Carrello 0
Appalti, Ue bacchetta l'Italia
LAVORI PUBBLICI

Appalti, Ue bacchetta l'Italia

Non rispettate le norme comunitarie nei lavori di Genova e Ivrea

02/08/2001 - La Commissione europea ha inviato all'Italia un parere motivato, ultima tappa prima di un deferimento alla Corte di Giustizia Ue, per il non rispetto delle norme comunitarie sugli appalti pubblici nell'assegnazione di lavori a Genova e Ivrea. In particolare, gli appalti contestati riguardano l'aggiudicazione della fornitura di tavoli operatori all'ospedale di Ivrea e di lavori da realizzare negli edifici scolastici a Genova, assegnati senza la preventiva pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ue.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati