Carrello 0
Il Forum di Edilportale

Muri in cls perimetrali per l'acustica

Messaggi 3 di 3
Visite 99
   
marco
6 Set 2019, 18:05

Buongiorno sono un geometra e sto progettando un piccolo condominio di 4 abitazioni con muri in cls armato perimetrale intonacato internamente e con cappotto esterno, due appartamenti al piano terra e due al piano superiore.

Il mio tecnico che si occupa di acustica mi dice che tra appartamento al piano terra e quello al primo piano posso avere problemi di rumore aereo (non calpestio). Premetto che sono consapevole che se batto con il martello sul muro sento le vibrazioni anche al piano superiore e che dovrò stare molto attento al materassino. Secondo voi è corretta l'affermazione del tecnico in acustica?

Grazie per chi mi risponde
   
Simi Movers
6 Set 2019, 19:52

Allo scopo di casserare le corree dei solai e nello stesso tempo dare continuita al cappotto di facciata i pannelli dei muri perimetrali sono preparati in fabbrica con la lastra esterna opportunamente piu alta di quella interna alla quota della soletta finita. Grazie al traliccio in ferro tridimensionale inglobato nel pannello, non e necessaria alcuna casseratura supplementare in questa zona.
   
Redazione Edilportale
11 Set 2019, 16:07

Salve Marco,
sicuramente il progettista acustico le avrà dato dei consigli sulla base dei calcoli progettuali che ha effettuato.
Detto questo, il rumore aereo che si propaga nell'aria quando trova un ostacolo come la parete o un solaio, lo fa vibrare, e una parte del rumore viene trasmesso mentre un'altra viene riflessa e assorbita.

Il quesito da lei posto si riferisce all'isolamento acustico delle pareti perimetrali, giusto?

ci sono tre regole generalmente nell'ambito delle costruzioni si seguono:
1- desolarizzare sempre le pareti (La propagazione delle vobrazioni indotte da sollecitazioni dirette sugli elementi strutturali o indirette derivate dall'esposizione a fonti disturbanti di tipo aereo, in parte avviene attraverso trasmissioni laterali o di fiancheggiamento delle murature; la limitazione di questa propagazione viene ad oggi eseguita con l'inserimento di fasce desolarizzanti)
2- costruire sempre pareti doppie con diversa massa e interposta un'intercapedine
3- rivestire sempre una faccia dell'intercapedine e riempirla sempre completamente
Messaggi 3 di 3


 
SAIE 2019
Free learning

GLASROC X

Rotho Blaas