Alteas One
Carrello 0
Il Forum di Edilportale

info sovracopertura

Messaggi 1 di 1
Visite 61
   
filippo
18 Nov 2018, 09:11

salve mi hanno chiesto di isolare termicamente una stanza di una casa di riposo, in quanto lamentano del troppo freddo. A seguito del sopralluogo, ho potuto notare che la muratura è isolata in quanto è stato eseguito il capotto, ed inoltre c'è anche la rifodera interna in forati da 8 cm, gli infissi sono in pvc.. Il problema è il tetto. sulla stanza c'è il controsofitto in pannelli di fibra minerale, ma sollevato un pannello mi accorgo che il tetto è in lastre ondulate di cemento!!! non si tratta per fortuna di cemento amianto. Quindi immaginate la notevole dispersione di calore. il probelma è questo:
Non posso intervenire da sotto in quanto la stanza è occupata da pazienti alletati, e purtroppo non è possibile spostare a causa delle macchine che gli tengo in vita, oltre alla marea di impianti che sono sopra il controsoffitto. inoltre in questo periodo non è tempo per scoperchiare !!!Putroppo questa stanza è di recente realizzazione, prima era una stanza utilizzata solo dal personale come deposito, e il personale non si è reso conto del grado di isolamento in quanto la stanza è stata trasformata a camera da letto solo un mese fa, quanto ancora faceva caldo!!!
Io vorrei interventire con dei pannelli in lamiera coibentata grecata, o finto coppo, da avvitare tramite viti autoforanti alla struttura sottostante che risulta in scatolari in ferro.
purtroppo qua in Sardegna non ho trovato pannelli che abbiamo la stessa sagoma delle lastre in cemento. quindi mi vedo costretto a installare quelle classiche con fondo piano, lasciando cosi i canali delle onduline vuoti. cosa ne pensate ? lascio vuoto per creare un ventilazione, oppure metto della lana di roccia ? attendo consigli ..grazie a tutti e buona domenica
Messaggi 1 di 1


 
Vetrite
Orchidea

Living Now

Torggler