Loading...
Help
X
Il messaggio è stato inoltrato all’assistenza.
Ti risponderemo al più presto
Se non visualizzi correttamente la pagina o non riesci ad inviare la richiesta, descrivi in modo preciso il problema, cercheremo di risolverlo.
Richiedi info a Saint-Gobain
  • Desidero ricevere

Il servizio è riservato agli utenti registrati.Effettua una o inserisci i tuoi dati per iscriverti al Sito. I dati saranno trasmessi alle aziende per le quali effettui una richiesta.

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy.

Cliccando "INVIA RICHIESTA" dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni d'uso

COMPILA IL MODULO PER SCARICARE IL NUOVO MANUALE
Scegli i prodotti e richiedi informazioni

Soluzioni Saint-Gobain per il grattacielo Intesa SanPaolo di Torino

Il grattacielo che ospita il nuovo centro direzionale Intesa Sanpaolo di Torino è un avveniristico edificio in acciaio e vetro alto 166 metri e situato nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria di Porta Susa.
I 44 piani della torre progettata da Renzo Piano sono per la maggior parte occupati dagli uffici open-space della banca, collegati tra loro nella facciata sud da una scenografica scala vetrata che ha anche funzione di “giardino d’inverno”.
Molti spazi sono però aperti alla fruizione pubblica come, ad esempio, l’auditorium da 364 posti con sedie a scomparsa posto alla base dell’edificio e la spettacolare serra bioclimatica – con annessi

ristorante, caffetteria ed una sala polivalente – che occupa gli ultimi tre piani della torre e che permette di godere di una vista a 360 gradi sulla città.
Sotto il profilo della sostenibilità ambientale, il grattacielo si contraddistingue per l’ottimale recupero, controllo e contenimento dei consumi energetici, grazie ai 1.600 metri quadrati di pannelli fotovoltaici installati sulla facciata sud, al sistema di riscaldamento e raffreddamento in pompa di calore che sfrutta l’energia termica dell’acqua di falda ed alla gestione automatizzata della “doppia pelle” sulle facciate est ed ovest, in grado sia di catturare che di dissipare il calore solare.

Soluzioni utilizzate nella progettazione

  • Divisori interni, contropareti e controsoffitti in lastre realizzati con i sistemi a secco Saint-Gobain Gyproc, in grado di ridurre notevolmente i tempi di esecuzione e di dare le giuste risposte ai problemi di solidità, di acustica e di compartimentazione al fuoco.

    A seconda dell’utilizzo e delle esigenze dei vari ambienti – e dopo attenti studi progettuali - sono state realizzate soluzioni performanti e di estrema funzionalità, soprattutto nell’integrazione con la tipica complessità degli apparati impiantistici che caratterizzano i nuovi spazi di lavoro.

    Sono stati installati isolanti in lana di vetro Isover Par - con ottime prestazioni in termini di acustica e di comportamento al fuoco - e specifiche lastre Gyproc: lastre Wallboard per le pareti, lastre Hydro nei bagni e nei locali tecnici, lastre Rigidur in tutti i casi in cui era necessario aumentare la resistenza meccanica delle pareti e lastre antincendio Fireline e Lisaflam nei corridoi e nelle vie di fuga.
  • Rivestimenti a secco Saint-Gobain Gyproc appositamente studiati per la protezione passiva dal fuoco con l’utilizzo di lastre Fireline 15 e 20 di tipo F, costituite da gesso additivato con fibre di vetro e vermiculite, in grado di aumentare la capacità di resistenza al fuoco delle strutture portanti in ferro.

    L’aggiunta di vermiculite nell’impasto potenzia le qualità isolanti delle lastre e ne garantisce elevate prestazioni antincendio. La vermiculite è infatti un minerale naturale chimicamente inerte che – se sottoposto ad un trattamento termico controllato o se esposto ad una fiamma a causa di un incendio - perde l’acqua del reticolo cristallino e si espande, dando origine ad un materiale dalle ottime performance di isolamento termico

  • Intonaco isolante leggero Igniver, studiato ad hoc per la protezione passiva dal fuoco, a base di gesso e vermiculite, leganti speciali ed additivi specifici. Classe di fumo F0.

Nuovo manuale
Saint-Gobain Gyproc e Isover

Soluzioni certificate per pareti, contropareti e controsoffitti

Dall’esperienza Gyproc nel settore dei sistemi a secco e quella Isover nel campo dell’isolamento, nasce il nuovo manuale “Soluzioni certificate per pareti, contropareti e controsoffitti”.

Uno strumento di supporto alla progettazione di soluzioni a secco isolate all’insegna del comfort acustico, della sicurezza al fuoco e della qualità dell’aria interna.

Esempio:

COMPILA IL MODULO PER SCARICARE IL NUOVO MANUALE
saint-gobain gyproc
Saint-Gobain Gyproc
Via E. Romagnoli, 6
20146 - Milano (MI)
Tel: +39 02 611151 Fax: +39 02 611192900
www.gyproc.it
vedi tutti i prodotti di Saint-Gobain PPC Italia su Edilportale.com Versione Stampabile