Carrello 0
Astaldi, in Borsa entro il 2002
MERCATI

Astaldi, in Borsa entro il 2002

Il presidente Monti, “stiamo facendo di tutto per arrivarci entro il primo semestre”

11/01/2002 – A Piazza Affari entro il 2002. È l’obiettivo di Astaldi, gruppo romano attivo nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture, il secondo a livello nazionale. Entro il 28 febbraio sarà completato il bilancio 2001, assicura, e a marzo sarà depositata la documentazione necessaria in Consob. “Andremo in Borsa entro il 2002’’, ha infatti dichiarato il presidente di Astaldi, Ernesto Monti, aggiungendo: “Stiamo facendo di tutto per arrivarci nel primo semestre”. Al 30 settembre scorso, il fatturato del gruppo era di 599 milioni di euro. Nel frattempo, la società sta lanciando un prestito obbligazionario da 100 milioni di euro, che avrà durata triennale e lo scopo di “stabilizzare le fonti esterne di finanziamento e preparare il terreno in vista della quotazione”, ha spiegato Monti.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati