Carrello 0
Appalti, diminuiscono sconti sui grandi lavori
LAVORI PUBBLICI

Appalti, diminuiscono sconti sui grandi lavori

Nei primi dieci mesi 2001, ribasso medio pari al 17,33%

06/12/2001 – Diminuiscono gli sconti sulle grandi opere. Secondo un monitoraggio eseguito dall’Igi, l’Istituto grandi infrastrutture, sui maxi-appalti (quelli oltre i 15 miliardi di lire, 7,740 milioni di euro), è emerso che nel 1999 il ribasso medio dei 217 lavori affidati è stato pari al 21,85%; nel 2000, invece, i 154 bandi sono stati appaltati ad un tasso del 19,53%; nei primi dieci mesi del 2001, la quota è scesa ulteriormente, passando sulle 71 opere messe in gara al 17,33%. Se il dato sarà confermato anche a fine dicembre, in termini percentuali il settore avrà recuperato sugli importi a base d’asta oltre il 4,5% in tre anni.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui