Carrello 0
Appalti, in salita valore bandi delle aree metropolitane
MERCATI

Appalti, in salita valore bandi delle aree metropolitane

I dati del periodo gennaio-ottobre 2001. Milano in testa

30/11/2001 – Diminuisce il numero ma cresce il valore dei bandi promossi dalle 12 grandi aree metropolitane. Nei primi dieci mesi dell’anno, secondo le rilevazioni del Cresme sui dati del Servizio appalti del Sole-24 Ore, sono state pubblicate 891 gare per 1,1 milioni di euro (2.132 miliardi di lire) che, rispetto allo stesso periodo del 2000, hanno fatto registrare un calo numerico pari al 22,3% ma un incremento nell’importo pari al 6,2%. Tra le aree metropolitane, in testa svetta Milano con 183 appalti per 350,69 milioni di euro (679 miliardi di lire), che ha così raggiunto un +58,7% nell’importo, rispetto allo scorso anno. Negativa, invece, la prestazione di Roma che, con 130 lavori per 263,66 milioni di euro (510 miliardi di lire), ha toccato quota -25,8% nel valore: importante nel confronto con i dati del 2000, la spinta determinata dal Giubileo. In buona posizione, Napoli (+35,1%), Cagliari (79,5%), Firenze (7,5%), Torino (+1,8%); segno negativo per Genova (-80,7%) e Palermo (-59,1%). Per quanto riguarda, invece, i dati relativi a tutti i Comuni italiani, nel periodo gennaio-ottobre 2001 essi hanno pubblicato 14.144 bandi di gara per un totale di 4,9 miliardi di euro (9.504 miliardi di lire), rispettivamente il 2,5% e il 9,8% in più rispetto ai primi dieci mesi del 2000. La parte del leone è toccata ai piccoli lavori (fino a un miliardo di lire, 516 milioni di euro) che hanno raggiunto quota 11.982 per 1,59 miliardi di euro (3.080 miliardi di lire), rispettivamente +2,8% e +4,2%.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati