Carrello 0
Scheda Formazione

Torino (TO)

GESTIRE LE INTERFERENZE IN CANTIERE CON IL PSC RESPONSABILITÀ E STRUMENTI PER COORDINARE IMPRESE ED ATTIVITÀ

  • Ente organizzatore Logical
  • Sede Best Western Plus Hotel Genova - via Sacchi, 14/b - Torino
  • Periodo 09/04/2019 - 09/04/2019
  • Durata 9.00-12.30
  • Scadenza 08/04/2019
Il cantiere edile è una realtà molto complessa soprattutto se sono coinvolte nella realizzazione dell'opera più imprese e lavoratori autonomi simultaneamente. Gli elevati rischi che si presentano nello svolgimento delle lavorazioni da parte di una singola impresa si amplificano per l'interferenza con le attività di altre imprese; a questo si aggiungono tutti i rischi associati all'uso comune di attrezzature, impianti e dispositivi di protezione collettiva nonchè i rischi derivanti dall'interferenza con l'ambiente circostante il cantiere.

In un quadro così articolato, il ruolo del coordinatore in fase di progettazione è essenziale: non solo ha il compito di identificare tutti i rischi interferenti ma deve saper proporre strategie organizzative, misure preventive e protettive e misure di coordinamento in grado di garantire che le lavorazioni si svolgano in condizioni di sicurezza.
In altri termini il coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ha il compito di coordinare le attività gestendo le interferenze sia all'interno del cantiere che con l'ambiente esterno. Gli strumenti a disposizione del CSP in tal senso sono molteplici: la valutazione delle interferenze temporali mediante il GANTT, l'interferenza spaziale mediante la differenziazione delle zone del cantiere o anche l'analisi di rischio per esposizione a rumore. Tutte le analisi sono poi sintetizzate e raccolte nel PSC, il piano di sicurezza e coordinamento.

Questo webinar pratico è dedicato ad approfondire la gestione dei rischi interferenti: a partire dalla costruzione completa di un piano di sicurezza e coordinamento con SCHEDULOG, si analizzano le criticità nell'interferenza tra le attività di cantiere e l'ambiente circostante, si individuano le misure di coordinamento nell'utilizzo comune delle attrezzature e nello svolgimento delle attività e si evidenziano le misure di controllo ad opera del coordinatore per la sicurezza in esecuzione (CSE).
  • Scadenza Iscrizione 08/04/2019
  • Luogo Torino (TO)
  • Sede Best Western Plus Hotel Genova - via Sacchi, 14/b - Torino
  • Quota di Iscrizione 0
  • Link http://www.logical.it
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Easy Wand
FASSA AEDIFICO

Edilportale Tour 2019

Focus

Bonus Verde

La detrazione del 36% per sistemazione a verde degli immobili residenziali, fornitura e messa a dimora di piante o arbusti, realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili, recupero del verde nei giardini storici

Bonus Verde

Pratiche edilizie

Permesso di costruire, SCIA alternativa, SCIA, CILA, edilizia libera, moduli unici, Regolamento Edilizio Tipo

Pratiche edilizie

Certificazione energetica

La normativa comunitaria, nazionale e regionale sulla prestazione energetica degli edifici

Certificazione energetica

Consumo di suolo

Norme nazionali e regionali per il risparmio di territorio

Consumo di suolo
Focus
pag 1 - 2 - 3

Equo compenso

Dall’abolizione dei minimi tariffari per le prestazioni dei professionisti alla reintroduzione nella normativa del principio dell’equo compenso

Equo compenso

Codice Appalti

L’evoluzione dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016 e al Correttivo 56/2017 della normativa che regola i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, i decreti attuativi e le linee guida dell’Anac

Codice Appalti

Norme tecniche per le costruzioni

I principi da seguire nel progetto, nell’esecuzione e nel collaudo delle costruzioni e delle opere infrastrutturali e le prestazioni che gli edifici devono raggiungere in termini di resistenza meccanica e stabilità

Norme tecniche per le costruzioni

Tasse sui Professionisti

Fisco, Spesometro, previdenza, contribuenti minimi, studi di settore, indici di affidabilità fiscale

Tasse sui Professionisti

Detrazioni fiscali ristrutturazione

La detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia, riparazione di danni da calamità, eliminazione di barriere architettoniche, cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, fotovoltaico, antisismica, bonifica dall’amianto

Detrazioni fiscali ristrutturazione

Ristrutturare casa

Le pratiche edilizie da espletare, le procedure da seguire e le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia

Ristrutturare casa

Ecobonus riqualificazione energetica

Le detrazioni fiscali dal 50% all’85% per riqualificazione energetica, infissi, serramenti e schermature solari, caldaie a condensazione, pompe di calore e microcogeneratori nelle singole abitazioni e nei condomìni

Ecobonus riqualificazione energetica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Gli incentivi dal 50% all’85% per interventi di messa in sicurezza antisismica di singole unità immobiliari e condomìni situati in zona sismica 1, 2 e 3. Il progetto Casa Italia e le altre iniziative per la sicurezza sismica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Dissesto idrogeologico

Le politiche, i progetti e le risorse per la prevenzione del rischio idrogeologico

Dissesto idrogeologico

Bonus Mobili

La detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Bonus Mobili
Stylish
Titan

Bacchi