Rehau
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Soluzioni per l'Isolamento in Neopor® by BASF

venerdì 7 settembre 2018
pubblicato da Rossana Vinci in EVENTI

BDW presenta gli eventi della quarta edizione

Dal 25 al 29 settembre numerose iniziative animeranno il centro storico di Bologna

BDW presenta gli eventi della quarta edizione
07/09/2018 - 150 partecipanti, più di 100 eventi tra mostre, workshop, design talk e allestimenti all’interno di palazzi storici, musei, università, accademie, gallerie d’arte, teatri, case private e showroom. Quest'anno si rinnova l'appuntamento con la Bologna Design Week – dal 25 al 29 settembre, in partnership e in occasione di Cersaie – che presenta i principali eventi in calendario per la sua quarta edizione.   L’edizione 2018 di Bologna Design Week – evento ideato e organizzato da YOUTOOL, agenzia di comunicazione che dal 2011 facilita l’incontro tra designer e aziende e curato da Elena Vai ed Enrico Maria Pastorello – centra l’obiettivo nel coinvolgere sempre [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 6 settembre 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Pratiche edilizie, cosa significa ‘fatti salvi i diritti dei terzi’

L’Amministrazione può verificare solo la legittimità edilizia e urbanistica. Il CdS fa il punto della situazione sulle possibili azioni dei privati

Pratiche edilizie, cosa significa ‘fatti salvi i diritti dei terzi’
06/09/2018 – Nella realizzazione di interventi edilizi l’Amministrazione deve verificare solo la legittimità delle opere dal punto di vista edilizio e urbanistico, ma non ha il potere di accertare se vengono lesi i diritti dei terzi. Questo vale tanto per il permesso di costruire quanto per la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia).   La spiegazione è arrivata dal Consiglio di Stato che, con la sentenza 5115/2018, depositata lo scorso 30 agosto, ha illustrato il significato della clausola “fatti salvi i diritti dei terzi”, presente in quasi tutti i provvedimenti di autorizzazione in materia edilizia.   Pratiche edilizie e accertamento della PA Il Comune, prima di rilasciare il permesso di costruire, ha sempre l'onere [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 6 settembre 2018

La vita moderna può essere sostenibile?

Il modulo abitativo delle Nazioni Unite e di Yale dimostra che è possibile

La vita moderna può essere sostenibile?
06/09/2017 - UN Enviroment (l'Agenzia delle Nazioni Unite per l'Ambiente) e l'Università di Yale, in collaborazione con UN-Habitat (l'Agenzia delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani), hanno presentato un modello di casa ecologica per dimostrare come il design sostenibile possa fornire soluzioni per abitazioni dignitose e accessibili, limitando al tempo stesso l'uso eccessivo delle risorse naturali. La piccola casa, di soli 22 metri quadrati, è totalmente alimentata da energie rinnovabili e progettata per minimizzare l'uso delle risorse naturali come l'acqua. L'Ecological Living Module, questo il nome del progetto  è stato realizzato con materiali di provenienza locale, biologici e rinnovabili. Il Centro degli Ecosistemi [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
ANA CRISTINA LAGE
giovedì 20 settembre 2018 - 16:22
THAT'S GREAT !!! I LOVE IT...THAT'S ALL WE NEED ....


giovedì 6 settembre 2018

Decreto Rinnovabili, pronto il testo con gli incentivi al fotovoltaico

Dopo l’ok informale del ministero dell’Ambiente, nei prossimi giorni sarà esaminato durante un evento pubblico

Decreto Rinnovabili, pronto il testo con gli incentivi al fotovoltaico
06/09/2018 – Pronto il Decreto “Rinnovabili”. La bozza del testo ha ricevuto il via libera informale da parte del Ministero dell’Ambiente e nei prossimi giorni, quasi sicuramente il 14 settembre, sarà organizzato un evento pubblico per la discussione sul tema.   Il testo regola gli incentivi alle energie rinnovabili, tra cui il fotovoltaico.   Decreto rinnovabili, le fonti incentivate Saranno incentivate le rinnovabili elettriche considerate più vicine alla competitività: eolico onshore, solare fotovoltaico, idroelettrico, geotermia tradizionale, gas di discarica e di depurazione. L’intento del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) è massimizzare la quantità di energia rinnovabile prodotta, facendo leva proprio [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 5 settembre 2018
pubblicato da Rossana Vinci in EVENTI

MAS_Taranto International Workshop

Il programma della seconda edizione della MAS WEEK, al via dal 10 Settembre

MAS_Taranto International Workshop
05/09/2018 - Al via il 10 settembre, in Città Vecchia a Taranto, la seconda edizione della MAS WEEK, evento ideato nel 2016 da Giuseppe Fanelli, Francesco Lasigna, Carmine Chiarelli e Gemma Lanzo che ne è anche la curatrice. Il claim di questa edizione è “Creativity is the future”. L’evento è organizzato dalla società di architettura e ingegneria MAS - Modern Apulian Style, dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Taranto e dal Distretto Produttivo ‘Puglia Creativa’ con il patrocinio e il sostegno del Comune di Taranto. Diverse le location che ospiteranno i numerosi eventi, tra queste: Palazzo Pantaleo, Molo Sant’Eligio, Galleria Comunale Castello Aragonese, Palazzo Galeota, Ipogeo Passo di [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 5 settembre 2018
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Pergolato con lamelle orientabili: è edilizia libera anche se ancorato al suolo

Consiglio di Stato: la precarietà dell’opera è connessa all’utilizzo e alla funzione del manufatto

Pergolato con lamelle orientabili: è edilizia libera anche se ancorato al suolo
05/09/2018 – Un pergolato con struttura portante in alluminio e copertura a lamelle orientabili si può considerare un intervento di edilizia libera anche se è ancorato al suolo.     Ad affermarlo il Consiglio di Stato con la sentenza 4177/2018 con cui ha accolto il riscorso di un proprietario del Friuli Venezia Giulia, che aveva installato davanti al portone carrabile una struttura metallica aperta su tutti i lati e con copertura ad aste in alluminio frangisole motorizzate con apertura a farfalla, contro il Comune che aveva rilevato “la realizzazione in assenza di titolo edilizio”.   Pergolato o tettoia: il caso Il Comune aveva ordinato la demolizione poiché la struttura, assimilata ad “una tettoia per posti auto con struttura [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Federico C
giovedì 13 settembre 2018 - 18:23
Questi secondo me bevono...


mercoledì 5 settembre 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Piano Casa, la Puglia pensa alla proroga al 2019

Un sostegno al settore costruzioni in attesa del riordino della normativa regionale sulla rigenerazione del patrimonio edilizio

Piano Casa, la Puglia pensa alla proroga al 2019
05/09/2018 – Il Piano casa della Puglia potrebbe essere prorogato. È stato presentato un disegno di legge regionale che estende al 31 dicembre 2019 i termini per la presentazione delle domande di ampliamento relative agli immobili realizzati entro il 1° agosto 2018.   La norma dovrebbe dare continuità alle misure che in questi anni hanno sostenuto il settore edile nell’attesa che sia riscritta tutta la normativa regionale in materia di rigenerazione urbana.   Il Piano casa della Puglia In Puglia il Piano casa consente ampliamenti volumetrici fino al 20% della volumetria esistente, comunque in misura non superiore a 300 metri cubi e demolizioni e ricostruzioni con un premio di cubatura fino al 35%, a condizione che gli interventi siano realizzati [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 3 settembre 2018
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Tettoia vs pergolato, quali sono le differenze?

Il Consiglio di Stato ribadisce cosa cambia tra le due strutture e quali autorizzazioni richiedere

Tettoia vs pergolato, quali sono le differenze?
01/09/2018 – Quali sono le differenze, sotto il profilo strutturale, urbanistico e autorizzatorio, tra un pergolato e una tettoia?    A ribadirlo il Consiglio di Stato con la sentenza 5008/2018 con cui ha rigettato il ricorso di un proprietario che aveva realizzato una tettoia di 40 mq senza permesso di costruire, tentando di farla passare per un pergolato. SCARICA LA GUIDA DI EDILPORTALE AI TITOLI ABILITATIVI PER TETTOIE, PENSILINE, PERGOLATI, PERGOTENDE E GAZEBO   Tettoia o pergolato: dal CdS le differenze I giudici hanno evidenziato che il manufatto, essendo “una struttura in legno di circa 40 mq avente un’altezza che varia da mt. 2,50 a mt. 2,85 e copertura con teli plastificati” realizzata sul terrazzo della sua abitazione”, era assimilabile [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 3 settembre 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Antincendio e antisismica nelle scuole, scadenza prorogata al 31 dicembre 2018

Lo slittamento è previsto dal Milleproroghe all’esame della Camera. Il Miur intanto invita ad evitare allarmismi e chiusure

Antincendio e antisismica nelle scuole, scadenza prorogata al 31 dicembre 2018
03/09/2018 – Sta per ripartire alla Camera l’esame del disegno di legge “Milleproroghe”. Slitteranno al 31 dicembre 2018 i termini per l’adeguamento delle scuole alle norme antincendio e lo svolgimento delle verifiche sismiche negli edifici scolastici situati nelle zone a rischio 1 e 2.   Antincendio, adeguamento entro il 31 dicembre 2018 I termini per l’adeguamento alle norme antincendio di scuole, asili nido e rifugi alpini slitterà dal 31 dicembre 2017 al 31 dicembre 2018.   Dal 1° gennaio 2019 tutte le scuole dovranno essere dotate del Certificato Prevenzione Incendi (che dal 2011 è diventato Segnalazione Certificata Inizio Attività – SCIA antincendio) e dovranno rispettare le disposizioni delle “Norme [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 31 agosto 2018
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Split Payment eliminato e Fisco più semplice, le novità per i professionisti

In vigore il decreto Dignità che cancella la scissione dell’Iva e modifica redditometro e spesometro

Split Payment eliminato e Fisco più semplice, le novità per i professionisti
31/08/2018 – Abolito definitivamente lo Split Payment per i professionisti. La novità, chiesta a gran voce dal mondo delle professioni, è stata confermata con l’entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge “Dignità”.   La legge ha introdotto anche altre semplificazioni in materia di redditometro e spesometro che dovrebbero snellire gli adempimenti fiscali a carico dei professionisti.   Split Payment, professionisti esenti dal 12 agosto I professionisti non sono più soggetti al meccanismo di scissione del pagamento dell’Iva per le prestazioni di servizi rese alle PA. La novità riguarda le fatture emesse dopo il 12 agosto 2018, giorno dell’entrata in vigore della legge.   Secondo il [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SOLUZIONI PER L'ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF

Speciale SOLUZIONI PER L'ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF sponsored by:

Software Topografia
Core
SOLUZIONI PER L'ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF
Corsi di Formazione
CasaClima - San Marino - Faetano (SM)

CORSO COMMITTENTI CASACLIMA - SAN MARINO - SABATO MATTINA 17 NOVEMBRE 2018

Seminario
  • Periodo: 17/11/2018 - 17/11/2018
Photo Book


BLACK SOUL