Carrello 0
Scheda Formazione

Spinea (VE)

MARCATURA CE EN 1090-1 STRUTTURE DI ACCIAIO E ALLUMINIO

  • Ente organizzatore MODI S.r.l.
  • Sede presso sede del Cliente
  • Periodo 31/12/2020 - 31/12/2020
  • Scadenza 31/12/2020
MODI, società di consulenza e formazione con sedi in Mestre e Spinea Venezia è inserita nel mercato della Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, realizza Sistemi di gestione, Modelli Organizzativi Dlgs. 231e adempimenti privacy, offre alle aziende del nord est interessanti incontri e corsi informativi.
In particolare perché, dal 01 luglio 2014, è scattato l’obbligo della marcatura CE dei componenti strutturali di acciaio o di alluminio che vengono incorporati in opere di ingegneria civile. Il programma degli incontri formativi vede illustrate le modalità ed i requisiti per la marcatura CE che sono stabiliti dalla norma armonizzata EN 1090-1, in applicazione del Regolamento (UE) 305/2011. In sintesi, per apporre la marcatura CE il fabbricante deve:
- determinare le prestazioni dei prodotti secondo le modalità definite dalla norma EN 1090-1;
- rispettare i requisiti di fabbricazione stabiliti dalla norma EN 1090-2 per i componenti di acciaio, e dalla norma EN 1090-3 per i componenti di alluminio;
- applicare la norma EN ISO 3834 nel caso si realizzino strutture saldate;
- attuare il sistema di controllo della produzione in conformità alla norma EN 1090-1;
- conseguire il Certificato di Conformità del Controllo della Produzione in Fabbrica rilasciato da un organismo notificato;
- predisporre la Dichiarazione di Prestazione (DOP) dei prodotti da rilasciare al cliente.

In data 5 giugno 2014, il Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha emanato una nota di chiarimento sull’applicazione della norma EN 1090-1 e l’attività di Centro di Trasformazione. La nota precisa che dal 1 luglio 2014 per i prodotti che rientrano nel campo di applicazione della norma EN 1090-1 la marcatura CE sarà l’unica modalità di qualificazione ai sensi del punto 11.1 caso A del DM 14 gennaio 2008 (N.T.C.). Pertantoat la presenza 
della documentazione che attesta la marcatura CE verrà verificata dal Direttore dei Lavori in fase di accettazione dei materiali in cantiere nonché nella fase di collaudo dell’opera, l’eventuale mancanza darà luogo a non conformità. Dal 01 luglio 2014 il Servizio Tecnico Centrale non rilascerà più l’attestazione di avvenuta dichiarazione dell'attività di Centro di Trasformazione per i prodotti che rientrano nel campo di applicazione della norma EN 1090-1. Per le aziende certificate ISO 9001:2008 che producono componenti strutturali di acciaio o di alluminio, si sottolinea che l’ente di certificazione è tenuto a verificare il rispetto degli adempimenti per la marcatura CE ed in primo luogo la presenza del Certificato di Conformità del Controllo di Produzione di Fabbrica, eventuali carenze potrebbero pregiudicare il regolare rilascio del certificato ISO 9001:2008, in quanto cogenza legislativa. Contattateci al Numero Verde 800 300333 per consulenze, maggiori informazioni, o visitate il sito www.modiq.it
  • Scadenza Iscrizione 31/12/2020
  • Luogo Spinea (VE)
  • Sede presso sede del Cliente
  • Attestazione rilasciata Non previsto
  • Requisiti ammissione Le modalità ed i requisiti per la marcatura CE sono stabiliti dalla norma armonizzata EN 1090-1, in applicazione del Regolamento (UE)
  • Borse di studio disponibili Non previsto
  • Contatti Contattateci al Numero Verde 800 300333 per maggiori informazioni, o visitate il sito www.modiq.it
  • Link http://www.modiq.it
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







lgbusiness
GAVATEX ACUSTIC e PARKOUR

Focus

Sismabonus e adeguamento antisismico

Gli incentivi dal 50% all’85% per interventi di messa in sicurezza antisismica di singole unità immobiliari e condomìni situati in zona sismica 1, 2 e 3. Il progetto Casa Italia e le altre iniziative per la sicurezza sismica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Edilizia scolastica

Le politiche e i finanziamenti per la realizzazione di nuove scuole e la manutenzione di quelle esistenti e i concorsi per la progettazione delle scuole del futuro

Edilizia scolastica

Norme tecniche per le costruzioni

I principi da seguire nel progetto, nell’esecuzione e nel collaudo delle costruzioni e delle opere infrastrutturali e le prestazioni che gli edifici devono raggiungere in termini di resistenza meccanica e stabilità

Norme tecniche per le costruzioni

Condono edilizio

Normativa e giurisprudenza in materia di sanatoria edilizia

Condono edilizio
Focus
pag 1 - 2 - 3

Ecobonus riqualificazione energetica

Le detrazioni fiscali dal 50% all’85% per riqualificazione energetica, infissi, serramenti e schermature solari, caldaie a condensazione, pompe di calore e microcogeneratori nelle singole abitazioni e nei condomìni

Ecobonus riqualificazione energetica

Detrazioni fiscali ristrutturazione

La detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia, riparazione di danni da calamità, eliminazione di barriere architettoniche, cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, fotovoltaico, antisismica, bonifica dall’amianto

Detrazioni fiscali ristrutturazione

Ristrutturare casa

Le pratiche edilizie da espletare, le procedure da seguire e le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia

Ristrutturare casa

Sismabonus e adeguamento antisismico

Gli incentivi dal 50% all’85% per interventi di messa in sicurezza antisismica di singole unità immobiliari e condomìni situati in zona sismica 1, 2 e 3. Il progetto Casa Italia e le altre iniziative per la sicurezza sismica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Bonus Mobili

La detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Bonus Mobili

Bonus Verde

La detrazione del 36% per sistemazione a verde degli immobili residenziali, fornitura e messa a dimora di piante o arbusti, realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili, recupero del verde nei giardini storici

Bonus Verde

Codice Appalti

L’evoluzione dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016 e al Correttivo 56/2017 della normativa che regola i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, i decreti attuativi e le linee guida dell’Anac

Codice Appalti

Edilizia scolastica

Le politiche e i finanziamenti per la realizzazione di nuove scuole e la manutenzione di quelle esistenti e i concorsi per la progettazione delle scuole del futuro

Edilizia scolastica

Terremoto e ricostruzione

Gli eventi sismici che hanno colpito l'Italia negli ultimi anni, i programmi e le tecnologie per la ricostruzione degli edifici e delle comunità

Terremoto e ricostruzione

Pratiche edilizie

Permesso di costruire, SCIA alternativa, SCIA, CILA, edilizia libera, moduli unici, Regolamento Edilizio Tipo

Pratiche edilizie
Living Now
Strutture interrate

Alteas One