Carrello 0
Il Forum di Edilportale

Consigli ristrutturazione casa

Messaggi 16 di 16
Visite 522
   
Giuseppe
14 Mag 2019, 21:03

Salve a tutti. Posseggo una casa in pietra di 70mq circa su due livelli. Circa 10 anni fa è stata abbandonata perché andava ristrutturata e per l'umidità che saliva dal pavimento. Mio padre, imprenditore edile, quindi decise di scavare per un 1.60 metri circa decidendo di fare un solaio e lasciare un seminterrato. Cominciò a fare dei muretti per tutto il perimetro interno su cui doveva appoggiare il solaio. Dopodiché i lavori si fermarono. Ora vorrei riprendere i lavori ma vorrei capire se è giusto quello che aveva deciso di fare.
   
Redazione Edilportale
15 Mag 2019, 11:37

Salve Giuseppe,
dalla sua descrizione sembra che suo padre volesse creare un vespaio areato.
Purtroppo senza visionare lo stato dei luoghi è impossibile darle dei pareri, inoltre credo che lei abbia bisogno di un parere tecnico. Ha provato a far visionare il tutto ad un tecnico? magari si rivolga ad un ingegnere strutturista trattandosi di struttura in muratura portante.
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 13:20

L'intenzione è di creare un seminterrato accessibile creando dei muri che faranno da mensole su cui appoggiare il nuovo solaio. So che servirà un parere tecnico, volevo capire se è una cosa fattibile.
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 13:21

L'intenzione è di creare un seminterrato accessibile creando dei muri che faranno da mensole su cui appoggiare il nuovo solaio. So che servirà un parere tecnico, volevo capire se è una cosa fattibile.
   
Redazione Edilportale
15 Mag 2019, 14:25

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Giuseppe il 15 Mag 2019, 13:21 (Chiudi Messaggio)
> L'intenzione è di creare un seminterrato accessibile creando dei muri
> che faranno da mensole su cui appoggiare il nuovo solaio. So che servirà
> un parere tecnico, volevo capire se è una cosa fattibile.
>


In teoria si è fattibile, se inserirete dei setti molto probabilmente la luce da coprire è tale che non può essere coperta solo con delle travi su cui poi andare ad appoggiare il nuovo solaio.
Nella pratica va fatto tutto un calcolo statico che tenga conto dell'attuale struttura e della sua resistenza e dei pesi e sollecitazioni a cui sarà sottoposta attraverso l'assetto progettuale futuro che le volete dare.
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 14:53

La luce da coprire è 6 x 6 più o meno. Non so se ho reso l'idea, i muri che faranno da mensola saranno adiacenti ai muri già esistenti cioè dei contromuri. Questi muri andranno collegati ai muri già esistenti o si verranno a creare due strutture separate? Saranno necessari dei cordoli per il solaio?
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 14:57

In pratica il solaio voglio appoggiarlo su dei nuovi muri senza andare ad appesantire quelli esistenti
   
Redazione Edilportale
15 Mag 2019, 15:12

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Giuseppe il 15 Mag 2019, 14:57 (Chiudi Messaggio)
> In pratica il solaio voglio appoggiarlo su dei nuovi muri senza andare
> ad appesantire quelli esistenti
>


6 mt è una luce abbastanza nella norma.
i contro muri se li collegate alla muratura esistente andranno a scaricare non solo il peso portato (solaio e tutto quello che sta su) ma anche il peso proprio.
bisogna valutare attraverso calcoli statici questa soluzione
un contro muro si crea per rinforzare o isolare la struttura esistente, da qualche parte però deve scaricare i pesi proprio e portati.
Una luce di 6 mt potrebbe essere coperta con solaio ad orditura metallica e tavelloni, riempito con cls alleggerito. Il solaio deve sempre poggiare su qualcosa, le sconsigliamo lo scasso della muratura portante ma potrebbe pensare ad un cordolo sempre in acciaio che rigira su cui far appoggiare il solaio.
Bisogna sempre fare in ogni caso delle valutazioni di tipo strutturale, poi se si trova in zona sismica le restrizioni sono ancora più forti
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 15:21

I contromuri sono proprio per non appesantire la struttura esistente ed appoggiano sul terreno. Sono distanziati 5 cm circa dai muri esistenti. Bisogna creare un collegamento tra solaio e muri esisten
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 16:27

Esistenti?
   
Redazione Edilportale
15 Mag 2019, 16:44

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Giuseppe il 15 Mag 2019, 16:27 (Chiudi Messaggio)
> Esistenti?
>


dei muri che poggiano solo sul terreno e che portano il peso di un solaio da un punto di vista strutturale non la vedo una soluzione staticamente corretta.
O avranno uno spessore tale che possono trasferire il peso al terreno oppure in ogni caso un cordolo in cemento armato tipo "fondamenta" deve essere fatto.
incarichi uno strutturista alla redazione del progetto e le studierà la soluzione migliore.
e' stato un piacere, ci faccia sapere poi la soluzione adottata.
nel frattempo vediamo se qualche altro utente del forum ha suggerimenti da proporgli
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 18:12

La ringrazio. A questo punto accetto consigli. Vorrei sfruttare lo spazio creato scavando stabilendo una soluzione semplice, cioè capire in che modo intervenire o se eventualmente conviene riempire nuovamente e fare un vespaio.
   
Giuseppe
15 Mag 2019, 18:21

Sostanzialmente capire la soluzione più economica e sfruttare i muri portanti così come sono senza andare a fare rinforzi strutturali.
   
Giuseppe
18 Mag 2019, 22:03

Up
   
Giuseppe
25 Mag 2019, 20:23

Up
   
Giuseppe
15 Giu 2019, 17:51

Sono stati fatti dei muretti interni adiacenti i muri esistenti, con cordolo tipo fondazione in c.a. Questo dovranno fare da mensole al solaio per creare un piano accessibile. La luce è di circa 5.5 metri. È la soluzione giusta? Creare un solaio in laterocemento o magari in legno per non appesantire troppo?

Messaggi 16 di 16


 
Decor
Safety Expo 2019

Summer Sales 2019

Polyleaf