Carrello 0
Scheda Formazione

Milano (MI)

Licensing & Brand Extension

  • Ente organizzatore POLI.design
  • Sede POLI.design
  • Periodo 07/11/2018 - 13/12/2018
  • Durata 100 ore
  • Scadenza 07/10/2018
Il Corso Licensing & Brand Extension si inserisce nell’offerta di corsi brevi di alta formazione erogati da POLI.design. Il fine di questi corsi è dare risposte concrete, immediate e fortemente specialistiche al mondo professionale e all’industria, in continua evoluzione.

Obiettivi formativi
Il Corso fornisce agli studenti gli strumenti atti a potersi esprimere nel campo del lavoro, da subito, a buoni livelli creativi. La formazione proposta infatti, permette attraverso i 4 moduli didattici di abbracciare le tematiche necessarie per poter affrontare la professione di Licensing Manager attraverso l’approfondimento di informazioni appartenenti ai contesti correlati di progettazione, comunicazione e distribuzione. Il Licensing Manager non si occupa solamente della progettazione e dell’aspetto formale e tecnologico di un prodotto, ma ha assunto un ruolo fondante in tutte le fasi del ciclo: produzione, distribuzione, comunicazione. Licensing, infatti, non vuol dire solo dare in licenza il proprio marchio, ma appunto anche brand extension, merchandising e contract intesi come possibilità di estendere anche in altri settori merceologici o ad altri mercati il proprio brand.

Il Licensing, progetto-design
Il design sintetizza gli elementi qualificanti l’identità del brand, diventandone strumento di comunicazione, in quanto espressione di un progetto integrale che il brand deve far conoscere. E’ necessario, tuttavia, che la progettazione estetica si formi in intima connessione con il brand e che tenga conto anche del feed-back dell’identità globale percepita dal consumatore. Tutto ciò si traduce in un rapporto di intensa collaborazione tra design e marketing, un rapporto diverso, nel quale il design non ha più una funzione marginale rispetto al contenuto tecnologico della produzione. Si comprende come, di fatto, numerose funzioni attribuite tradizionalmente al marketing, siano oggi componenti imprescindibili del processo di design. Ecco che un progetto che rispecchi la vera identità di licensing che l’azienda intende proporre di sé, funge da elemento coordinatore e unificatore delle variabili del marketing-mix, poiché traduce in modo creativo, un processo razionale di formulazione strategica.

La Brand-Extension come opportunità
In questo contesto verranno illustrate le strategie di branding più innovative da adottare per i nuovi prodotti: la scelta tra estensione di linea o di marca, il lancio di nuovi brand o sub-brand.
Si può certamente affermare che l’estensione è di per se stessa un’idea, che attraverso l’attività di creazione del valore costituisce un processo ad alta intensità di conoscenza e di idee, generando una sorta di capitale creativo in cui assorbire e apprendere dalle esperienze, in un percorso che è processo metodologico. Da qui la necessità di osservare il fenomeno brand extension non come il puntuale risultato di una singola iniziativa, ma piuttosto come un processo che si sviluppa nel corso degli anni e che porta alla creazione e accumulazione di conoscenze e competenze, la cui gestione sistematica costituisce uno dei fattori chiave a sostegno dei vantaggi competitivi. Il contract nuovo core business
I brand che stanno in questi anni occupando le posizioni preminenti del mercato sono proprio quelli più orientati alla costruzione di un network di relazioni: promuovere, coordinare e ottimizzare le relazioni verticali e orizzontali dell’azienda e della intera filiera, tutelando continuamente la proprietà intellettuale, prima che questa venga copiata. Attraverso partnership, le aziende andranno poi a costruire una sorta di community con i propri clienti e fornitori per ottenere un immediato feed-back e poter così prima della concorrenza individuare nuove opportunità, rispondere ai bisogni e sviluppare progetti complessi e pluriennali. Così nascono nuovi modelli di business che interpretano attraverso il contract le nuove forme di esercizio e di indirizzo dell’attività. L’inclinazione a migrare verso forniture ‘su larga scala’ per aziende dai marchi noti e a valore aggiunto segna ancora una volta l’interesse a ‘caricare’ di valore beni e attività fino a ieri relegati all’anonimato e indifferenziato.

Opportunità professionali
Nel Corso di Alta Formazione Licensing & Brand Extension si studieranno i ruoli sinergici che i settori marketing e creativo dell’azienda svolgono nell’attuazione delle strategie più idonee a ideare nuove tipologie di prodotti. In particolare nel concetto di brand extension si affronteranno le modalità di sviluppo del progetto, dalla strategia e organizzazione, all’ideazione e progettazione dei beni da immettere sul mercato. Ciò in quanto attività poliedrica che abbraccia “marchi a valore aggiunto” e che sempre più viene ricercata e praticata. Allo stesso modo per il Contract si esamineranno gli aspetti peculiari fornendo le metodologie idonee a interessare e soddisfare una domanda sempre più motivata. Le possibilità occupazionali sono interessanti e in crescita proprio perché i marchi hanno necessità di ampliare le offerte di prodotti spaziando, attraverso l’uso corrente e coerente del licensing e delle sue declinazioni, in settori molto diversi tra loro. Per la sua preparazione professionale e culturale, la figura dei Licensing Manager è pertanto la risposta più attuale a questa tendenza. Attraverso un approccio interdisciplinare e un continuo confronto con le imprese e le esperienze professionali i partecipanti al Corso Licensing & Brand Extension sviluppano una visione complessiva dell’attività di licensing e delle sue interpretazioni più attuali e acquisiscono le competenze specifiche indispensabili per operare a livello manageriale all’interno di aziende industriali e di servizi.

Il corso ha una durata di 100 ore, di cui 10 ore presso la sede del Politecnico (Bovisa) e 90 ore nel cuore di Milano (Brera District).
Le giornate di lezione sono mercoledì e giovedì, con orario full time.

L’ammissione al corso, riservata ad un massimo di 20 partecipanti, è subordinata ad una selezione preventiva.
  • Scadenza Iscrizione 07/10/2018
  • Luogo Milano (MI)
  • Sede POLI.design
  • Attestazione rilasciata Attestato di frequenza
  • Requisiti ammissione Il Corso Licensing & Brand Extension si rivolge a: - Neolaureati, con laurea triennale o specialistica, e Diplomati provenienti da scuole e facoltà di design, ingegneria, architettura, economia e commercio, marketing e comunicazione. - Laureati e Diplomati con un’esperienza professionale inferiore a tre anni anche in ambito non specificatamente Licensing
  • Quota di Iscrizione 2000 € + IVA
  • Borse di studio disponibili Riduzioni sulla quota d'iscrizione Per gli studenti del Politecnico che hanno frequentato corsi tenuti dal prof. Turinetto, è prevista una riduzione sulla quota di iscrizione: per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Coordinamento Formazione, formazione@polidesign.net, tel. 02 2399 7217. Le riduzioni non sono cumulabili.
  • Contatti Ufficio coordinamento Prodotti Formativi: formazione@polidesign.net
  • Link http://www.polidesign.net/it/licensing
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Rasagesso
Unico Air Inverter 10 HP

Focus

Bonus Mobili

La detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Bonus Mobili

Codice Appalti

L’evoluzione dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016 e al Correttivo 56/2017 della normativa che regola i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, i decreti attuativi e le linee guida dell’Anac

Codice Appalti

Equo compenso

Dall’abolizione dei minimi tariffari per le prestazioni dei professionisti alla reintroduzione nella normativa del principio dell’equo compenso

Equo compenso

Conto Termico

Conto Energia per le rinnovabili termiche

Conto Termico

Certificazione energetica

La normativa comunitaria, nazionale e regionale sulla prestazione energetica degli edifici

Certificazione energetica
Focus
pag 1 - 2 - 3

Ecobonus riqualificazione energetica

Le detrazioni fiscali dal 50% all’85% per riqualificazione energetica, infissi, serramenti e schermature solari, caldaie a condensazione, pompe di calore e microcogeneratori nelle singole abitazioni e nei condomìni

Ecobonus riqualificazione energetica

Detrazioni fiscali ristrutturazione

La detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia, riparazione di danni da calamità, eliminazione di barriere architettoniche, cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, fotovoltaico, antisismica, bonifica dall’amianto

Detrazioni fiscali ristrutturazione

Ristrutturare casa

Le pratiche edilizie da espletare, le procedure da seguire e le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia

Ristrutturare casa

Sismabonus e adeguamento antisismico

Gli incentivi dal 50% all’85% per interventi di messa in sicurezza antisismica di singole unità immobiliari e condomìni situati in zona sismica 1, 2 e 3. Il progetto Casa Italia e le altre iniziative per la sicurezza sismica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Bonus Mobili

La detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Bonus Mobili

Bonus Verde

La detrazione del 36% per sistemazione a verde degli immobili residenziali, fornitura e messa a dimora di piante o arbusti, realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili, recupero del verde nei giardini storici

Bonus Verde

Codice Appalti

L’evoluzione dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016 e al Correttivo 56/2017 della normativa che regola i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, i decreti attuativi e le linee guida dell’Anac

Codice Appalti

Edilizia scolastica

Le politiche e i finanziamenti per la realizzazione di nuove scuole e la manutenzione di quelle esistenti e i concorsi per la progettazione delle scuole del futuro

Edilizia scolastica

Terremoto e ricostruzione

Gli eventi sismici che hanno colpito l'Italia negli ultimi anni, i programmi e le tecnologie per la ricostruzione degli edifici e delle comunità

Terremoto e ricostruzione

Pratiche edilizie

Permesso di costruire, SCIA alternativa, SCIA, CILA, edilizia libera, moduli unici, Regolamento Edilizio Tipo

Pratiche edilizie
Isotec
summer sales 2018

Bi2