Loading...
Help
X
Il messaggio è stato inoltrato all’assistenza.
Ti risponderemo al più presto
Se non visualizzi correttamente la pagina o non riesci ad inviare la richiesta, descrivi in modo preciso il problema, cercheremo di risolverlo.
Richiedi info a Zintek Srl

Il servizio è riservato agli utenti registrati.Effettua una o inserisci i tuoi dati per iscriverti al Sito. I dati saranno trasmessi alle aziende per le quali effettui una richiesta.

Dichiaro di aver letto l'Informativa Privacy.

Cliccando "INVIA RICHIESTA" dichiaro di aver letto ed accettato le Condizioni d'uso

https://img.edilportale.com/upload/immaginidossier/140635/top.jpg
Scegli i prodotti e richiedi informazioni

Case History

Zintek e la nuova Cittadella dell’Edilizia di Porto Marghera

Un’opera paradigmatica che mostra come sia possibile creare oggi architetture contemporanee, all’avanguardia nelle scelte tecnologiche e di materiali, rispettando vincoli di spazio e destinazione: è la nuova Cittadella dell’Edilizia di Porto Marghera, sede di tre attività specifiche dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) per la provincia di Venezia.
Affidato allo Studio di architettura Caprioglio Associati, il progetto per la Cittadella dell’Edilizia E.R.P.A. - C.F.M.E.A. - C.P.T. di A.N.C.E. Venezia rientra nel Piano di recupero dell’ex Area Agrimont di Porto Marghera. Per la costruzione del complesso sono stati recuperati e riqualificati due vecchi stabili in disuso, un laboratorio e l’infermeria: il perimetro e le dimensioni di questi fabbricati hanno determinato i confini del nuovo edificio, e anziché essere un limite alla creatività dei progettisti, sono diventati spunti per alcune soluzioni, come ad esempio nella definizione delle due “torri” ovalizzate.

Il progetto

Nella nuova Cittadella dell’Edilizia sono ora accolti il Comitato paritetico territoriale (CPT), il Centro formazione maestranze, comprensivo di aule didattiche e laboratori, e la Cassa edile, con uffici di sportello, uffici della Presidenza e sala del Consiglio. Vi si trovano inoltre una biblioteca, una sala conferenze con 165 posti a sedere e cabina di regia, un’area ristoro, mensa, bar e terrazza attrezzata. Costruzione schiettamente moderna, la cittadella è essenziale nelle forme e originale nella scelta dei materiali, che sono principalmente due: il cristallo della vetrata a sud e il laminato in zinco-titanio zintek®. Sul piano compositivo, i dettagli principali risultano la sala riunioni al primo piano, che di fatto costituisce la cerniera fra i due corpi di fabbrica; la lieve rotazione della pannellatura dei brise-soleil posti a protezione della vetrata; il susseguirsi di superfici arrotondate e piane, che evidenzia la continuità dell’avvolgimento degli edifici reso possibile dall’uso dello zintek®.

Perché lo zintek®?

Il laminato zintek®, che ricopre la quasi totalità del complesso, è stato scelto per più motivi: innanzitutto, in quanto rivestimento metallico luminoso ma non riflettente – una volta terminato il processo di ossidazione – permette di enfatizzare il dialogo delle superfici con la luce, secondo un tema molto caro all’architetto Caprioglio.

Impiegato anche negli interni in pareti e soffitti, lo zintek® conferisce poi agli ambienti un’impronta di decisa modernità, legando alla perfezione con gli altri materiali presenti, vetro e legno. In secondo luogo, l’eccezionale malleabilità dello zintek® ha consentito di seguire ogni curva e angolo del disegno progettuale, creando per la Cittadella dell’Edilizia un “abito su misura” impreziosito dagli effetti grafici creati dalle diverse tecniche di aggraffatura.

Inoltre, grazie alla sua estrema resistenza alla corrosione e all’aggressione degli agenti atmosferici, lo zintek® assicura all’edificio protezione e lunghissima durata nel tempo. Infine, essendo un materiale a chilometro zero, in quanto prodotto proprio a Porto Marghera, e con bassissimi costi di manutenzione, risulta ideale in un progetto costruito secondo secondo i dettami di un’architettura verde.

Un modello per l’architettura “green” e per il futuro di Porto Marghera

La Cittadella dell’Edilizia è stata concepita prestando grande attenzione ai temi dell’architettura verde e del risparmio energetico: per questo, oltre alla scelta di materiali autoctoni ed ecologici come lo zintek®, si è scelto di installare pannelli fotovoltaici sul tetto e di inserire nei brise-soleil che proteggono la facciata sud delle membrane fotovoltaiche in grado di accumulare energia.

In virtù di queste caratteristiche, architettoniche e tecniche, la cittadella si può dunque definire non solo una riqualificazione riuscita, ma un esempio di come potrebbe essere la Porto Marghera del futuro: un territorio rigenerato, nel quale si conciliano le esigenze di riconversione funzionale con la volontà di mantenere viva la realtà produttiva locale, inserendola in un contesto di città metropolitana.

Un progetto ambizioso, che richiede uno sforzo progettuale di ampio respiro nel quale i singoli interventi si uniscano in un piano globale per ridisegnare l’intero paesaggio architettonico; un progetto impegnativo ma non impossibile, se tutte le forze coinvolte – dal progettista agli imprenditori fino agli installatori – sapranno integrare i propri sforzi per potenziare le risorse disponibili.

Il ruolo di Zintek Srl

Per Zintek Srl, che crede da sempre nella collaborazione fruttuosa fra diverse realtà, è stato quasi naturale adottare questa visione: come azienda presente a Porto Marghera fino dagli anni Trenta (prima con lo stabilimento Simar, poi con la società, costituita nel 2003), Zintek Srl ha partecipato a progetti locali (il restauro del Molino Stucky) e nazionali (il quartiere Le Albere di Trento, su progetto di Renzo Piano) sempre dedicando tempo e risorse alla creazione di prodotti migliori e di un sistema produttivo efficiente.
Ha messo a punto una struttura organizzativa che migliora la qualità del lavoro e sostiene lo sviluppo economico, e allo stesso tempo ha accumulato esperienza nell’elaborare soluzioni innovative per la realizzazione di coperture, facciate e lattonerie.

Nello specifico della Cittadella dell’Edilizia, Zintek Srl ha potuto contare sulla collaborazione di installatori certificati grazie alla decisione, presa fin dalla nascita della società, di investire nella formazione di maestranze qualificate; inoltre ha lavorato a stretto contatto con lo studio Caprioglio per progettare l’involucro in zintek® e la relativa sottostruttura di fissaggio e isolamento, e ha fornito assistenza operativa in fase di posa. Zintek Srl ha, insomma, saputo concretizzare l’idea di sinergia produttiva, creando una vera filiera di valore e dimostrando come la collaborazione fra progettisti e aziende animati da una stessa visione dia vita a opere di grande impatto, capaci di diventare ispirazione per il futuro.

zintek
ZINTEK
Via delle Industrie, 22
30175 - Porto Marghera (VE)
Tel: +39 041 2901866 Fax: +39 041 2901834
www.zintek.it
vedi tutti i prodotti di ZINTEK su Edilportale.com Versione Stampabile