Carrello 0
Pensare per Fare

Pensare per Fare Team

Pensare per Fare

Pensare per Fare

via Cavallotti, 3 - 43121 (PR) Italia Website

Pensare per Fare

L’associazione di promozione sociale Pensare per Fare presenta come mission quella di generare sinergie tra coloro che operano nel mondo creativo, facendo dell’arte l’esperienza attiva di relazione. Per la realizzazione dei propri scopi l’associazione si propone in particolare di: - curare, organizzare e realizzare eventi culturali e artistici come mostre, conferenze, convegni e seminari; - fornire supporti di carattere tecnico e critico agli eventi da organizzare; - stipulare contratti e convenzioni con enti pubblici e privati per l’organizzazione e la conduzione di eventi; - organizzare e realizzare workshops con bambini per l’educazione e la formazione alla cultura e all’arte; - attivare ricerche e studi, anche ricorrendo alla pubblicazione di cataloghi, riviste, ecc.; - stringere rapporti di collaborazione con associazioni, fondazioni, gallerie d’arte e teatri presenti sul territorio nazionale. “Pensare per Fare” è stata fondata nel maggio 2011 da studenti universitari interfacoltà (architettura e beni culturali) e costituitasi regolarmente nel gennaio 2012. Ha partecipato al Bando per le attività culturali dell’Università degli Studi di Parma nel maggio 2011 posizionandosi tra i primi posti e riuscendo, così, nel febbraio 2012, a realizzare la mostra “Pino Pascali Mediterraneo Metropolitano” con relativa esposizione di opere artistiche presso il Teatro Due di Parma. Nel corso dello stesso anno ha aderito al Bando per le attività culturali indetto dal comune di Monopoli (BA) e dall’Università degli Studi di Parma. Sempre nel medesimo periodo ha allestito la mostra “Dell’Utopia” dedicata al fotografo modenese Luca Monzani, presso le Officine Ufo di Rutigliano (BA) e sempre presso la stessa location nell’agosto del 2013 ha curato la personale di disegni digitali “Apri Finestra” dell’artista Miki Gorizia. L’associazione ha inoltre partecipato ai concorsi di idee “Che fare” e “ItaliaCamp” durante l’autunno 2012. Nel settembre-ottobre 2013 l’associazione si è impegnata in un progetto dal titolo “Art Save the City”, con la coorganizzazione del Comune di Parma, che ha interessato la città di Parma e finanziato dall’Università di Parma e da numerosi sponsor main e tecnici. L’ultimo evento che ha visto impegnata l’associazione è stato “Workout Pasubio”, un worshop di quattro giorni organizzato dall’Ordine degli Architetti di Parma con la partecipazione della Fondazione Architetti di Parma e Piacenza e il Comune di Parma. L’evento, tenutosi nel novembre del 2014, aveva come obiettivo la progettazione partecipata per la destinazione e la rigenerazione urbana del comparto Pasubio, un complesso industriale in completo abbandono. Nel marzo 2015 ha presentato il progetto Temporary Pasubio al bando nazionale “culturability – spazi d’innovazione sociale” indetto dalla Fondazione Unipolis, portando avanti così il perscorso Workout.

Attività
  • PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA
  • Architetture temporanee, installazioni
  • URBANISTICA, PIANIFICAZIONE, AMBIENTE
  • Pianificazione territoriale e tutela ambientale
  • DIREZIONE LAVORI E CANTIERE
  • Direzione lavori
  • CONSULENZE
  • Project Management
  • roject Financing
  • Facility Management e Global Service
  • Consulenze aziendali ed organizzative
  • DESIGN
  • Arredo e design d'interni
  • Illuminazione d'interni
  • Design industriale
  • DISEGNO CAD, GRAFICA
  • Grafica, computer art

Tutti i prodotti Pensare per Fare

    Filtra Prodotti

    prodotti per Pensare per Fare

      Filtra Prodotti
      Filtra prodotti:

      Progetti di Pensare per Fare

      Referenze di Pensare per Fare

      Membri di Pensare per Fare

      Notizie di Pensare per Fare

      Prodotti di Pensare per Fare

      Non ci sono prodotti collegati all'utente

      Cataloghi di Pensare per Fare

      )