azienda che è storia di persone, di passione, di lavoro e di vita. L’Atelier Oikos è uno spazio immersivo in cui ogni angolo parla la lingua di un territorio che ha fatto del suo modo di essere la sua stessa essenza e le architetture d’ingresso esposte ne portano chiari i segni. Molteplici sono i livelli di lettura quando ci si addentra in questo luogo ed ampia è la scelta del paio di occhiali che si desidera indossare: si può scegliere di farsi guidare in un viaggio nello spazio dell’ingresso, uno spazio oltre la soglia che riflette le architetture e gli stili del mondo; e ancora, un viaggio che esprime e racconta i valori del Made in Italy che fanno capolino agli occhi del visitatore in una sintesi d’espressività di quegli asset immateriali – la cultura, l’innovazione, l’arsenalità, il design, la passione e la creatività – che sono fonte e guida di inestimabile valore. E non ultimo, un excursus storico attraverso le icone del design italiano che dà adito a una vera e propria collezione permanente - “Tracce di design. L’eredità di una storia tutta italiana”- con l’obiettivo di celebrare una storia di successo e al tempo stesso di attingere da essa per ricreare un circolo virtuoso fatto di bellezza, qualità e ricercatezza. Da qui la volontà di definirlo un museo, il museo del Made in Italy, uno dei tanti nati dal tessuto produttivo di cui il nostro paese è custode prezioso, talvolta ancora troppo silenzioso. ... altro

Video OIKOS VENEZIA