Carrello 0
Art. 37-bis Legge Merloni; l’asseverazione può essere prodotta anche dopo il 30 giugno 2001.
LAVORI PUBBLICI

Art. 37-bis Legge Merloni; l’asseverazione può essere prodotta anche dopo il 30 giugno 2001.

L’indicazione arriva dall’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici

25/06/2001 - Con un Comunicato del 21 giugno 2001, l'Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici ha stabilito "fermo restando che l’asseverazione è elemento indispensabile della proposta di cui all’art. 37 bis della legge quadro sui lavori pubblici, tenuto conto che dalle numerose sollecitazioni pervenute si riscontrano difficoltà a rispettare il termine del 30 giugno normativamente previsto proprio per la mancanza della necessaria asseverazione, ferma restando la presentazione della richiesta alla banca nel termine anzidetto, è da ritenersi consentito che l’asseverazione possa essere presentata ad integrazione della proposta anche oltre la scadenza prefissata, purchè in tempo utile per consentire la valutazione complessiva da parte dell’Amministrazione aggiudicatrice, ai sensi dell’art. 37 ter della legge stessa. I soggetti pubblici e privati che si trovino in difficoltà nelle procedure di asseverazione, non superabili in base a quanto detto, possono informarne l’Autorità al fine della valutazione di iniziative più opportune."
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

)