Loading...
Help
X
Il messaggio è stato inoltrato all’assistenza.
Ti risponderemo al più presto
Se non visualizzi correttamente la pagina o non riesci ad inviare la richiesta, descrivi in modo preciso il problema, cercheremo di risolverlo.
Richiedi info a TROCELLEN ITALIA

Il servizio è riservato agli utenti registrati.Effettua una o inserisci i tuoi dati per iscriverti al Sito. I dati saranno trasmessi alle aziende per le quali effettui una richiesta.

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy.

Cliccando "INVIA RICHIESTA" dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni d'uso

https://img.edilportale.com/upload/immaginidossier/194505/194505_top.jpg

Trosil Tech

Isolamento acustico superiore

Isolante acustico di nuova generazione per i rumori da impatto, realizzato da Trocellen per il comfort abitativo. Costituito da polimeri poliolefinici morbidi reticolati espansi, accoppiati a tessuto non tessuto in fibra di poliestere con eccellenti valori di rigidità dinamica.

Proprietà

Norma Unità Trosil Tech
Spessore EN ISO 1923 mm 10
Stabilità dimensionale (<5%) ISO 2796 °C 85
Conducibilità termica a 10°C (λ) EN 12667 W/mK
kcal/mh°C
0,0359*
0,0317*
Impatto di isolamento sonoro ΔLw EN ISO 140/6-8 EN ISO 717/2 dB 10 mm: 33
Rigidità dinamica s’t=s’** EN 29052-1 MN/m3 10 mm: 9

* Valori per schiuma in PE

**RIGIDITÀ DINAMICA

È la capacità di deformazione elastica di un materiale a una sollecitazione di tipo dinamico, ovvero la sua capacità di funzionare come “ammortizzatore acustico del rumore da calpestio”. Più è bassa la rigidità dinamica di un materiale, maggiore è la sua resa di abbattimento acustico.

Voce di capitolato

TROSIL TECH 10 mm

Schiuma in PE chimicamente reticolata laminata con cellule chiuse, esente da CFC, densità 30 kg/m3, accoppiato a tessuto non tessuto in fibra di poliestere, spessore totale 10 mm.

Abbattimento acustico certificato ΔLw = 33 dB.

Rigidità dinamica apparente s’t = 9 MN/m3.

Vantaggi

  • Atossico e anallergico
  • Efficace
  • Resistente a muffe e insetti
  • Flessibile ed elastico
  • Leggero ed impermeabile
  • Imputrescibile
  • Di facile posa e trasporto
  • Economico
  • Esente da CFC

Consigli per la posa in opera

Trosil tech deve essere posato seguendo la tecnica del “pavimento galleggiante”. È consigliabile realizzare un piano di posa dell’isolante che copra interamente le tubazioni (es. sottofondo alleggerito), sul quale andranno stesi i rotoli, non prima di aver pulito accuratamente la superficie e avendo cura di eseguire un sormonto di almeno 5 cm per evitare la formazione di “ponti acustici”.


Per impedire la penetrazione di sabbia/malta è consigliabile unire saldamente le due estremità dei rotoli con un semplice “phon” ad aria calda; la giunzione dovrà essere realizzata utilizzando l’apposito nastro adesivo. Sull’isolante verrà successivamente gettato un massetto dello spessore di almeno 5 cm, con interposizione di armatura in rete elettrosaldata o, in alternativa, apposita rete in fibre sintetiche.


Per evitare i ponti acustici è consigliabile realizzare il risvolto sui muri perimetrali, per almeno 2-3 cm, superiore al livello previsto del pavimento finito.
In alternativa utilizzare le apposite fasce adesive, tipo N–Band, come disgiunzione perimetrale tra massetto e parete. Solo a pavimento ultimato si dovrà eliminare l’eccedenza del risvolto, prima della posa del battiscopa.


trocellen italia
TROCELLEN ITALIA
Via Dante, 3
20867 - Caponago (MB)
Tel: +39 02 959621 Fax: +39 02 95962235
www.insulation.trocellen.com
Versione Stampabile