Carrello 0
Variante di valico e Ponte sullo Stretto: opere da realizzare subito
LAVORI PUBBLICI

Variante di valico e Ponte sullo Stretto: opere da realizzare subito

Il ministro in pectore Lunardi spiega la nuova strategia infrastrutturale

“Le grandi opere strategiche da realizzare subito sono il nodo di Mestre, la Variante di valico, la Salerno-Reggio Calabria e il Ponte sullo Stretto”: non ha dubbi il ministro in pectore delle Infrastrutture e dei Trasporti, Pietro Lunardi. Intervenuto alla presentazione del libro di Giovanni Negri, “L’Italia del fare”, Lunardi ha chiarito la strategia del programma infrastrutturale del Governo Berlusconi: puntare tutto sul completamento dei tre corridoi plurinodali Nord-Sud, tirrenico, dorsale appenninico e adriatico, “per diventare – ha detto – il ponte tra Mediterraneo ed Europa”. “È chiaro – ha proseguito – che noi dobbiamo pensare anzitutto alle grandi opere strategiche nazionali. E il grande traffico nazionale è il traffico Nord-Sud. L’unico asse trasversale da prendere in considerazione in questo momento – ha aggiunto – è quello che collega il Piemonte al Veneto e serve da collegamento verso l’Europa e da collettore-distributore rispetto ai traffici Nord-Sud”. Lunardi ha anche parlato di altre scelte: tra cui, per esempio perché l’Autostrada Cecina-Civitavecchia riconquisti la vetta delle priorità; perché si parli, in stretto collegamento con questa opera, del corridoio stradale e ferroviario del Tibre (Tirreno-Brennero) che da La Spezia dovrebbe portare a Parma, Verona e da lì verso il Brennero e la Germania. Esclusa dalle priorità ferroviarie per lo sviluppo del Mezzogiorno resta, però, la Napoli-Bari, mentre è inserita la Napoli-Reggio Calabria ad Alta velocità, opera che è chiaramente funzionale anche alla realizzazione del Ponte, ma che cozza contro la strategia dell’attuale vertice Fs di ridimensionare la lunga percorrenza notturna e con la necessità di ridurre le perdite indotte da quel tipo di treni.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa