Loading...
Help
X
Il messaggio è stato inoltrato all’assistenza.
Ti risponderemo al più presto
Se non visualizzi correttamente la pagina o non riesci ad inviare la richiesta, descrivi in modo preciso il problema, cercheremo di risolverlo.
Richiedi info a ISOLMANT

Il servizio è riservato agli utenti registrati.Effettua una o inserisci i tuoi dati per iscriverti al Sito. I dati saranno trasmessi alle aziende per le quali effettui una richiesta.

Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa Privacy e ACCONSENTO al trattamento dei miei dati personali per finalità di marketing da parte di Edilportale.

Cliccando "Invia" ACCONSENTO alla comunicazione dei miei dati personali alle aziende per le quali effettuo una richiesta, affinché le stesse possano contattarmi. (Condizioni d'uso).

https://img.edilportale.com/upload/immaginidossier/491713/491713_top.jpg
Scegli i prodotti e richiedi informazioni

Isolmant

Nuovo catalogo tecnico sottopavimento

L’inserimento di un materassino isolante al di sotto della pavimentazione, qualunque essa sia, è fondamentale per garantire un confort acustico adeguato. La scelta del materassino va fatta in base alla pavimentazione e in base alla modalità di posa ritenuta più idonea rispetto al caso specifico. Solo con un approccio tecnico e con prodotti tecnologicamente avanzati è possibile garantire adeguati livelli di confort acustico, oltre che una durata della pavimentazione nel tempo. La posa della pavimentazione, sia nella nuova costruzione che nella ristrutturazione, e quella che negli ultimi anni ha subito le maggiori sollecitazioni in termini di cambiamento dei riferimenti normativi e della indicazioni sulla buona pratica di posa.

In particolare in fase di ristrutturazione l’utente privato cerca sostanzialmente di migliorare due aspetti della propria abitazione: l’estetica e il confort. In fase di ristrutturazione del pavimento la componente acustica è fondamentale, sia a favore di chi quel pavimento lo calpesterà ogni giorno, sia a favore dei vicini di casa. E’ in quest’ottica che Isolmant affronta il tema della posa delle pavimentazioni, analizzando le modalità di posa più diffuse e quelle che si stanno affermando sul mercato negli ultimi anni, complice la diffusione di materiali e finiture innovativi ma anche delicati e che richiedono un’attenzione particolare in fase di posa.

Materassino e pavimentazione: come creare l'accoppiata perfetta

Nella posa della finitura il cosiddetto “materassino” è solo un elemento fondamentale per garantire il corretto isolamento acustico. Inoltre l’inserimento sul mercato di prodotti ad alto valore aggiunto e l’ottica del “sistema” fanno del materassino un complemento di posa essenziale che esalta la pavimentazione e la protegge nel tempo. In questa sezione il catalogo analizza le caratteristiche tecniche che i materassini acustici devono avere sulla base degli standard europei e fornisce indicazioni precise sui materassini più adatti in base alla finitura e alle condizioni di posa.

Sistema tradizionale: posa flottante e posa incollata

Posa flottante e posa incollata rappresentano ancora la scelta più frequente da parte degli applicatori. Il catalogo analizza i pregi di entrambe le modalità di posa, la loro compatibilità con i diversi tipi di finitura e di struttura presente (ad esempio se è presente un sistema di riscaldamento a pavimento) e fornisce informazioni utili sia per la progettazione che per il posatore.

Sistema innovativo: posa ibrida

La cosiddetta posa ibrida soddisfa l’esigenza di quelle finiture o situazioni che richiedono che il pavimento, pur rimanendo disconnesso dal piano di posa, faccia corpo unico con il materassino (ad esempio parquet prefinito, laminati o LVT). La posa ibrida o semi-flottante conserva molti dei vantaggi della posa flottante senza rinunciare completamente alla possibilità di fissare il pavimento al materassino attraverso le tradizionali colle o attraverso strati adesivi presenti sul materassino stesso. Una modalità di posa innovativa che porta con sé molti vantaggi anche per l’utilizzatore finale in termini di velocità di posa.

Nuova frontiera: posa su pannelli radianti a basso spessore

Oggi si stanno diffondendo sistemi di riscaldamento a pavimento a bassissimo spessore e a bassa inerzia. Questi sistemi trovano spazio soprattutto nell’ambito della ristrutturazione, perche permettono di lavorare sulla pavimentazione preesistente creando al di sopra della stessa una piccola ma completa ed efficientissima stratigrafia. Queste stratigrafie a ridottissimo spessore, anche quando utilizzano pannelli in materiali estrusi per l’alloggiamento dei tubi, non sono assolutamente in grado di garantire il necessario isolamento acustico: si ricorre cosi all’utilizzo di specifici materassini che vanno installati tra parte radiante e finitura. Il catalogo ne spiega il funzionamento analizzando i materiali corretti da abbinare ai vari tipi di finitura.

Compila il modulo per richiedere maggiori informazioni e scaricare il catalogo

isolmant
Isolmant
via dell'Industria, 12 - Loc. Francolino
20080 - Carpiano (MI)
Tel: +39 02 9885701 Fax: +39 02 9885702
www.isolmant.it
vedi tutti i prodotti di Isolmant - TECNASFALTI su Edilportale.com Versione Stampabile