Carrello 0
Scheda Formazione

Brescia (BS)

RIQUALIFICARE GLI EDIFICI IN MURATURA CON IL SISMABONUS COME METTERLI IN SICUREZZA E ACCEDERE ALLE DETRAZIONI FISCALI

  • Ente organizzatore Logical
  • Sede Hotel Master - Via Apollonio, 72 - Brescia.
  • Periodo 08/07/2019 - 08/07/2019
  • Durata 9.00-12.30
  • Scadenza 07/07/2019
La sicurezza delle strutture è un tema che i professionisti devono affrontare in particolare quando si ha a che fare con una struttura esistente. Secondo i dati Istat, in Italia circa il 25% degli edifici è stato costruito prima del 1945, e di questi l'8% versa in pessime condizioni; inoltre solo il 14% degli edifici ha meno di 30 anni.
Il tema della sicurezza degli edifici non può prescindere inoltre dalla frequenza e intensità dei terremoti che colpiscono il nostro paese. In questa luce va letta l'opera di sensibilizzazione dell'opinione pubblica avviata dal governo con la Legge di Stabilità 2017 sul tema del rischio sismico. L'introduzione infatti di strumenti come il Sismabonus e la Classificazione del Rischio Sismico hanno come obiettivo la messa in sicurezza delle strutture.

Il Sismabonus rende inoltre attuabili i benefici fiscali previsti dalla Legge di Stabilità con un impatto concreto sul mercato immobiliare: sono circa 6.000 i comuni italiani dove è possibile utilizzare gli incentivi previsti. Infine l'applicazione sistematica della classificazione permette di definire una mappatura sia comunale che nazionale della sicurezza degli edifici, utile su più piani: la protezione civile, la gestione di finanziamenti o interventi pubblici e la pianificazione urbanistica.

L'obiettivo di questo incontro è fornire un quadro di sintesi dell'evoluzione normativa e degli strumenti necessari per realizzare gli interventi di messa in sicurezza e cogliere le opportunità del Sismabonus. Durante il corso verranno svolti esempi pratici di valutazione della vulnerabilità sismica di edifici muratura: si partirà dall'analisi dei meccanismi locali di collasso e degli interventi locali fino ad arrivare alla modellazione agli elementi finiti delle strutture; attraverso il confronto di soluzioni di miglioramento e adeguamento sismico si arriverà alla valutazione della Classe di Rischio della struttura e alla soluzione di riqualificazione più efficiente. Si confrontano i metodi "semplificato" e "convenzionale" per la classificazione sismica attraverso casi pratici di applicazione del Sismabonus.
  • Scadenza Iscrizione 07/07/2019
  • Luogo Brescia (BS)
  • Sede Hotel Master - Via Apollonio, 72 - Brescia.
  • Quota di Iscrizione 0
  • Link http://www.logical.it
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Poromap
Stylish

Edilportale Tour 2019

Focus

Norme tecniche per le costruzioni

I principi da seguire nel progetto, nell’esecuzione e nel collaudo delle costruzioni e delle opere infrastrutturali e le prestazioni che gli edifici devono raggiungere in termini di resistenza meccanica e stabilità

Norme tecniche per le costruzioni

Pratiche edilizie

Permesso di costruire, SCIA alternativa, SCIA, CILA, edilizia libera, moduli unici, Regolamento Edilizio Tipo

Pratiche edilizie

Guinness, vintage e curiosità

Gli edifici più strani, le infrastrutture più ardite, le opere che hanno fatto la storia dell'ingegneria

Guinness, vintage e curiosità

Condominio

La normativa, la giurisprudenza, le agevolazioni fiscali e gli obblighi per il condominio

Condominio

Riforma Catasto

Il processo di riforma del sistema catastale

Riforma Catasto
Focus
pag 1 - 2 - 3

Equo compenso

Dall’abolizione dei minimi tariffari per le prestazioni dei professionisti alla reintroduzione nella normativa del principio dell’equo compenso

Equo compenso

Codice Appalti

L’evoluzione dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016 e al Correttivo 56/2017 della normativa che regola i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, i decreti attuativi e le linee guida dell’Anac

Codice Appalti

Norme tecniche per le costruzioni

I principi da seguire nel progetto, nell’esecuzione e nel collaudo delle costruzioni e delle opere infrastrutturali e le prestazioni che gli edifici devono raggiungere in termini di resistenza meccanica e stabilità

Norme tecniche per le costruzioni

Tasse sui Professionisti

Fisco, Spesometro, previdenza, contribuenti minimi, studi di settore, indici di affidabilità fiscale

Tasse sui Professionisti

Detrazioni fiscali ristrutturazione

La detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia, riparazione di danni da calamità, eliminazione di barriere architettoniche, cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, fotovoltaico, antisismica, bonifica dall’amianto

Detrazioni fiscali ristrutturazione

Ristrutturare casa

Le pratiche edilizie da espletare, le procedure da seguire e le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia

Ristrutturare casa

Ecobonus riqualificazione energetica

Le detrazioni fiscali dal 50% all’85% per riqualificazione energetica, infissi, serramenti e schermature solari, caldaie a condensazione, pompe di calore e microcogeneratori nelle singole abitazioni e nei condomìni

Ecobonus riqualificazione energetica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Gli incentivi dal 50% all’85% per interventi di messa in sicurezza antisismica di singole unità immobiliari e condomìni situati in zona sismica 1, 2 e 3. Il progetto Casa Italia e le altre iniziative per la sicurezza sismica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Dissesto idrogeologico

Le politiche, i progetti e le risorse per la prevenzione del rischio idrogeologico

Dissesto idrogeologico

Bonus Mobili

La detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Bonus Mobili
PAT
Titan

Di.Big