Carrello 0
Arrivano il pianificatore, il paesaggista e il conservatore
MERCATI

Arrivano il pianificatore, il paesaggista e il conservatore

Sono le nuove figure inserite nell’ordine degli architetti

Architetti divisi in settori di competenza. L’albo professionale dell’ordine assume, infatti, la nuova denominazione di “Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori” e viene diviso in due sezioni: A e B. È quanto prevede il nuovo regolamento sugli Albi, ordini e collegi e sui requisiti di ammissione all’esame di Stato che interessa 13 professioni, tra cui gli ingegneri e gli architetti, appunto, approvato in via definitiva dal Consiglio dei ministri e che sarà emanato con un Dpr. Il regolamento è attuativo dell’articolo 1, comma 18 della legge 4/99. Nella sezione A rientrano i settori di architettura, pianificazione territoriale, paesaggistica e conservazione dei beni architettonici ed ambientali. La sezione B è invece ripartita nei settori architettura e pianificatore. Agli iscritti in questa sezione il titolo, a differenza dei primi, sarà affiancato dalla dicitura “junior”. Inoltre, chi avrà svolto un tirocinio in base alle convenzioni tra Albi e atenei sarà esentato dalla prova pratica dell’esame di Stato.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati