Carrello 0
Valorizzazione del patrimonio pubblico: via libera al Disegno di legge
NORMATIVA

Valorizzazione del patrimonio pubblico: via libera al Disegno di legge

Previste tre procedure per la valorizzazione e l’utilizzo del patrimonio immobiliare dello Stato

La Camera ha approvato il Disegno di legge per la valorizzazione del patrimonio pubblico. Il disegno è collegato alla Finanziaria dello scorso anno e dopo l’approvazione ritorna al Senato. Le procedure per la valorizzazione e l’utilizzo del patrimonio immobiliare dello Stato previste dal provvedimento sono tre. La prima riguarda le amministrazioni dello Stato, i Comuni e gli altri soggetti pubblici e privati. Essi potranno proporre al ministero delle Finanze e all’agenzia per il demanio (una volta resa operativa) progetti che puntino allo sviluppo e valorizzazione degli immobili pubblici. La seconda procedura riguarda gli immobili che rientrino in piani di sviluppo predisposti da comuni ed enti locali. In questa ipotesi spetterebbe ad una conferenza dei servizi istruita da un commissario straordinario governativo approvare i piani. Gli immobili sono così trasferiti agli enti locali, partecipando lo Stato con quote ai futuri proventi . Gli immobili a cui non si applicano le prime due procedure potranno essere, anche a titolo gratuito, assegnati in concessione o locazione ai soggetti interessati.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa