Network
Pubblica i tuoi prodotti
Forum / Ufficio Tecnico / Impresa di ristrutturazione che subappalta

Impresa di ristrutturazione che subappalta

Al

Buonasera essendo nel campo immobiliare da parecchio e avendo diverse richiesta di lavoro da qualche mese abbiamo messo su una srls io e il mio socio che si occupa di ristrutturazioni di interni ovviamente non abbiamo operai dipendenti e vogliamo lavorare appoggiandoci ad altre imprese subappaltando.

Consigli su questo metodo di gestione e sul contratto da stipulare ?

 
Rispondi Mi piace (0)
Modifica Elimina
 
Commenti (1)
Segui

Ciao Alessandro

il subappalto è una procedura molto utilizzata sia nei piccoli che nei grandi cantieri.

Lavorando tu con una committenza privata ti suggeriamo vivamente di selezionare molto bene i tuoi subappaltatori poiché la tua impresa sarà in ogni caso l'affidataria e quindi i futuri committenti si confronteranno sempre con te. Sei tu insomma che ci metti la faccia.


Le caratteristiche del contratto di subappalto?

Non ti daremo un modello da seguire ma sicuramente in un contratto di subappalto ci sono alcune cose che non devono mancare e che devono essere ben specificate nella forma e nei contenuti, come:


  • dichiarazione dell'impresa sull'esistenza di un contratto tra lei e il committente, e che quest'ultimo abbia dato il proprio consenso al subappalto ai sensi dell'art. 1656 cc, se manca tale consenso non si può subappaltare. 
  • la verifica dell'idoneità tecnico professionale dell'impresa subappaltatrice, autonomia ed indipendenza ad espletare l'incarico
  • l'impresa subappaltatrice deve dichiarare di ottemperare a tutti gli adempimenti di legge (durc, inail, assicurazione, ecc. ecc)
  • l'impresa subappaltatrice deve dichiarare di aver preso visione del progetto, capitolato, quantità, prestazioni, tempi di consegna, e di accettarli e che si impegna ad eseguire i lavori a perfetta regola d'arte 
  • indicazione dell'inizio e consegna cantiere - e la pattuizione economica di penali per giorni di ritardo nella consegna.
  • pattuire il prezzo complessivo per l'esecuzione lavori - gli oneri della sicurezza e concordare le percentuali dei SAL e le tempistiche di emissione degli stessi
  • indicare il divieto di subappaltare ulteriormente
  • indicare tutte le possibili cause di risoluzione del contratto (frode, inadempienze, concorrenza sleale, personale non assicurato ecc. ecc) e le penali
  • divieto di modifiche quantitative e qualitative delle opere subappaltate 


Questi gli aspetti più importanti, magari potresti chiedere una consulenza specifica per la redazione di un contratto di subappalto ad hoc


saluti

edilportale

 
 Rispondi Mi piace (0)
3 giorni fa

! Segnala questa discussione

Ok
Annulla

Grazie per la segnalazione

Chiudi

Segui la discussione

Ricevi le notifiche di nuove risposte via email

Segui
Annulla

Disattiva gli aggiornamenti

Non ricevere altre notifiche via email

Non seguire più
Annulla

Condividi con...

Thread Title

Impossibile caricare l'immagine

E' possibile inserire immagini del solo formato .jpg e di un peso non superiore ai 5mb complessivi.

Ho capito
x Sondaggi Edilportale
Manovra 2020, Decreto Clima, Bonus casa. Quali sono le misure più urgenti? Partecipa