Loading...
Help
X
Il messaggio è stato inoltrato all’assistenza.
Ti risponderemo al più presto
Se non visualizzi correttamente la pagina o non riesci ad inviare la richiesta, descrivi in modo preciso il problema, cercheremo di risolverlo.
Richiedi info a P.A.S.I.

Il servizio è riservato agli utenti registrati.Effettua una o inserisci i tuoi dati per iscriverti al Sito. I dati saranno trasmessi alle aziende per le quali effettui una richiesta.

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy.

Cliccando "INVIA RICHIESTA" dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni d'uso

https://img.edilportale.com/upload/immaginidossier/142052/142052_top.jpg
Scegli i prodotti e richiedi informazioni

Strumentazione ad ultrasuoni PUNDIT

Ultrasuoni per indagini sulle caratteristiche del calcestruzzo

PUNDITlab è una strumentazione ad ultrasuoni per indagini sulle caratteristiche del calcestruzzo.
Le indagini ad ultrasuoni consentono la determinazione delle caratteristiche del calcestruzzo: uniformità del materiale, cavità, nidi di ghiaia, individuazione danni provocati dal fuoco o dal gelo, modulo di elasticità, resistenza del materiale.
La velocità di propagazione dell'impulso ultrasonico in un mezzo dipende infatti dalla sua densità e dalle sue proprietà elastiche, a loro volta strettamente legate alla qualità e alla resistenza del materiale stesso.
PUNDITlab è in grado di misurare con grande precisione il tempo impiegato dall'impulso a propagarsi da trasmettitore a ricevitore, attraversando il mezzo investigato; la misura può essere effettuata per trasmissione diretta, trasmissione semi-diretta, trasmissione indiretta o superficiale. La determinazione combinata dell'indice di rimbalzo sclerometrico e della velocità degli ultrasuoni costituisce la premessa per l'utilizzo dell'algoritmo di tipo SONREB, in grado di stimare la resistenza del calcestruzzo con errori che possono scendere al di sotto del 10%.

Pacometro Profoscope

Localizzatore di armature

Il Pacometro Profoscope è stato progettato per consentirne l'utilizzo con una mano sola.
Tutte le funzioni possono essere programmate o attivate usando i due tasti funzione ed i tasti navigazione.
La rilevazione delle armature è davvero rapida e precisa. Il Pacometro Profoscope dispone di un eccezionale sistema di visualizzazione delle armature in tempo reale, che permette al personale delle imprese edili di «vedere» davvero l'ubicazione e l'orientamento dell'armatura sotto la superficie del cemento armato. Queste eccezionali caratteristiche contribuiscono a rendere il compito di rilevare le armature un processo semplice ed efficiente, facendo risparmiare tempo e denaro alle imprese edili.
Il Pacometro Profoscope usa diverse configurazioni di bobine per generare vari campi magnetici. L'elaborazione avanzata del segnale consente la:

  • localizzazione di una armatura
  • localizzazione del punto medio tra le armature
  • determinazione della copertura
  • stima del diametro dell'armatura
  • verifica dell'orientamento di una armatura
Il Pacometro Profoscope è compatto, leggero e robusto, ideale per l'uso in cantiere.

Sclerometro SilverSchmidt

Controllo non distruttivo calcestruzzo in opera

Sfruttando la più moderna tecnologia abbinata a 50 anni di esperienza sul campo, Proceq ha creato lo sclerometro SilverSchmidt - uno strumento portatile dalle molteplici funzioni, ma allo stesso tempo veramente semplice da utilizzare.
Lo sclerometro SilverSchmidt è uno sclerometro elettronico integrato che si distingue per la facilità di utilizzo, per la grande affidabilità, leggibilità e precisione, nonché per il suo campo di misura esteso.
Caratterizzato da un design particolarmente ergonomico, è robusto, leggero, sigillato e protetto degli agenti esterni.

Caratteristiche

Lo sclerometro SilverSchmidt misura il coefficiente di rimbalzo reale - il cosiddetto valore Q - virtualmente esente da ogni fonte di errore.
Tutti gli sclerometri per calcestruzzo “tradizionali”, misurando il valore R (ovvero la corsa meccanica o rimbalzo della massa) sono soggetti ad errori dovuti agli attriti della massa e del cursore sui rispettivi alberi, all’influenza della gravità durante la corsa e alla velocità relativa tra l’unità e il campione da misurare.
Con SilverSchmidt invece, il fattore “Q” effettivamente misurato non deve più essere corretto in base alla direzione dell’impatto, ma risulta intrinsecamente indipendente dall’angolazione.
Inoltre, il fattore “Q” consente di effettuare le misure in un intervallo di conversione più esteso, sia verso l’estremità superiore della scala (da 70 N/mm² a 100 N/mm²), sia verso quella inferiore (fino a 10 N/mm²).
Lo sclerometro - che ha una massa identica a quella del pistone - può così trasmettere l’energia nella maniera più efficiente e allo stesso tempo essere meno influenzato dalla forza di gravità. Lo sclerometro SilverSchmidt è dotato di un’interfaccia utente davvero unica che consente di controllare l’unità semplicemente azionando un tasto e inclinando ripetutamente lo sclerometro di lato, facendo così scorrere di volta in volta le icone del menù di selezione.

Sclerometro Schmidt - OS-120PM

Sclerometro per malta

Gli sclerometri Schmidt OS-120 pendolari sono destinati alla prova di materiali morbidi quali il calcestruzzo leggero, le lastre di gesso, il cemento fresco e la malta dei giunti nelle murature in mattoni.
Il design esclusivo facilita l'effettuazione delle misurazioni su superfici verticali e orizzontali.
Schmidt OS-120 è l'unico sclerometro a rimbalzo che utilizza un sistema pendolare che non deve essere caricato sulla superficie di prova.
Il grande pistone sullo sclerometro Schmidt OS-120PT consente di provare il calcestruzzo morbido a partire da una resistenza alla compressione pari a 1 MPa.
Schmidt OS-120PM
: adatto per la prova e la classificazione della malta dei giunti nelle murature in mattoni. Dispone di un pistone con una forma speciale in grado di garantire che l’impatto avvenga sulla superficie del giunto. La qualità della malta può essere classificata in base al valore di rimbalzo.

Tester di adesione Serie DY-2

Strumentazione per prova di carico e collaudo

I tester di adesione DY-2 sono strumenti specifici per la misura della resistenza superficiale del calcestruzzo-adesività dei rivestimenti. Il test di adesione viene eseguito producendo un'incisione circolare di 50mm di diametro fino ad interessare il substrato; si fa quindi aderire un disco speciale alla superficie utilizzando un adesivo a presa rapida; il disco viene quindi asportato con l'apposito estrattore, ottenendo il valore di resistenza in N/mm² e kN.
La serie DY-2 copre l’intero campo di applicazioni pull-off, abbinando l’estrema semplicità di utilizzo ad un’ineguagliabile capacità di memorizzare una serie completa di prove. La misurazione pull-off è uno dei metodi di prova più utilizzati nel settore delle costruzioni. Tale fatto è confermato anche dal gran numero di standard dedicati a questo metodo. Da tempo si sapeva che uno dei fattori principali che influenzano il risultato delle misurazioni pull-off è costituito dall’applicazione di un carico costante da parte dell’operatore. Gli strumenti DY-2 dispongono di un motore integrato a controllo remoto che consente di eliminare completamente tale variante, effettuando una misurazione automatica con un carico costante che è possibile verificare.
Inoltre, gli strumenti DY-2 memorizzano ogni singolo parametro di misurazione richiesto dalle specifiche.

  • Data e ora della misurazione
  • Dimensioni del disco di prova
  • Carico massimo applicato
  • Calcolo automatico della forza del legante chimico
  • Carico applicato con memorizzazione grafica
  • Durata complessiva della prova
  • Indicazione malfunzionamento

Applicazioni

Misurazione della forza adesiva dei rivestimenti, p. es. rivestimenti plastici o di calcestruzzo, di malta, a intonaco, bituminosi e rivestimenti su metallo. Determinare la forza superficiale del calcestruzzo e di altri materiali Ideale per valutare la forza di trazione nelle ristrutturazioni con calcestruzzo.

Resipod

Misura resistività del calcestruzzo

Resipod è una sonda quadripolare integrata Wenner concepita per misurare la resistività elettrica del calcestruzzo con una prova completamente non distruttiva. Si tratta di uno strumento estremamente preciso, rapido, facile da usare, robusto e impermeabile concepito per operare nelle difficili condizioni ambientali del cantiere. La misura della resistività di superficie fornisce informazioni molto utili sullo stato di una struttura in calcestruzzo.
È infatti provato che la resistività è in relazione diretta con l’entità di una possibile corrosione; recenti studi hanno indicato anche una correlazione diretta fra la resistività e la diffusione dei cloruri.

Applicazioni

  • Stima della possibilità di corrosione.
  • Indicazione dell’entità della corrosione.
  • Correlazione con la permeabilità al cloruro.
  • Valutazione in sito dell’efficacia di maturazione.
  • Determinazione delle esigenze zonali per i sistemi catodici di protezione.
  • Identificazione delle aree bagnate e asciutte in una struttura in calcestruzzo
  • Indicazione della variazione nel rapporto acqua/cemento all’interno di una struttura in calcestruzzo.
  • Identificazione all’interno di una struttura delle aree più sensibili alla penetrazione del cloruro.
  • Correlazione con la permeabilità all’acqua della roccia.
pasi
Pasi
Via Galliari, 5/E
10125 - Torino (TO)
Tel: +39 011 6507033 Fax: +39 011658646
www.pasisrl.it
vedi tutti i prodotti di PASI su Edilportale.com Versione Stampabile