Carrello 0
Appalti Erp, positivo settembre (+143%) ma frenata 2001
MERCATI

Appalti Erp, positivo settembre (+143%) ma frenata 2001

Nei primi nove mesi, -9,5% il valore dei bandi pubblicati

23/10/2001 – Cresce a settembre il mercato degli appalti edili: con 82 bandi di gara pubblicati da enti e istituti dell’Edilizia residenziale pubblica per un importo di 103,8 miliardi di lire (53,63 milioni di euro), si è registrato un incremento del 156,3% nel numero e del 143,2% nel valore rispetto allo stesso mese del 2000. Nel complesso, però, nei primi nove mesi del 2001 le gare pubbliche hanno segnato una frenata pari al 9,5% nel valore e al 20,3% nel numero sullo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo le rilevazioni del Cresme sui dati del servizio appalti del Sole-24 Ore, infatti, nel periodo gennaio-settembre 2001 sono stati pubblicati 661 bandi di gara pubblici per 932,9 miliardi di lire (481,81 milioni di euro). La flessione più rilevante ha riguardato il Sud (-41,6% il valore rispetto al 2000) e il Nord-Ovest (-27,1%). Positivi, invece, i dati che riguardano Centro (+47,5%), Isole (+39,8%) e Nord-Est (+34,7%). Nel solo mese di settembre, con l’eccezione delle Isole che hanno segnato un andamento negativo, si è registrata una crescita sia numerica sia nel valore degli appalti pubblicati dagli enti e istituti dell’Erp: in testa per numero delle gare si è piazzato il Centro con 35 bandi (+105,9%), seguito da Nord-Ovest con 18 bandi (350%), Sud con 17 bandi (+466,7%) e Nord-Est con 11 bandi (83,3%). Frenata anche per le gare di importo medio-grande: nei primi nove mesi del 2001, sono stati pubblicati 12 bandi contro i 15 dello scorso anno (-20%).
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati