Mirai
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Gestione Rifiuti

venerdì 7 settembre 2018
pubblicato da Rossana Vinci in ARCHITETTURA

Livingboard. Il prototipo open source di Carlo Ratti Associati

Il modello di alloggi a basso costo sviluppato con l'organizzazione no profit WeRise

Livingboard. Il prototipo open source di Carlo Ratti Associati
07/09/2018 - CRA-Carlo Ratti Associati ha sviluppato il prototipo di alloggio “Livingboard”, in sintesi, un sistema open-source che fornisce una piattaforma di impianti e servizi per migliorare le condizioni abitative nelle zone rurali dell’India. Si tratta di un progetto fatto in collaborazione con l'organizzazione indiana no profit WeRise e concepito come un nucleo prefabbricato di servizi minimi sul quale è possibile sviluppare abitazioni con caratteristiche differenti a seconda delle diverse esigenze sociali e culturali. La prima casa è attualmente in fase di studio per essere costruita nello stato indiano del Karnataka, vicino a Bangalore e si spera, funzioni come progetto pilota per future applicazioni in diversi posti [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 3 settembre 2018

MB Crusher, una nuova era per i rifiuti da demolizione e costruzione

Un modo semplice ed economico

03/09/2018 - Si è sempre alla ricerca di soluzioni efficaci per lo smaltimento dei rifiuti da costruzione e demolizione (RCD). Ma se queste soluzioni fossero proprio sotto il nostro naso (o davanti ai nostri occhi)? Spesso si tratta solo di cambiare prospettiva e capire che i RCD non sono rifiuti inutili, anzi. Sono da considerare una risorsa enorme, ancora da sfruttare appieno. Il modo in cui vengono processati necessita quindi di un nuovo punto di vista. Un punto di vista che, se ci sia guarda attorno, è semplice e alla portata di tutti. Quale? L’unione fa la forza! Sempre più persone al mondo condividono la loro esperienza per aiutare gli altri a ottenere un risultato migliore. E lo stesso vale anche per il riciclo dei rifiuti da costruzione e demolizione. In [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 29 agosto 2018

Rifiuti elettronici, accordo FederlegnoArredo - Ecolight

Aiuterà 2.200 aziende ad affrontare l’Open Scope

29/08/2018 - Un accordo per accompagnare le aziende verso l’Open Scope. Ecolight e FederlegnoArredo hanno siglato una convenzione per assicurare alle 2.200 industrie del legno, del sughero, del mobile, dell’illuminazione e dell’arredamento che fanno capo alla Federazione di Confindustria, di rispettare le novità normative che saranno in vigore dal prossimo 15 agosto. Il consorzio nazionale che si occupa della gestione dei rifiuti elettronici, delle pile e degli accumulatori a fine vita, si è messo a disposizione delle imprese associate a FederlegnoArredo per affrontare l’estensione della normativa sui RAEE ad una serie di prodotti che prima non erano compresi. Molti produttori infatti tra pochi giorni saranno chiamati a rispettare tutti gli adempimenti [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 29 agosto 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Nuova Sabatini, aumentano i beni strumentali agevolati

Entrano i sistemi per la gestione dell’e-commerce, realtà aumentata e ricostruzioni 3D. Previsti semplificazioni e controlli a campione

Nuova Sabatini, aumentano i beni strumentali agevolati
29/08/2018 – Si allarga il raggio d’azione della Nuova Sabatini. Con la circolare 269210/2018, il Ministero dello Sviluppo Economico ha ampliato i beni strumentali che le Pmi possono acquistare con le agevolazioni messe a punto dal Governo.   Nuova Sabatini, i nuovi beni strumentali agevolati Per adeguarsi alla Legge di Bilancio 2018 (L.205/2017), il Mise ha inserito nella lista dei beni strumentali agevolati con la Nuova Sabatini, i sistemi di gestione della supply chain finalizzata al drop shipping nell'e-commerce, i software e servizi digitali per la fruizione immersiva, interattiva e partecipativa, ricostruzioni 3D, realtà aumentata, i software, le piattaforme e le applicazioni per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 27 agosto 2018

MB Crusher: Vamos a la playa

MB-S14 per la pulizia della spiaggia di Oliva, a Valencia

27/08/2018 - Ogni anno nei mari finiscono tra le 8 e le 12 milioni di tonnellate di rifiuti, soprattutto di plastica: praticamente un intero camion di spazzatura al minuto. Tutto quello che finisce in mare, poi, arriva anche nelle coste, nei litorali, nelle spiagge. E visto che non si dissolve, danneggia interi ecosistemi.   Il tema della plastica negli oceani è una delle sfide ambientali più sentite a livello mondiale. Ma sui litorali non si riversano solo questi tipi di rifiuti. Il mare e i fiumi depositano ogni anno negli arenili tronchi, arbusti, “pezzi” di natura che devono essere rimossi per far posto d’estate a ombrelloni, sdrai e bagnanti. Per la sicurezza e felicità dei bagnanti, insomma.   Una corretta gestione dei rifiuti: [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 2 agosto 2018

Betonrapid di Gras Calce, il predosato perfetto per manufatti “a vista”

È caratterizzato da prestazioni uniche nel suo genere e consente una riduzione dei tempi di esecuzione

Betonrapid di Gras Calce, il predosato perfetto per manufatti “a vista”
02/08/2018 - La filosofia produttiva Gras Calce si basa su obiettivi precisi: facilità di impiego, polivalenza e flessibilità. Il tutto declinato nella celebre e diffusa formula del predosato bi-saccco. All'interno della linea di calcestruzzi strutturali predosati Gras Calce, "Betonrapid" è il betoncino predosato e a presa rapida in grado di conseguire elevati valori di resistenza meccanica a compressione alle brevi stagionature. I predosati Gras Calce pronti all’uso offrono sicurezza e qualità del prodotto in opera, ottima lavorabilità, semplicità di posa e risparmio di tempo.   "Betonrapid" rappresenta la nuova generazione di calcestruzzo predosato a rapido indurimento (dopo 2 ore raggiunge [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 30 luglio 2018
pubblicato da Cecilia Di Marzo in CONCORSI

Un mese alla chiusura di Urban Stone Contest

Idee per la progettazione di una seduta urbana da stampare in 3D

Un mese alla chiusura di Urban Stone Contest
30/07/2018 - Co.ge.ser in collaborazione con la start up TRIP presenta Urban Stone Contest, concorso di idee finalizzato alla sensibilizzazione sul tema del riutilizzo degli scarti generati dai processi produttivi dell’industria lapidea: gli scarti del marmo sono sia pezzi che ingombrano gli spazi delle fabbriche ma anche i rifiuti polverulenti prodotti da taglio e lavorazione, tradotti nei fanghi di scarto, da sempre tematica gestita dal consorzio. Sono invitati a partecipare i soggetti quali architetti, ingegneri, geometri, designer, studenti o giovani professionisti under 35. Nello specifico si richiede la progettazione di un "modulo tipo" di seduta urbana di forma libera con ingombro di seduta pari a 65 cm di larghezza e/o profondità. Il modulo [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 27 luglio 2018

SAINT-GOBAIN per la sostenibilita’ con il progetto LIFE IS.ECO

Da questo mese riduzione e riutilizzo dei rifiuti negli stabilimenti di Vidalengo e Chieti

SAINT-GOBAIN per la sostenibilita’  con il progetto LIFE IS.ECO
27/07/2018 - Risparmio di risorse naturali, riduzione dei rifiuti destinati in discarica, edifici più sostenibili e a misura di ambiente: è quanto ha realizzato, nei propri stabilimenti di Vidalengo (BG) e Chieti, il Gruppo Saint-Gobain, leader mondiale dell’edilizia sostenibile, attraverso Life Is.eco (Life for recycling and eco-sustainability), programma per l’ambiente dell’Unione Europea.   Il progetto, che da questo mese è a pieno regime, aveva preso le mosse nel 2014 allo scopo di creare una filiera virtuosa per il recupero degli scarti di materiali isolanti in lana di vetro e membrane bitume-polimero in fase di produzione, costruzione e demolizione, favorendo il riutilizzo di materiali destinati in discarica per la produzione di [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 26 luglio 2018

Estetica, sostenibilità, risparmio energetico

I termoarredi firmati Ridea

Estetica, sostenibilità, risparmio energetico
26/07/2018 - I termoarredi Ridea - marchio di Radiatori 2000 SpA - vantano cura estetica e un cuore tecnologico che ne valorizza l’importante funzione pratica: da un lato un’alta resa termica, dall’altro un risparmio energetico con un immediato effetto positivo sia sull’ambiente sia sulla spesa dell’utente finale. L’offerta del brand, infatti, coniuga efficienza e sostenibilità grazie alle proprietà intrinseche del materiale utilizzato e ai processi produttivi impiegati all’interno del Gruppo.  Tutti i modelli Ridea sono prodotti unicamente in alluminio riciclato e riciclabile e di conseguenza a bassissimo impatto sull’ecosistema. L’alluminio, metallo nobile ed estremamente versatile, consente ai prodotti dell’Azienda [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 25 luglio 2018
pubblicato da Rossana Vinci in ARCHITETTURA

Mike Reynolds: l' "Architetto dei rifiuti"

Chi è l'uomo che ha dedicato la sua vita all’audace progetto della Earthship Biotecture

Mike Reynolds: l'
25/07/2018 - Cosa hanno in comune lattine di birra, pneumatici per auto e bottiglie d'acqua? Non molto, a meno che tu non sia l'architetto Michael Reynolds. In quel caso sono materia prima per realizzare delle soluzioni abitative che, benchè siano costruite interamente con materiali di scarto, mostrano un'estetica appariscente, dalle colorazioni vivaci e cangianti, alla stregua dei padiglioni del Park Güell di Gaudì a Barcellona.   Noto anche come "Architetto dei Rifiuti", ambientalista e appassionato di edilizia ecosostenibile, l’architetto (o auto-proclamato 'biotect') americano Michael Reynolds, è infatti ben conosciuto per aver inventato le sue "Earthships" (conosciute anche come “Navicelle [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news GESTIONE RIFIUTI

Speciale GESTIONE RIFIUTI sponsored by:

NRBH
Living Now
Orchidea


Penetron