Network
Pubblica i tuoi prodotti
Condividi con...
PLH® nasce nel 2005 per volontà del patron di Epic, Enrico Corelli, da una sfida: l’intento di dare una veste estetica "lussuosa", identitaria e customizzabile alla placca di comando elettrica fino ad allora ignorata dal design perché considerata un fattore ancillare del décor e della progettazione d'interni. Il processo per giungere a un tale risultato è stato lungo, sostanziato da una ricerca curiosa, appassionata, in progress che ha coinvolto molti aspetti progettuali e produttivi: dalle approfondite sperimentazioni sui materiali e i loro comportamenti a una minuziosa selezione di fornitori che sposassero al 100% i princìpi dell'azienda; dalla realizzazione dei primi prototipi alla loro ingegnerizzazione e alla messa in produzione con macchine a controllo numerico CNC. Senza dimenticare l'attenzione all'ergonomia per rendere facile l'installazione e sicuro l'uso della placca, nonché la creatività tesa a conferirle un plus estetico e a farne un oggetto decorativo sartoriale per quanto riguarda forme, dimensioni e finiture, in grado di rispondere alle particolari esigenze dei singoli clienti e utenti. Frutto del connubio tra design e tecnologia, la placca PLH® non si nasconde, vuole essere vista, percepita come plusvalore dell'interior design, una qualità che la rende unica.
Nel tempo alle placche di comando manuale si sono aggiunte quelle connesse in modalità wireless, elementi costituenti del sistema PLH® Aria. Un repertorio ideale sia per le residenze private che per le architetture pubbliche e aziendali. Sotto il profilo produttivo, elemento distintivo di tutte queste collezioni è la lavorazione dal pieno di lastre di 10 mm di acciaio inox 316L, ottone, alluminio 6082, rame e DuPontT™ Corian®, mediante una singola operazione meccanica eseguita con macchine a controllo numerico (CNC).
L’allestimento dei prodotti segue una filiera certificata, tracciabile e rigorosamente made in Italy, messa a punto dopo una accurata selezione dei suoi attori. Il lavoro inizia e prende forma nell’Ufficio Tecnico PLH® con la preparazione e la gestione della commessa, la prototipazione rapida, l’ottimizzazione dei processi. A ciò conseguono, eseguite da tecnici e maestranze di conclamata abilità:
• la lavorazione meccanica con centri di lavoro a CNC a 3 o 5 assi;
• la marcatura pre o post trattamento con laser o plotter con vernici UV;
• la finitura delle superfici: sabbiatura, satinatura, lucidatura;
• il trattamento superficiale: verniciatura; anodizzazione galvanica; acidatura, PVD
• la personalizzazione con il taglio dei materiali Skin;
• l’assemblaggio;
• i collaudi e il controllo qualità;
• il confezionamento con packaging proprietario PLH®. ... Mostra tutto ... Mostra meno
x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Partecipa