Carrello 0
Atene 2004, Italia ultima per i lavori
AZIENDE

Atene 2004, Italia ultima per i lavori

Necessari alberghi e riqualificazione urbana

03/07/2001 – Italia ultima ai Giochi di Atene 2004. I lavori per la realizzazione di infrastrutture e la ristrutturazione di quelle già esistenti, nella città che ospiterà le prossime Olimpiadi, devono ancora cominciare, ma per la prima tranche (che riguarda i lavori su alcune tratte autostradali) hanno fino ad ora dichiarato la propria partecipazione indiretta (know-how e capitali) 8 società spagnole, 4 società francesi e 4 tedesche, 2 società portoghesi e una sola italiana, la Impregilo. I grandi lavori di preparazione alle Olimpiadi prevedono la costruzione di 9 impianti, il riammodernamento di 12, tra cui lo stadio Olimpico di Atene, l’assemblaggio di 3 strutture temporanee, nonché la riqualificazione di alcune aree urbane e sub-urbane, per una spesa complessiva stimata in 4,4 miliardi di euro. Sono inoltre necessari nuovi alberghi che possano soddisfare la richiesta di almeno 23mila camere (ad oggi l’80% del totale delle camere attualmente esistenti è già stato prenotato, come risulta dai dati del Comitato organizzatore “Atene 2004”) e una riqualificazione urbanistica: settori che, a giudizio di molti, possono rappresentare importanti occasioni di investimento e affari.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati