Carrello 0
Appalti, da gennaio obbligo di attestazione
LAVORI PUBBLICI

Appalti, da gennaio obbligo di attestazione

Senza la certificazione le imprese di costruzione non potranno partecipare alle gare

09/11/2001 - Sta per avvicinarsi la data del primo gennaio 2002, quando per le imprese di costruzione che vorranno partecipare a gare d'appalto per i lavori pubblici sarà obbligatorio essere in possesso dell’attestazione di idoneità rilasciata da una Società organismo di attestazione (Soa). Compito delle Soa è certificare la presenza nelle imprese di costruzione dei requisiti economici, tecnici e finanziari. Già da marzo l’attestato è obbligatorio per partecipare agli appalti superiori ai 5 milioni di diritti speciali di prelievo (pari a circa 5 milioni di euro).
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati