Network
Pubblica i tuoi prodotti
Condividi con...
Valli&Valli nasce nel 1934 a Renate, nell’operosa Brianza a Nord di Milano, dall’intuizione e dall’impulso di Pasquale Valli, architetto e scultore, e dal suo desiderio di restituire alla maniglia l’originaria identità di opera d’arte. Valli&Valli vanta, quindi, una lunga tradizione nella progettazione e nella produzione di maniglie di design ed è riconosciuta a livello mondiale come punto di riferimento del Made in Italy: una leadership conquistata grazie alla costante attenzione all’estetica e a importanti e continui investimenti sull’innovazione e sulla qualità della manifattura.

Valli&Valli parte del gruppo ASSA ABLOY

Dal 2008 Valli&Valli è parte del gruppo ASSA ABLOY, leader globale nelle soluzioni di apertura porte e del controllo degli accessi, che supporta la strategia di sviluppo della storica azienda italiana sui mercati internazionali: l’attitudine al bello, il “saper fare” e l’attenzione al design che caratterizzano Valli&Valli trovano nuova energia nella tecnologia d’avanguardia, nell’innovazione e nella sostenibilità, valori condivisi con il Gruppo. L’essere parte di un Gruppo importante come ASSA ABLOY ha reso possibile lo sviluppo commerciale di Valli&Valli sul mercato globale, con la presenza di maniglieria Valli&Valli e Fusital in progetti di grandissimo prestigio, in Europa, USA ed Emirati Arabi: dalla Porche Design Tower di Miami, al Maserati Dealership di New York, dall’Aqualina Luxury Resort di Miami, allo Sheraton Jumeirah Beach Resort di Dubai, dalla Vip Lounge dell’Aeroporto Internazionale di Doha in Qatar, al Mandarin Oriental di Bodrum in Turchia; dagli avveniristici grattacieli della nuova Milano, City Life e Bosco Verticale, al Nuvola Congress Center di Roma, dal Reichstag Building di Berlino, alla sede della Novartis a Basilea.

Valli&Valli: un nuovo concetto di maniglia

È dunque il design a ispirare il core di Valli&Valli: la maniglia intesa come complemento d'arredo a cui conferire stile e nobiltà superando la dicotomia fra arte e funzione. Si deve infatti a Pasquale Valli l’intuizione di reintrodurre, dopo che l’industrializzazione aveva tolto alla maniglia l’ispirazione creativa, la vendita di maniglie “a pezzo” così da ridare dignità estetica a ciò che negli anni era stato ridotto a un semplice strumento funzionale. Una visione che ha origine nella cultura rinascimentale, quando la maniglia era un elemento decorativo, se non scultoreo in certi casi, importante e indice di un elevato status symbol. Non a caso Pasquale Valli nasce scultore e, non a caso, la maniglia che meglio rappresenta i primi anni della storia aziendale è la Medicea, così chiamata in omaggio al Rinascimento e al lustro che l’attività della bottega artigianale ha dato all’Italia. Da oltre ottant’anni Valli&Valli propone maniglie dal design classico e tradizionale, in stile minimale o decorativo, progettate dal Valli Workshop e in collaborazione con prestigiosi studi di architettura. Per la massima parte le collezioni sono prodotte in lega di ottone.

Il brand Fusital

È fra gli anni Sessanta e Settanta, nel pieno del boom economico e dello sviluppo industriale, che nasce il design italiano: la progettazione è frutto di un’industrializzazione orientata alla creatività, e il designer cerca di sublimare la funzionalità dell’oggetto in una nuova estetica. L’industriale diventa così un nuovo mecenate e studia con il designer come dare vita a oggetti di uso quotidiano che coniughino quindi forma e funzione. Ispirato da questo nuovo trend, Carlo Valli, figlio di Pasquale e visionario come suo padre, nel 1976 crea il brand Fusital con cui Valli&Valli per prima ha introdotto il concept di “maniglia d’Autore”. Antesignana di una tendenza diventata poi diffusa e imitata, con Fusital Valli&Valli ha dato vita alla prima e innovativa linea di maniglie disegnata dai nomi più prestigiosi del design mondiale. Ancora oggi Fusital è, infatti, sinonimo di design: ogni maniglia è una piccola scultura di arredamento.
Da quarantacinque anni, e ancora oggi con grande passione, Fusital propone maniglie nate dalla collaborazione con i più importanti architetti e designer italiani e internazionali, tra i quali Gae Aulenti, Achille Castiglioni, Antonio Citterio, Matteo Thun, Norman Foster, Massimiliano e Doriana Fuksas, Frank O. Gehry, Zaha Hadid, Steve Leung, Yabu Pushelberg, Skidmore, Owings & Merrill (SOM) e altri. Nel catalogo Fusital sono presenti collezioni pensate da quarantasei tra i più famosi designer mondiali. I modelli di questa linea sono in ottone e acciaio inox e uniscono altissimi standard tecnici a un design contemporaneo: la maniglia, sia essa per porta o finestra, e relativi coordinati, diventa così un dettaglio che arreda la casa con stile e originalità.

ASSA ABLOY e il futuro della maniglia

Dopo anni di grande crescita ed espansione, non c’è angolo di mondo in cui Valli&Valli non sia presente. Il suo posizionamento nel mercato odierno soddisfa diverse ispirazioni: le maniglie Valli&Valli rappresentano un complemento d’arredo di alto livello in grado di coniugare, con uno stile classico, eleganza e funzionalità; il brand Fusital esprime veri e propri pezzi d’arte, sculture uniche capaci di conferire un tocco lussuoso a ogni ambiente. La maniglia intesa come complemento d'arredo a cui conferire stile e nobiltà funzionale grazie a design, qualità, innovazione e Made in Italy: questa è la filosofia che da sempre ispira l’azienda Valli&Valli. Il Gruppo ASSA ABLOY è il partner ideale per tracciare insieme a Valli&Valli il futuro della maniglia e inaugurarne una nuova era. L’attitudine al bello, caratterizzante per lo storico marchio di Renate, ha trovato così un nuovo impulso nella sinergia con il Gruppo ASSA ABLOY, grazie all’accesso a tecnologie d’avanguardia, ricerca, innovazione, capacità di investimento e presenza sul territorio. ... Mostra tutto ... Mostra meno

Collezioni Valli&Valli