Network
Pubblica i tuoi prodotti
Forum / Incentivi / Bonus e aiuti ai Professionisti

Bonus e aiuti ai Professionisti

Le misure a sostegno dei professionisti sono adeguate a fronteggiare la crisi che ha investito il loro comparto lavorativo?


Il Decreto Rilancio, approvato il 13 maggio, specifica che per i professionisti iscritti alle Casse private è previsto un bonus di 600 euro per i mesi di aprile e maggio. Non viene confermato, quindi l'innalzamento ad 800 euro.


https://www.edilportale.com/news/2020/05/professione/bonus-professionisti-ok-all-indennit%C3%A0-di-600-euro-anche-per-aprile-e-maggio_76447_33.html


Invece, per gli autonomi, partite Iva iscritte alla Gestione separata, co.co.co., autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago e dipendenti stagionali, un bonus di 600 euro ad aprile e uno di 1000 a maggio.


Sei un libero professionista? Cosa ne pensi? Partecipa alla discussione dando il tuo parere, oppure interagisci con dei quesiti e riceverai risposta dalla community.

 
Rispondi Mi piace (0)
Modifica Elimina
 
Commenti (16)
Segui

INARCASSA ha dato 600 euro non 800

 
 Rispondi Mi piace (0)
11/05/2020
TV

Salve, io ad oggi non ho ricevuto neanche il bonus di 600 euro riferito al mese di marzo, pur avendo i requisiti. Sono un perito industriale iscritto solo alla cassa di previdenza EPPI.


 
 Rispondi Mi piace (0)
12/05/2020
MD

Bisogna fare qualcosa per noi professionisti, tuttavia occorre introdurre una verifica aggiuntiva al tetto del reddito, ad esempio il deposito medio sul cc, se no diventa una ulteriore disparità! Il reddito per i liberi professionisti non è un indicatore statico!!


 
 Rispondi Mi piace (1)
12/05/2020
BS

@MariaDiDonato

concordo perfettamente, non è neanche confrontabile il reddito dei mesi corrispondenti al bonus dell’anno precedente poiché gli incassi di noi professionisti non seguono l’andamento del carico di lavoro ma della fortuna/possibilità di incassare quanto dovuto dalla committenza, specialmente se privata.

 
 Rispondi Mi piace (0)
31/05/2020
PG

Io non ho ricevuto 600 euro perché iscritti sia alla cassa geometri che all'inps...l'inps dice non hai diritto perché sei iscritto alla cassa, la cassa dice che non ho diritto perché sono iscritto all'inps...io pago ad entrambe ho meno diritto di altri. Vergognoso.

 
 Rispondi Mi piace (2)
13/05/2020

Sono un Avvocato regolarmente iscrito all'Albo e alla Cassa Forense, che percepisce una minima pensione anticipata con cumulo, e in questa emergenza totalmente fermo come attività professionale. Ciò nonostante NON HO PERCEPITO ALCUN BONUS, ne statale ne regionale, poichè a detta di questi cialtroni quel minimo di pensione percepito, impedisce qualsiasi sussisdio, nonostante rientri a pieno titolo nei requisiti reddituali previsti. Solita disparità schifosa, illegittima e anticostituzionale.

 
 Rispondi Mi piace (2)
13/05/2020
LS

Sono veramente rammaricato. I professionisti (Ing. Arch., Geom. et similia) devono avere solo € 600,00 al mese dallo Stato per la detta emergenza epidemiologica. Si rendono conto che anche senza famiglia non bastano per mangiare? Non capisco perchè, secondo lo stato in base a GE.RI.CO. ora ISA gli Ing. devono come minino avere un reddito da € 25.000 annuo (per essere congrui, normali e coerenti). Quindi noi dobbiamo dare € 2.000 al mese ed al momento di ricevere abbiamo una miseria... Spero che i nostri colleghi, unitamente ai colleghi degli altri ordini professionistici (Avv. e Medici) presenti numerosi in Parlamento si facciano sentire per modificare tale elemosina.

 
 Rispondi Mi piace (4)
14/05/2020
gl

E cosa ci si poteva aspettare da un apparato burocratico elefantiaco, dove per emettere un decreto c’è bisogno di centinaia di articoli, gestiti da evidenti ignoranti che presumibilmente hanno stipendi da favola. Sono andati tutti nel pallone, governo, ministri, burocrati, che incapaci di scrivere, leggere e discernere hanno inevitabilmente innestato un corto circuito ma, per pararsi il fondoschiena, hanno incrementato a sessanta giorni il tempo a disposizione per emettere il decreto interministeriale. Mi pare evidente che tali personaggi debbano andare via, di corsa, con marchiatura di demerito.

 
 Rispondi Mi piace (1)
25/05/2020
BS

@guidolavespa

e devono solo fare un decreto interministeriale!

Intanto ora noi stiamo alla finestra ad aspettare, poiché impossibilitati a lavorare, sperando nel buon senso di gente che in 60 giorni prende invece due stipendi da favola.

 
 Rispondi Mi piace (0)
31/05/2020
pb

Le misure messe in campo fin'ora sono deludenti anche perché per il professionista le conseguenze dello stop dell'attività non sono immediate.

Insufficienti sono state le misure di sostegno del governo con i 600 euro e non per tutti e, per ora, per il solo mese di marzo, insufficienti sono state le misure di sostegno della cassa pensionistica che ha semplicemente rinviato i pagamenti senza alcuna riduzione.

Nessun sostegno dalle regioni, tranne che in alcuni casi con contributi una tantum, e nessun aiuto dagli enti locali. Le richieste di pagamento invece sono stati puntuali e senza riduzione come assicurazioni, costo di manutenzione dei software, affitti, forniture energetiche etc..

 
 Rispondi Mi piace (0)
29/05/2020
RP

Semplicemente grottesco. Ma questi personaggi che governano si rendono conto che la cosa principale è la tempestività nell'erogazione del, seppur minimo, contributo? Diversamente è come dissetare chi è già moribondo x disidratazione.

 
 Rispondi Mi piace (0)
31/05/2020

Ma perché ridarlo in automatico a chi lo ha già percepito, senza valutare che il decremento di fatturato è stato più probabile in marzo, aprile e maggio (senza contare che in gennaio e febbraio qualcuno ha incassato compensi richiesti nel 2019), per cui vengono sicuramente coinvolti altri nuovi professionisti?

Ezio Rognoni

 
 Rispondi Mi piace (0)
31/05/2020
RI

@EzioRognoni

Perfettamente centrato il vero problema riguardante i professionisti.

Pensare che questa specie di politicanti possa solamente presumere come funzioni l'ambito lavorativo professionale equivale a credere in babbo natale!!

 
 Rispondi Mi piace (0)
01/06/2020

Il 4 giugno alle 16.00 ci sarà il webinar di Edilportale sul Superbonus 110%, un incontro con gli esperti per conoscere le nuove opportunità per professionisti, imprese e condomìni.


https://www.edilportale.com/news/2020/06/risparmio-energetico/superbonus-110-domani-il-webinar-di-edilportale_76793_27.html


Interverranno:

Agostino Santillo, membro della Commissione Lavori pubblici e comunicazioni del Senato

Armando Zambrano, Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri e coordinatore Rete Professioni Tecniche

Rudy Girardi, Vice presidente ANCE - Associazione Nazionale Costruttori Edili

Valeria Erba, Presidente ANIT - Associazione Nazionale per l'Isolamento Termico e acustico

Francesco Burrelli, Presidente ANACI - Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari

Modera Alessandra Marra, redazione Edilportale


ISCRIVITI AL WEBINAR

 
 Rispondi Mi piace (0)
03/06/2020

! Segnala questa discussione

Ok
Annulla

Grazie per la segnalazione

Chiudi

Segui la discussione

Ricevi le notifiche di nuove risposte via email

Segui
Annulla

Disattiva gli aggiornamenti

Non ricevere altre notifiche via email

Non seguire più
Annulla

Condividi con...

Thread Title

Impossibile caricare l'immagine

E' possibile inserire immagini del solo formato .jpg e di un peso non superiore ai 5mb complessivi.

Ho capito