Network
Pubblica i tuoi prodotti
Forum / Normativa Edlizia e Territorio / Webinar Edilportale: Superbonus 110%, come sfruttarlo al meglio?

Webinar Edilportale: Superbonus 110%, come sfruttarlo al meglio?

Giovedì 4 Giugno 2020 si è tenuto il il primo webinar Edilpoltale sul Superbonus 110%.


Guarda il video: https://youtu.be/B7VLfoFFHnY 


Le tematiche maggiormente dibattute sono state le seguenti:

  • Detraibilità per spese professionali senza lavori?
  • Novità per pannelli fotovoltaici e colonnine 
  • Superbonus 110% anche per le seconde case?
  • Superbonus 110% sarà esteso oltre il 2021?
  • Opportunità e criticità per tecnici, imprese e condomini.


Cosa ne pensi? Partecipa alla discussione, dando il tuo parere. Oppure, interagisci con dei quesiti e riceverai risposta dalla community.


Sono intervenuti:

Francesco Burrelli, Presidente ANACI - Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari

Valeria Erba, Presidente ANIT - Associazione Nazionale per l'Isolamento Termico e acustico

Rudy Girardi, Vice presidente ANCE - Associazione Nazionale Costruttori Edili

Agostino Santillo, membro della Commissione Lavori pubblici e comunicazioni del Senato

Armando Zambrano, Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri e coordinatore Rete Professioni Tecniche


#followus

#staytuned

_______Nei successivi incontri saranno analizzati aspetti specifici e casi concreti________

 
Rispondi Mi piace (0)
Modifica Elimina
 
Commenti (11)
Segui
EU

Io avrei alcuni chiarimenti, se possibile, pur aspettando linee guida, MISE o Agenzia delle Entrate e testo definitivo:

1. In merito alla redazione dell'APE pre e post intervento, qualora il proprietario fosse già in possesso di APE in quanto ha acquistato o affittato l'alloggio, può ritenersi valido e quindi redigere solo APE post intervento, o va comunque redatto nuovamente anche il pre-intervento? E poi, perchè deve essere un terzo a redigerlo, quando sono io che ho seguito le opere ad asseverarle ed oltretutto, ad oggi, per gli interventi sull'esistente posso redigerlo io che ho progettato le opere di ristrutturazione e detrazione fiscale?

2. La definizione di abitazione unifamiliare come va interpretata? Ad esempio, una casa singola su due piani, con due appartamenti al piano terra e piano primo, con ingresso unico ed impianti autonomi, occupati da moglie e marito al piano primo e suoceri al piano terra, ma intestati uno al marito ed uno alla moglie (i suoceri hanno l'usufrutto), può rientrare nel bonus 110% con la sola sostituzione delle vecchie caldaie con sistema ibrido e fotovoltaico (una per piano in quanto impianti singoli)?

3. Il doppio salto di classe, qualora non fosse possibile, potrebbe essere accettato anche con il raggiungimento della classe più alta. Ma cosa significa? Ovvero, se sono in classe C o B, devo raggiungere la A4 o basta la A1?

4. L'utilizzo di materiali coibenti seguendo il CAM, oltre alla tipologia di materiale che dovrà avere una quota naturale, dovranno avere anche caratteristiche acustiche? Il cappotto termico esterno, eventualmente, dovrà avere caratteristiche particolari a livello acustico? 

5.La sola sostituzione della caldaia con pompa di calore, fermo restando il doppio salto di classe, non è detraibile al 110%? Bisogna sostituire tutto l'impianto esistente? Grazie.

 
 Rispondi Mi piace (0)
05/06/2020
rz

Come la mettiamo con la sospensione del CAM del 04.05.2020 ?


https://www.anticorruzione.it/portal/public/classic/Comunicazione/News/_news?id=decf15580a7780421b44511d97b49821


04/05/2020

Settore edilizia criteri ambientali minimi

Sospensione attività concernenti l’adozione Linee guida

Sospensione attività concernenti l’adozione delle Linee guida in materia di applicazione dei criteri ambientali minimi nel settore edilizia

A seguito dell’avvio da parte del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare delle attività di revisione del decreto ministeriale 11 ottobre 2017 (Criteri ambientali minimi per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici pubblici), l’Autorità ha ritenuto opportuno sospendere temporaneamente, fino all'adozione del nuovo decreto ministeriale, le attività per l'adozione delle Linee guida inerenti all'applicazione dei criteri ambientali minimi nel settore edilizia.

 
 Rispondi Mi piace (0)
05/06/2020
EE

Buonasera,

con cappotto esterno su tutto il condominio, poi posso sostituire il mio impianto autonomo a termosifoni con impianto a pavimento riscaldamento/raffreddamento con pompa di calore e/o fotovoltaico e usufruire su tutti gli interventi del bonus 110%?

La maggior parte dei condomini d’Italia ha impianto autonomo.

 
 Rispondi Mi piace (0)
05/06/2020
GA

per la congruità economica sarebbe opportuno predisporre un prezzario unico su tutto il territorio nazionale

 
 Rispondi Mi piace (0)
07/06/2020
EE

Certo ma dovrebbero essere inclusi anche gli impianti di riscaldamento/raffreddamento autonomi non solo quelli condominiali.

 
 Rispondi Mi piace (0)
07/06/2020
GA

Deve valere per tutti gli interventi. Si dovrebbe inoltre istituire un portale unico di riferimento in modo da poter procedere in modo univoco

 
 Rispondi Mi piace (0)
07/06/2020
mf

Buongiorno

Volevo cortesemente chiedervi se è possibile utilizzare il superbonus come plafond aggiuntivo a quelli di ristrutturazione/riqualificazione energetica "classici" per quei lavori che sono già iniziati e che sono ancora in corso di esecuzione?


Spiego brevemente il caso: lavori di ristrutturazione di un vecchio fabbricato inagibile con annesso ex stalla/fienile iniziati nel 2018 e ancora in corso (mancano impianti serramenti e opere interne). Il cliente ha già sostenuto lo scorso anno le spese per la riqualificazione energetica e ristrutturazione/sisma bonus coprendo il massimo degli importi da portare a detrazione fiscale; pertanto, vorrei capire, se le prossime fatture emesse dopo il primo luglio possono essere portate in detrazione con superbonus in aggiunta a quelle già sostenute precedentemente? Preciso si tratta di un permesso di costruire per una singola unità immobiliare.


Grazie

Mario



 
 Rispondi Mi piace (0)
08/06/2020
GQ

Dovendo eseguire lavori per la coibentazione termica dell'involucro su un edificio bifamiliare, con due distinti proprietari per gli appartamenti monopiano posti al piano terra e al 1°P, tale fabbricato è considerato "condominio"?

 
 Rispondi Mi piace (1)
08/06/2020
A

Unità immobiliare in un condominio

se installo

- una pompa di calore con split (è presente un impianto di riscaldamento centralizzato e nell’unità immobiliare i termosifoni sono dotati di valvole termostatiche: diviene così un impianto ibrido che sarà utilizzato solo con temperature esterne molto severe o in caso di mancato funzionamento della pompa di calore),

- un fotovoltaico (3 kW),

- un accumulo elettrico (4.5 kWh),

- un accumulo (50 l) con resistenza elettrica per produzione di acqua calda sanitaria, impianto con elettrovalvola per il distacco dall’impianto condominiale di acqua calda sanitaria

- nuovi infissi in legno con doppio vetro (n. 6 portefinestre + 2 finestrine con taglio termico, in sostituzione delle attuali in legno con vetro singolo)

è ipotizzabile il salto di due categorie nell’APE dell’unità immobiliare e quindi accedere al 110?


Grazie

Andrea N. Allavena - 3356625523 - [email protected]


 
 Rispondi Mi piace (0)
08/06/2020
EE

A quanto sembra la pompa di calore deve essere condominiale e non della singola abitazione/autonomi, corregetemi se sbaglio.

Purtroppo si penalizzano gli impianti di riscaldamento/raffrescamento autonomi (90% del totale in Italia) con quelli condominiali.

Magari prima di diventare legge qualche politico leggerà il nostro post...

 
 Rispondi Mi piace (0)
08/06/2020
DS

Buon giorno. Noi stiamo ristrutturando la casa. Sono inclusi i lavori di riscaldamento/rafrescamento a pavimeno, panelli fotovoltaici, colonnine di ricarica per le auto a uso privato, la pompa di calore, capotto esterno, cambio serramenti, arredo, recupero del giardino...

Quali crediti ed in che volume massimo posso cedere? Posso cedere i crediti delle varie imprese esecutricci ad un unica azienda che è maggior fornitore dei lavori?

 
 Rispondi Mi piace (0)
16/06/2020

! Segnala questa discussione

Ok
Annulla

Grazie per la segnalazione

Chiudi

Segui la discussione

Ricevi le notifiche di nuove risposte via email

Segui
Annulla

Disattiva gli aggiornamenti

Non ricevere altre notifiche via email

Non seguire più
Annulla

Condividi con...

Thread Title

Impossibile caricare l'immagine

E' possibile inserire immagini del solo formato .jpg e di un peso non superiore ai 5mb complessivi.

Ho capito
x Sondaggi Edilportale
Superbonus e bonus edilizi, come sta andando e cosa prevedi per il futuro? Leggi i risultati