Network
Pubblica i tuoi prodotti
Forum / Incentivi / Nanocappotto per 110%

Nanocappotto per 110%

Salve a tutti, a breve inizierò i lavori per approfittare del Superbonus al 110%, tra i vari lavori mi è stato proposto di installare il nanocappotto (spatolato) e cercando su internet ho trovato pareri discordanti in quanto, molti affermano che per le caratteristiche tecniche del nanocappotto questo non rientra nel Superbonus. Potreste gentilmente fornirmi un chiarimento in merito.

 
Rispondi Mi piace (0)
Modifica Elimina
 
Commenti (6)
Segui
EE

L'argomento è foriero di lunghe e inconcludenti discussioni: per il 110% il tecnico DEVE asseverare il progetto di isolamento delle superfici opache verticali. Per farlo deve conoscere CON CERTEZZA il coefficiente LAMBDA dei materiali previsti.

Per EPS, Lana di roccia ecc. tale valore viene comunicato dai produttori/venditori con attestati di laboratori accreditati.

Questo non accade per almeno due nanoprodotti (Manti Ceramic e Bronya).

QUINDI utilizzare questi prodotti presenta un rischio tecnico e FISCALE gigantesco.

Pou uno può sempre provare a fare il "furbetto".

 
 Rispondi Mi piace (0)
18/02/2021

Per favore, se lei è a conoscenza del fattore minimo potrebbe comunicarmelo?

 
 Rispondi Mi piace (0)
18/02/2021
EE

Mi scusi ma la domanda non è posta correttamente: il coefficiente Lambda è caratteristico di ogni materiale: un tale materiale, applicato in un sistema cappotto di "X" mm o cm di spessore, avrà una determinata resistenza al passaggio/ dispersione del calore. Ne consegue che con un coeff. pari a metà di quello di un altro materiale basterebbe uno spessore di metà. Nello specifico; i Lambda di pannelli tradizionali vanno da 0,025 a 0,035; i venditori di "intonaci nanoceramici" parlano di 0,0017

/0,0019; dico "parlano" perché NESSUNO ha mai prodotto in 4 mesi di discussione su questo forum UNA sola prova da parte di un laboratorio TERZO e ACCREDITATO di un tale mirabolante risultato.

Questa però è solo una parte nel calcolo dell'isolamento delle superfici: occorre tener conto dei ponti termici ( che per la normativa vanno calcolati co metodi definiti) e gli infissi. Spero di esserle stato utile. Non produco nè vendo nulla in questo settore, sono solo un utente in cerca di una buona soluzione per recuperare 2 classi energetiche.

 
 Rispondi Mi piace (0)
18/02/2021

Nessun nanocappotto è in grado di coibentare abbastanza da raggiungere i requisiti minimi per accedere al superbonus. Molti venditori promettono che 10mm di nanocappotto equivalgono a 12cm di EPS, considerando però le reali capacità termiche dei prodotti basati sulle nanosfere in ceramica per raggiungere le proprietà isolanti di 12 cm di EPS servirebbero circa 20cm di nanocappotto

 
 Rispondi Mi piace (0)
19/02/2021

Tanto per curiosità che marca proponevano?

 
 Rispondi Mi piace (0)
19/02/2021
EE

Infine c'è un altro aspetto da considerare: alcuni di questi prodotti tendono nel tempo ad impregnarsi di acqua, perdendo così qualunque valore come isolante. È un peccato che questa tecnologia sia stata "sdonnacciata" da persone "poco serie": un po' di investimento, uno studio accurato e magari uno strato di malta nanoceramica + uno strato di protezione sottile e resistente avrebbe costituito una buona soluzione per evitare problemi di infissi, impianti illuminazione ecc.

 
 Rispondi Mi piace (0)
19/02/2021

! Segnala questa discussione

Ok
Annulla

Grazie per la segnalazione

Chiudi

Segui la discussione

Ricevi le notifiche di nuove risposte via email

Segui
Annulla

Disattiva gli aggiornamenti

Non ricevere altre notifiche via email

Non seguire più
Annulla

Condividi con...

Thread Title

Impossibile caricare l'immagine

E' possibile inserire immagini del solo formato .jpg e di un peso non superiore ai 5mb complessivi.

Ho capito
x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati